Velga

Electronics Time


Caso playout: Foggia denuncia, Salerno chiama in causa il premier

Calcio serie B

I playout della serie B, con l’abolizione sospesa, sono un caso politico e guudiziario ormai. La città di Foggia preannuncia una querela nei confronti della lega serie B che, appunto, aveva annullato i playout sancendo la retrocessione diretta dei satanelli. Che ora tiornano a sperare in virtù fella sospensiva decisa dal Tsr Lazio che blocca l’abolizione dei playout (in attesa della discussione di merito).

Si allarma, a questo punto, Salerno. I granata campani, con l’abolizione dei playout, sarebbero salvi. Così il psrlamentare De Luca, figlio del presidente della Regione Campania (che è salernitano) interroga il premier Conte: la,Salernitana non deve perdere i suoi diritti.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *