Taras
20 settembre 2018
Sarte pagate un euro all’ora. In Puglia. La denuncia del New York Times che accusa colossi italiani della moda

"Made in Italy, ma a che prezzo?" e condizioni di lavoro paragonate a quelle in India, Bangladesh, Cina e Vietnam

Villa Castelli

Martina Franca, morte del bimbo di nove anni nell’incidente con la minimoto. Inchiesta per omicidio colposo

Procura di Taranto

Inchiesta della procura della Repubblica di Taranto. Si indaga per l’ipotesi di omicidio colposo, dopo l’incidente di domenica in cui è morto, in territorio di Martina Franca, un bambino di nove anni. La minimoto su cui era a bordo si è schiantata contro un muro, a margine dello sterrato nella contrada Pezzemammarelle in cui la famiglia di Villa Castelli (genitori del bimbo di origine tarantina) era andata a trascorrere una giornata con i parenti. Molte voci in queste ore, su…


Villa Castelli: incidente, morto il 74enne Nicola Venerito di Ceglie Messapica

Sinistro in mattinata sulla strada statale 7, decesso nel pomeriggio al "Perrino" di Brindisi

La Fiat Punto condotta dal 74enne Nicola Venerito e la Peugeot 308 guidata da un 44enne di Brindisi si sono scontrate all’altezza dello svincolo per Villa Castelli. Strada statale 7, incidente in mattinata. Data la gravità delle condizioni, l’anziano di Ceglie Messapica è stato trasportato all’ospedale “Perrino” di Brindisi dove è morto nel pomeriggio. Cause dello scontro, da dettagliare. Rilievi e indagini ad opera dei carabinieri.…

VIlla Castelli: allevatore ucciso dal calcio di una mucca

In una stalla in territorio di Martina Franca. Decesso in ospedale a Taranto

Morto ieri in tarda mattinata Giuseppe Cavallo. L’allevatore 53enne di Villa Castelli è deceduto al “Santissima Annunziata” di Taranto, dove era stato ricoverato per la gravità delle condizioni a causa del calcio di una mucca. Accaduto nella stalla in territorio di Martina Franca. L’animale, durante la mungitura, ha sferrato un calcio che ha fracassato il cranio alla vittima. Carabinieri impegnati a dettagliare l’accaduto.…

Fasano: le mani al collo della madre che non gli dà i soldi. Con questa accusa arrestato 17enne

Foggia: cellulare rubato, poi il ladro armato di bottiglia rotta pretende 50 euro per la restituzione

A Foggia un uomo è stato fermato con l’accusa di una rapina con estorsione. Stando alla contestazione ha aggredito una coppia, rubando un telefono cellulare. Poi si è ripresentato, armato di una bottiglia rotta, pretendendo che gli venissero dati cinquanta euro per restituire il telefono. Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Fasano al termine degli accertamenti hanno tratto in arresto un 17enne del luogo per maltrattamenti in famiglia, lesione personale ed estorsione, commessi nella…


Villa Castelli: aggrediva la madre per soldi. Con questa accusa arrestato 45enne di Ceglie Messapica

Estorsioni che andavano avanti da cinque anni, secondo la contestazione. Denaro che serviva per comprare droga

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli hanno tratto in arresto in flagranza di reato CIRACÌ Donato 45enne di Ceglie Messapica, per estorsione continuata e maltrattamenti in famiglia. In particolare, nel tardo pomeriggio di ieri 7 c.m., i militari, allertati dai parenti, hanno sorpreso l’uomo all’interno dell’abitazione della madre, in quella contrada “Renna” di Villa Castelli, mentre aggrediva la donna 70enne. Le indagini, avviate a seguito di denuncia presentata dalla vittima, hanno evidenziato…

Puglia: maltempo, anche una tromba d’aria nel brindisino ieri

E nubifragi nella zona a ridosso di Taranto

Grottaglie e Montemesola, in particolare, a mollo nel tarantino. In provincia di Brindisi il pomeriggio è stato complicato nell’area tra Villa Castelli e Francavilla Fontana, con aggiornamento dell’allerta della protezione civile a codice arancione. Nel brindisino, alle precipitazioni si è aggiunta una tromba d’aria che a Torre Santa Susanna, fra l’altro, ha scoperchiato il capannone di un azienda. (foto: Grottaglie)…

Marito e moglie, di Maruggio: denunciati per furto di alimentari nascosti nel passeggino del figlio

Villa Castelli: lui minaccia la ex. Ostuni: lei minaccia l'ex

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: La particolare attività di prevenzione generale è stata svolta al fine di contrastare i furti in danno di mezzi pesanti e di autovetture nonché di altri reati predatori specie in danno di furgoni portavalori ed esercizi commerciali. Vi è stata pertanto la massima intensificazione dei servizi con finalità antirapina mediante l’effettuazione di mirati controlli preventivi della circolazione stradale e idonei posti di controllo a “cinturazione simultanea d’area” con pattuglie a “saturazione” del territorio…


Brindisi: accusa, violenza sessuale nei confronti dell’ex convivente. Arrestato 44

Villa Castelli: denunciati due giovani di Apricena per truffa online nella vendita di una marmitta. Auto rubate: officina, tre arrestati

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fasano hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per ricettazione e riciclaggio in concorso i cugini omonimi BUZZERIO Raffaele, classe 1985, BUZZERIO Raffaele, classe 1991 e il sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno BENTIVOGLIO Tommaso, classe 1991, tutti del luogo. I Carabinieri, nella serata di ieri, hanno sorpreso i tre all’interno di un garage da loro utilizzato e adibito ad officina meccanica…

Villa Castelli: pestaggio di un 41enne per motivi passionali, denunciati due fratelli

Indagine dei carabinieri

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli, al termine degli accertamenti scaturiti dalla denuncia presentata da un 41enne del luogo, hanno deferito in stato di libertà, per lesioni personali, due fratelli di Villa Castelli di 30 e 25 anni. L’attività d’indagine ha acclarato che nella serata del 20 aprile, sulla pubblica via, per cause ascrivibili a motivi passionali, i due fratelli hanno aggredito il querelante con calci e pugni, dileguandosi subito dopo per…

Dodici rapine in quattro mesi ad attività commerciali del tarantino e del brindisino: due arrestati

Accusa nei confronti di pregiudicati di Oria e Latiano. I colpi a mano armata fino al mese scorso

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Brindisi: hanno commesso rapine per oltre quattro mesi. Finisce la caccia all’uomo, arrestati due pregiudicati di Oria e Latiano ritenuti responsabili di 12 rapine a mano armata ad attività commerciali delle province di Brindisi e Taranto. All’alba di questa mattina, in Oria e Brindisi, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Brindisi e della Compagnia di Francavilla Fontana, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP…


Villa Castelli: litiga con il convivente, si barrica in casa col figlio di tre anni. Anche con il rubinetto del gas aperto

Intervento del negoziatore dei carabinieri per risolvere una situazione di estremo pericolo

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Erano passate da poco le 15.00 di domenica scorsa 22 aprile quando una 30enne bracciante agricola di Villa Castelli si è barricata nella propria villetta con il figlioletto di 3 anni dopo un violento ed acceso alterco con il convivente, anch’egli bracciante agricolo, nella circostanza cacciato di casa. A dare l’allarme ai Carabinieri della Stazione di Villa Castelli, che intervengono immediatamente sul posto, il padre della donna avvertito dal convivente della figlia, il…

Villa Castelli: accusa, tenta di corrompere i carabinieri con diecimila euro per evitare la perquisizione. Arrestato 64enne

Vito Cataldo Carruozzo è ai domiciliari. Deve rispondere di istigazione alla corruzione, ricettazione e detenzione abusiva di arma clandestina

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli hanno tratto in arresto, in flagranza di reato per istigazione alla corruzione, ricettazione e detenzione abusiva di arma clandestina, CARRUOZZO Vito Cataldo, 64enne del luogo. Nel corso di un servizio organizzato nelle contrade rurali di Villa Castelli, finalizzato ad infrenare i reati predatori nelle campagne, i militari in contrada Tagliavanti hanno proceduto a effettuare una perquisizione nell’abitazione dell’agricoltore. L’uomo, visti i Carabinieri e il motivo della…


Villa Castelli e San Michele Salentino, anziani raggirati con l’offerta di prestazioni sessuali: individuate le due donne

Secondo i carabinieri si tratta di una 35enne e di una 32enne. Accusa: derubavano nelle case le loro vittime

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di San Michele Salentino, a seguito dell’arresto, avvenuto il 1° marzo u.s. in quella località, di FARCAS Laura, classe 1983 nomade rumena, ricercata per due provvedimenti di carcerazione, hanno identificato la cittadina rumena nomade, L.R., classe 1986, correa nei reati di furto in abitazione e violazione di domicilio, commessi dalle due donne prospettando l’offerta di prestazioni sessuali, in Villa Castelli e San Michele Salentino lo scorso mese di febbraio,…

Villa Castelli: entrano in casa di un anziano e gli offrono sesso. Cacciate

Fasano: compra vestiti per quattromila euro, di scoperto c'è solo l'assegno. Denunciato per truffa 50enne di Cisternino

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: Singolare vicenda quella occorsa a un pensionato 60enne di Villa Castelli, che nel pomeriggio di ieri, verso le 16.30, ha ricevuto l’inaspettata visita di due giovani donne di colore, che dopo aver bussato all’uscio del suo appartamento collocato al piano strada per cui gli veniva aperta la porta, si sono celermente introdotte all’interno. Una delle due si è subito denudata davanti allo sbigottito pensionato offrendogli prestazioni sessuali dietro modesto compenso. L’uomo, stupefatto dalla…

Villa Castelli: furto di due quintali di olive, cinque arrestati

Cisternino: furto di una giara, denunciati due uomini di Martina Franca

I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli, coadiuvati da quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo delle zone rurali di Francavilla Fontana, hanno tratto in arresto, nella flagranza del delitto di furto pluriaggravato di olive in concorso GARGANESE Daniele, Classe 1973, FILOMENA Carmela Lucia, Classe 1982, D’AMBROSIO Giada, Classe 1994, D’ORIA Maurizio, Classe 1979 e FILOMENA Leonella, Classe 1986. Nella prima mattinata di sabato, una pattuglia, transitando lungo le…


Villa Castelli: incendio in cucina, i carabinieri soccorrono un’anziana vedova con problemi di deambulazione

Una padella con olio bollente fortuitamente caduto sull'ugello della bombola del gas

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: A Villa Castelli, i Carabinieri della locale Stazione, su segnalazione dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana, sono intervenuti presso l’abitazione di una 74enne vedova del luogo, con problemi di deambulazione. La stessa, mentre preparava il pranzo, ha urtato involontariamente una padella contenente olio bollente, posta su un fornello da campeggio, che rovesciatasi prendeva fuoco. A seguito dell’urto, l’olio attingeva la bombola a gas che prendeva fuoco dall’ugello. I militari nella…

Villa Castelli, manifesti offensivi del sindaco: carabinieri, individuato l’autore dell’affissione

Denunciato un 57enne

Di seguito il comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli, al termine di attività investigativa, eseguita anche mediante l’acquisizione di immagini dei sistemi di videosorveglianza, hanno deferito in stato di libertà un 57enne del luogo, autore dell’affissione, nel mese di novembre u.s., in alcune strade cittadine, di alcuni manifesti riportanti frasi manoscritte contenenti epiteti ingiuriosi nei confronti del Sindaco del Comune di Villa Castelli.…

Cisternino: ai domiciliari, durante il permesso per lavoro litiga con un altro pregiudicato nel centro commerciale. (Ri)arrestato, va in carcere

Villa Castelli: danneggiamento continuato di automobili, denunciato 64enne

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto NARDELLI Giovanni, classe 1974 del posto. L’uomo è stato colpito da ordine di esecuzione per espiazione pena detentiva emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, dovendo espiare la pena residua di anni 7, mesi 10 e giorni 11 di reclusione, in relazione ai reati di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti continuato in concorso e ricettazione…


Villa Castelli: mira all’ex compagno della moglie ma spara a lei

Con questa accusa, arrestato in flagranza di reato il trentenne Silvio Bellanova. La donna è stata operata

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dai militari della Compagnia di Francavilla Fontana, hanno tratto in arresto in flagranza di reato BELLANOVA Silvio, classe 1987 del posto, per detenzione e porto illegale di arma in luogo pubblico e tentato omicidio nei confronti di persona diversa da quella a cui l’offesa era diretta. Nella serata di ieri 25 c.m., presso l’abitazione dei coniugi BELLANOVA – PASTORE, si presentava l’ex convivente della donna per discutere…