Velga

Electronics Time


Furto d’identità e frodi creditizie: la Puglia è quinta in Italia Dati osservatorio Crif. A livello nazionale, in un anno scoperte circa novemila frodi, in Puglia 786. Le province di Bari e Taranto le più penalizzate

eur1

Bari è settima in Italia, Taranto è al nono posto e Lecce è dodicesima. Se fosse il campionato di calcio ci sarebbe da essere soddisfatti, però è il campionato delle truffe. Quelle, nello specifico, legate ai furti d’identità e alle frodi creditizie. Ovvero, per esempio, truffo la banca e il nome ce lo mette un altro, che non ne sa nulla. O anche, compro un bene e lo paga un altro, ignaro, perché io sono (illegalmente) in possesso dei suoi dati.

Statistica dell’sservatorio Crif, il centro che monitorizza le situazioni creditizie a rischio. L’osservatorio, nell’edizione 2014 della sua indagine, mette in evidenza che a livello nazionale sono circa novemila, le frodi creditizie consumate in un anno col furto d’identità. Di queste, 786 in Puglia, che si piazza al quinto posto nazionale. Il podio è di Campania, Sicilia e Lombardia. In provincia di Bari, registrate 214 frodi; in quella di Taranto, 180 casi; nel leccese 140. La provincia Bat e quella di Brindisi, rispettivamente con 68 e 76 casi, sono invece fra le meno colpite.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *