Velga

Electronics Time


Banca popolare di Bari, bilancio con perdite per 420 milioni di euro. Parzialmente rinnovato il consiglio di amministrazione Assemblea dei soci

banca popolare bari

Vincenzo De Bustis Figarola, Gianvito Giannelli, nuovi eletti ma già cooptati; Francesco Pignataro, confermato; Giulio Codacci Pisanelli, Patrizia Michela Giangualano e Francesco Ago, nuovi in luogo Modestino Di Taranto, Luca Montrone e Francesco Giovanni Viti; Raffaele De Rango, Francesco Venturelli, Paolo Nitti e Gianfranco Viesti, confermati; il presidente Mario Iacobini. Questo il consiglio di amministrazione della banca popolare di Bari, scaturito dall’odierna assemblea dei soci. Che non è stata per nulla una passeggiata: nel bilancio 2018, approvato, 420 milioni di euro di perdite (si ipotizza una cessione della banca di Orvieto per mettere insieme cinquanta milioni) e patrimonio netto calato del 54 per cento. Ci sono inoltre in prima fila fra i problemi, ormai da tempo, le lamentele di chi (tanti soci) ha comprato azioni della banca, sostanzialmente inservibili. Si ipotizza un cambio con altri prodotti della banca.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *