Nuova costruzione
21 marzo 2019
Mattinata: omicidio in strada. Ucciso Francesco Pio Gentile

Agguato intorno alle 20. L'uomo era ritenuto vicino al clan Romito

Valenzano

Il Tar annulla lo scioglimento del consiglio comunale di Valenzano

Venne disposto nel 2017. Accolto il ricorso del sindaco Antonio Lomoro

A settembre 2017 venne decretato lo scioglimento del consiglio comunale di Valenzano. Per infiltrazioni mafiose. Il Tar del Lazio ha annullato tale scioglimento, accogliendo il ricorso di Antonio Lomoro, sindaco della disciolta amministrazione. “Gli atti gravati non sono riusciti ad evidenziare, per assenza di univocità e concretezza delle evidenze utilizzate, la ricorrenza di un’alterazione del procedimento di formazione della volontà degli organi elettivi ed amministrativi, tale da compromettere il buon andamento o l’imparzialità delle amministrazioni comunali e provinciali.”…

La Settimana Santa di Puglia in mostra in Spagna

A Valladolid da metà mese l'esposizione dei riti di Molfetta, Bitonto, Taranto,Pulsano, Ruvo di Puglia, Noicattaro, Troia, Francavilla Fontana, Gallipoli, Vico del Gargano, San Marco in Lamis, Corato, Valenzano e Canosa di Puglia

Di seguito il comunicato: A Valladolid (15-24 marzo) una mostra fotografica racconta i riti di: Molfetta, Bitonto, Taranto, Pulsano, Ruvo di Puglia, Noicattaro, Troia, Francavilla Fontana, Gallipoli, Vico del Gargano, San Marco in Lamis, Corato, Valenzano e Canosa di Puglia. In programma anche l’esecuzione di musiche sacre. Il progetto itinerante farà successivamente tappa a Bitonto, Molfetta, Vico del Gargano e Lecce. (foto home page: Taranto; foto a sinistra: Valladolid)   Il progetto presentato nella Mediateca Regionale di Bari   La…


Comune di Valenzano, continua lo scioglimento per “condizionamenti esercitati dalla criminalità organizzata”

Decisione del Consiglio dei ministri

Effetto pratico: niente elezioni in primavera. Lo scioglimento per mafia risale al 2017. Stralcio del comunicato diffuso dalla presidenza del Consiglio dei ministri: Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Matteo Salvini, tenuto conto che non risulta ancora conclusa l’azione di recupero e di risanamento delle istituzioni locali dai condizionamenti esercitati dalla criminalità organizzata, a norma dell’articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, ha deliberato la proroga, per sei mesi, dello scioglimento del Consiglio comunale…

Incidente sulla statale nei pressi di Mottola, un morto

Sul posto i carabinieri

Incidente nel tarantino. Il tratto è fra i più pericolosi in assoluto, sulla strada statale 100 non lontano da Mottola. È morto Saverio Spinelli 61enne di Valenzano, conducente di una Toyota Yaris. Ferito il 36enne conducente di un furgone: è ricoverato in ospedale a Castellaneta. Illeso il conducente di una betoniera. Tre, dunque, i veicoli coinvolti. Sul posto i carabinieri. Code chilometriche fino a sera.  …

Sequestrate tre scuole materne fra Brindisi e Valenzano. Diciotto indagati

Inchiesta della procura di Bari. Provvedimento preventivo. Fra le accuse a vario titolo: truffa e falso

L’attività oggetto dell’indagine risale al periodo fra il 2008 e il 2010. Fra le accuse a vario titolo, falso e truffa. Sono 18 gli indagati dalla procura di Barii che ha disposto il sequestro preventivo di tre scuole materne fra Brindisi e Valenzano, sequestro operato dai carabinieri. La società cooperativa sociale “I cuccioli dell’aquilone”, secondo la contestazione, ha percepito contributi pubblici senza averne i requisiti.…


Assolto anche in appello, era il sindaco di Valenzano

Antonio Lomoro era stato accusato da una consigliera comunale: pretesa di soldi per la carica di assessore. Consiglio comunale disciolto per mafia

Assolto anche in appello. Antonio Lomoro (foto home page), sindaco di Valenzano, ottiene un altro importante risultato giudiziario  Era stato denunciato dalla consigliera comunale Ferri, di pagare per la nomina ad assessore. Difeso dall’avvocato Salvatore Campanelli (foto a sinistra) è stato invece discolpato. Anche in appello, dopo l’assoluzione di un anno fa in primo grado. Il consiglio comunale di Valenzano è stato sciolto per mafia lo scorso settembre, per la vicenda di una mongolfiera dedicata a un clan durante la…

Sciolto per mafia il consiglio comunale di Valenzano

Decisione del Consiglio dei ministri su proposta di Marco Minniti, ministro dell'Interno

Il Consiglio dei ministri, su propista del ministro dell’Interno, ha decretato lo scioglimento del consiglio comunale di Valenzano. Si sono ravvisate infiltrazioni mafiose, nell’amministrazione pubblica della località del barese. Si rammenterà la festa in città con una mongolfiera pagata dal clan, lo scorso anno.…

Valenzano: Angela Santa Pietrantonio, 83 anni, sgozzata. Il figlio Nick Brandonisio ha confessato

Il cinquantenne è piantonato nel reparto di psichiatria del policlinico di Bari. Aveva allertato lui i carabinieri che hanno trovato l'anziana morta in casa, con la gola tagliata

Portato in caserma dai carabinieri, ha confessato. Dunque è stato trasferito in psichiatria del policlinico di Bari, dove è piantonato. Nick Brandonisio, 50 anni, ha ammesso (stando alla ricostruzione dei militari) di avere tagliato la gola alla mamma, Angela Santa Pietrantonio, 83 anni. L’anziana è stata trovata morta in casa, a Valenzano, proprio perché Brandonisio aveva allertato i militari. La vegliava da una settimana, dopo averla uccisa.        …


Valenzano: trovata morta in casa Angela Pierantonio, 83 anni. Taglio alla gola

Il figlio cinquantenne ha allertato i carabinieri, che poi lo hanno portato in caserma. Varie ipotesi sul decesso. Mesagne: ferito a colpi d'ascia, romeno in gravi condizioni

È stato il figlio cinquantenne ad allertare i carabinieri che hanno trovato l’anziana morta in casa. Ferita da taglio alla gola. Insomma, sgozzata. Accaduto a Valenzano dove Angela Pierantonio, 83enne non autosufficiente, viveva con i figli. Il cinquantenne è stato portato in caserma dai militari. Non si esclude alcuna ipotesi per la morte dell’anziana. Dal barese al brindisino, dove un romeno versa in gravi condizioni. È stato frrito a colpi d’ascia. Accaduto a Mesagne.…

Valenzano: fiera di Ognissanti

Ieri un'anteprima con la rassegna di attacchi equestri

Come ogni anno l’1 novembre, la fiera di Ognissanti caratterizza la giornata di festa a Valenzano e nel territorio. Ieri c’è stato un anticipo, con la rassegna equina e lo spettacolo di attacchi. “La fiera in onore della festa di Ognissanti legata sin dai tempi più antichi alla tradizione valenzanese, continua a perpetuarsi anche oggi. E’ una delle fiere più note nell’interland barese. Attualmente la fiera continua a svolgersi all’interno del paese, non più per due giorni consecutivi ma solo…

Valenzano: sindaco picchiato nel suo ufficio. Testate e pugni ad Antonio Lomoro

Antonio Lomoro, sindaco di Valenzano, è rimasto ferito al volto. Lo ha picchiato un pregiudicato 34enne che ora è ricercato. L’uomo, che chiedeva l’assegnazione di un alloggio, ieri è tornato alla carica avendo saputo che si era liberato qualcosa per la confisca di un immobile. Evidentemente Lomoro non ha dato la risposta sperata al 34enne che ha preso a testate e pugni il primo cittadino ed è scappato.…


Valenzano: “noi non taceremo”, convegno del Pd. Tema, il contrasto alla mafia

Lunedì con Rosy Bindi, Michele Emiliano, Antonio Decaro, Dario Ginefra, Marco Lacarra e Ubaldo Pagano

Di seguito un comunicato diffuso dal Pd-Terra di Bari: Il PD TERRA di BARI organizza l’incontro che si terrà a Valenzano il 19 settembre 2016 presso il castello Baronale Martucci, a partire dalle ore 18:00 e che vedrà la partecipazione del Presidente  della Commissione Antimafia on. Rosy Bindi, Michele Emiliano, Antonio Decaro, On. Dario Ginefra, Marco Lacarra (segretario PD Puglia) e Ubaldo Pagano (segretario PD Terra di Bari). Scopo dell’iniziativa è quello di mettere in campo ogni azione…

Valenzano, mongolfiera dedicata al clan: “scandaloso approccio del sindaco” dice un senatore

Dario Stefàno interviene di nuovo sulla vicenda legata alla manifestazione per la festa patronale

Di seguito un comunicato diffuso dal senatore Dario Stefàno: “Trovo scandaloso l’approccio del sindaco di Valenzano, Antonio Lomoro, rispetto a quanto accaduto in occasione della festa patronale nella sua città, con il lancio di una mongolfiera che riportava una dedica a firma di una famiglia legata alla criminalità organizzata. Lomoro, non solo non ha accennato ad alcuna iniziativa a sostegno di chi ha denunciato l’episodio e di chi è a lavoro (organi di polizia e magistratura) per esaminare tutti gli…


Valenzano: mongolfiera con dedica al clan, blitz di polizia e carabinieri in casa Buscemi

Seduta monotematica del consiglio comunale dopo le polemiche legate a quanto accaduto la sera della festa patronale

Polizia e carabinieri hanno compiuto un blitz in casa Buscemi, a Valenzano. L’abitazione, cioè, della famiglia che stando alle polemiche degli ultimi giorni, è committente della mongolfiera sponsorizzata in occasione della festa patronale, fatta innalzare in volo la sera di San Rocco. In casa di Salvatore Buscemi, le forze dell’ordine hanno trovato alcune dosi di cocaina, ritenute essere lì per uso personale. Ancora polemiche, per quella vicenda: dopo che il deputato Dario Ginefra ha presentato un’interrogazione al ministro dell’Interno per…

Valenzano: mongolfiera con dedica al clan, deprecabile per la curia. Non è reato per l’antimafia

La sponsorizzazione in occasione della festa patronale

La curia arcivescovile di Bari-Bitonto parla di atto deprecabile. Rispetto al quale esprime, insieme al parroco di Valenzano, la totale contrarietà. Per la direzione distrettuale antimafia, peraltro, non si tratta di un reato, stando a fonti come riportato dall’agenzia di stampa Ansa. Indaga comunque la procura ordinaria. La vicenda della mongolfiera sponsorizzata, con dedica al clan, fa registrare altre prese di posizione, di tipo istituzionale e di tipo morale, dopo la festa patronale di San Rocco, l’altro ieri sera. Occasione…

Valenzano, festa patronale e mongolfiera “con dedica al clan”: Stefàno, “chiederò l’intervento di Alfano”

Il senatore: "segnali preoccupanti, mai sottovalutare" e si rivolge al ministro dell'Interno

Di seguito un comunicato diffuso dal senatore Dario Stefàno: “Sono segnali preoccupanti che bisogna saper cogliere e mai sottovalutare. Spero si possa risalire fino all’origine di questa spiacevole iniziativa per prendere i dovuti provvedimenti. Per questo motivo, nelle prossime ore chiederò, attraverso gli strumenti parlamentari a mia disposizione, l’intervento del Ministro dell’Interno, Alfano”. E’ il commento del senatore Dario Stefàno, Presidente de La Puglia in Più, alla notizia di una dedica che riportava la firma della famiglia Buscemi, collegata –…


Valenzano: festa patronale, mongolfiera sponsorizzata “da parte del clan?”

Deputato, pronta interrogazione parlamentare

“Ieri a Valenzano (Bari) c’è stata la festa patronale. La famiglia Buscemi ha fatto mettere un messaggio con dedica sulla mongolfiera che viene lanciata, tradizionalmente, in occasione della conclusione dei festeggiamenti del 16. Si tratta di una sponsorizzazione da parte del clan omonimo?”. Ciò, quanto riportato dall’agenzia Ansa. Dario Ginefra, deputato, ha pronta un’interrogazione parlamentare che proprio oggi dice di inoltrare. Bisogna dunque dare risposte immediate, secondo il parlamentare, perché secondo lui quanto accaduto a Valenzano rischia di essere un…

Valenzano: indagata l’ex vicesindaco. Accusa: corruzione elettorale

Francesca Ferri è l'accusatrice del sindaco Lomoro

Accusatrice del sindaco Antonio Lomoro, formalmente indagata lei. Francesca Ferri, ex vicesindaco di Valenzano, è iscritta nel registro degli indagati della procura di Bari con l’accusa di corruzione elettorale. C’è l’inchiesta su una richiesta di sostegno ad alcuni elettori, con promessa di pagamento, nell’accusa. Invece lei accusa il sindaco di averle detto che avrebbe dovuto spendere “almeno centomila euro” a Valenzano, “dammi i soldi a me e a Valenzano me la vedo io” per le elezioni regionali della Puglia, l’anno…

Valenzano, fra il sindaco e la ex vice volano gli stracci

Francesca Ferri aveva accusato il primo cittadino di pretendere soldi per darle la nomina in giunta. Lomoro dice che il matrimonio della donna è falso e il marito è un delinquente

Volano gli stracci. Fra il sindaco di Valenzano, Antonio Lomoro, e la sua vice Francesca Ferri, siamo a un livello rasoterra. E tutto con dichiarazioni tv, vedi la trasmissione “Luciano” di telenorba. La Ferri, che era vicesindaco, come un altro ex vice di Lomoro, accusa il primo cittadino di avere preteso (tramite un consigliere comunale) il pagamento sistematico dello stipendio da amministratore per fare il vice e mantenere la nomina. La replica di Lomoro è stata dapprima quella di smentire…