L'arca

Electronics Time


Gal Ponte Lama: fondi per le amministrazioni comunali Trani-Bisceglie-Molfetta

IMG 20200125 061803

Di seguito un comunicato diffuso dai responsabili:

Prosegue a ritmo serrato l’attuazione della Strategia di Sviluppo Locale del GAL Ponte Lama e dopo il grande successo del bando “Start&Go”, che ha visto la candidatura a finanziamento di oltre sessanta progetti imprenditoriali per il territorio di Bisceglie, Molfetta e Trani, è stata la volta dei bandi dedicati alle Amministrazioni Comunali.

Sono diversi gli interventi attualmente aperti, per i quali le Amministrazioni Comunali possono ancora candidare i propri progetti:

  • Intervento 3.3 – riqualificazione di spazi o edifici pubblici da destinare alla commercializzazione diretta di prodotti agricoli e agroalimentari locali;
  • Intervento 4.2 – riqualificazione di edifici pubblici da destinare ad attività e servizi culturali, ricreativi e didattici e spazi dedicati al coworking, utili per supportare ed incentivare l’aggregazione sociale e la creazione di start-up innovative;
  • Intervento 4.3 – riqualificazione di parchi, aree verdi degradate e interventi tesi alla realizzazione di orti didattici, sociali periurbani e urbani per diffondere la cultura del verde e dell’agricoltura e favorire l’aggregazione sociale;
  • Intervento 4.4 – investimenti tesi a migliorare l’infrastruttura viaria rurale e ripristinare la percorribilità ove questa risulti compromessa (strade rurali).

Al fine di favorire ulteriormente la candidatura di progetti di qualità, il Consiglio di Amministrazione del Gal Ponte Lama ha deciso di prorogare i termini per la presentazione delle candidature: l’operatività del portale SIAN è prorogata sino alle ore 23,59 del giorno 2 marzo 2020. La scadenza per la presentazione al GAL di tutta la documentazione cartacea richiesta è fissata, invece, alla data del 9 marzo 2020.

Anche quest’ultimi interventi confermano il ruolo del Gruppo di Azione Locale Ponte Lama quale agenzia di sviluppo del territorio, tesa a potenziare i servizi per imprese e popolazione locale, oltre che a riqualificare infrastrutture e patrimonio del territorio.

 




endsac noinotizie2

allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *