Velga

Electronics Time


Lecce: 49enne di Squinzano morta dopo la gastroscopia, i familiari denunciano

Disposta l'autopsia

Teresa Tramacere, 49 anni, di Squinzano, sarebbe stata sottoposta ad intervento per ridurre l’obesità. Operazione programmata al “Tatarella” di Cerignola. Preliminarmente sarebbe stata necessaria una gastroscopia. Svolta in una clinica, la Petrucciani di Lecce. Durante l’esame, arresto cardiaco e coma. Trasporto d’urgenza al “Vito Fazzi” ma dopo quattro giorni in cona la donna è morta.

I familiari hanno presentato una denuncia ai carabinieri. Disposta dal magistrato l’autopsia.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *