L'arca

vendesib


Puglia, maltempo: esonda il torrente Vulgano. Interrotta la circolazione ferroviaria sulla Foggia-Lucera Bilancio tragico in altre zone d'Italia: cinque morti fra Lazio, Abruzzo e Campania per le avverse condizioni meteo

maltempo

Per l’esondazione del torrente Vulgano è interrotta, da stamani, la circolazione ferroviaria sulla linea Foggia-Lucera. Le ferrovie del Gargano hanno allestito delle corse sostitutive con autobus. Nel foggiano la situazione-maltempo è particolarmente pesante, con nubifragi dalla scorsa notte e, già all’alba, più di cento millimetri di pioggia caduti. Nel corso della giornata, secondo le previsioni, la perturbazione interessa la zona centromeridionale della regione.

In altre zone d’Italia si sono verificate anche disgrazie legate al maltempo. Due morti in Abruzzo, due nel beneventano e uno nel frusinate, il bilancio delle vittime. Ci sono inoltre danni molto gravi, come l’esondazione dell’Aniene a Tivoli e la gente finita a ripararsi sui tetti, o gli alberi caduti anche sulla sede autorastradale, nel salernitano, nonché i nubifragi a Napoli e nel casertano. Per via dell’allerta con codice rosso, in Sicilia chiuse le scuole, fra l’altro, a Catania, Messina e Trapani.




sforno

allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *