Velga

Electronics Time


Salento: il mal di pancia della bambina causato dalle violenze sessuali del padre, denuncia la madre

L'uomo è ora imputato

Il 20 gennaio dinanzi al gup di Lecce l’uomo sarà chiamato a rispondere della gravissima accusa. Quella di avere violentato la figlia, tre anni fa quando la bimba andava all’asilo, in un paese del Salento. I continui mal di pancia della bambina erano conseguenze degli stupri, secondo la mamma della piccola che ritiene di avere dedotto la terribile situazione da comportamenti ed espressioni della bambina. In sede di inchiesta, essendo trascorso ormai tempo dall’accadimento che denuncia la donna, alla pubblica accusa è stato sufficiente l’ascolto protetto della piccola per decidere di rinviare il padre all’udienza preliminare.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *