L'arca

vendesib


Incendi boschivi: Sicilia, Puglia e Lazio le regioni più colpite Vigili del fuoco: nel tacco d'Italia più di 1300 interventi in due settimane

elicottero vf140

Di seguito un comunicato diffuso dal ministero dell’Interno:

Sono circa 6mila gli interventi dei Vigili del fuoco per contrastare gli incendi boschivi messi in campo dall’inizio della campagna 2020, il 15 giugno, che terminerà il 30 settembre prossimo.

Dai primi dati forniti dai Vigili del fuoco, le regioni fino ad ora più colpite dal fenomeno degli incendi boschivi sono la Sicilia (1.976), la Puglia (1.335) e il Lazio (624).

Attualmente, oltre alle squadre che operano “a terra”, è operativa una flotta aerea composta da 6 elicotteri e 15 canadair che hanno effettuato già 75 interventi aerei.

Al 1° luglio, sono 312 le unità di personale in più rispetto a quello ordinario al lavoro presso sale operative e presidi per il potenziamento dei dispositivi dei vigili del fuoco impegnati nelle varie attività anti incendi boschivi.

 




sforno

allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *