Velga

Electronics Time


Castellana Grotte: calamità naturale di maggio, sopralluogo Zone più colpite dall'evento di tre settimane fa, quelle della zona sud

302 sopralluogo 4

Di seguito un comunicato diffuso dal Comune di Castellana Grotte:

Nel corso della mattinata di venerdì 24 maggio 2019 i funzionari del servizio territoriale Bari – BAT del dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Ambientale della Regine Puglia hanno effettuato un sopralluogo nelle campagne del territorio del comune di Castellana Grotte al fine di verificare i danni subiti a seguito di grandinate, forte vento e piogge persistenti verificatisi nel mese di maggio 2019. Con i funzionari regionali erano presenti l’assessore alle Attività Produttive Vanni Sansonetti, Giandonato Manghisi dell’ufficio SUAP, il Maresciallo Leonardo Ivone del corpo di Polizia Municipale ed i locali rappresentanti delle associazioni di categoria del comparto agricolo.

 

Il sopralluogo è stato effettuato sulla base delle segnalazioni pervenute presso l’ufficio SUAP del Comune di Castellana Grotte. Già dalle prime ore del giorno seguente all’evento calamitoso dello scorso 12 maggio l’Amministrazione Comunale ha subito avviato tutte le procedure per la conta dei danni subiti sul territorio, al fine di chiedere alla Regione Puglia il sopralluogo per consentirle di accertare i danni e inviare al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo la richiesta di declaratoria delle eccezionali avversità atmosferiche ai sensi dell’articolo 6 del D.Lgs. n. 102/04 per i danni subiti a ciliegeti, uliveti, mandorleti ma anche coltivazioni di ortaggi.

 

Stando al sopralluogo le zone più colpite sono quelle a sud di Castellana, in particolare le aree poste sulla provinciale che collega ad Alberobello, le contrade Guarino, Regio e Fanelli fino ad arrivare alle aree del territorio di Castellana a ridosso della strada statale 172 tra Putignano ed Alberobello.

 

“Siamo al fianco degli agricoltori dal primo momento – ha dichiarato l’assessore alle Attività Produttive Vanni Sansonetti – non possiamo lasciarli soli in questo momento difficile. Stiamo mettendo in atto tutto quello che è possibile fare da parte dell’Amministrazione Comunale. Adesso possiamo solo attendere gli esiti della fase istruttoria della richiesta che auspichiamo sarà presentata dalla Regione per l’ottenimento dei risarcimenti. L’esito del sopralluogo – ha concluso – avrà la finalità di inserire eventualmente il Comune di Castellana Grotte nella delibera della Giunta Regionale della Puglia per la proposta di declaratoria delle eccezionali avversità atmosferiche da inviare al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo per l’eventuale riconoscimento dei danni”.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *