Nuova costruzione
17 giugno 2019
Pietro Cascione, 19enne del quartiere Tamburi. Morto nello scontro auto-pullman sulla Taranto-Statte

Incidente nei pressi del muro perimetrale del siderurgico

17 giugno 2019
Arresto cardiaco, Andrea Camilleri in rianimazione

Scrittore siciliano, "padre" del commissario Montalbano

17 giugno 2019
Ferrovie sud est, otto stazioni chiuse da oggi per un anno e mezzo

Lavori sulla linea Bari-Putignano via Conversano

Tuturano

Tuturano: ex moglie molestata nonostante i divieti. Con questa accusa arrestato 46enne

Secondo la contestazione l'uomo se l'era presa anche con i figli minori e con i congiunti della donna

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Tuturano hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei riguardi di un 46enne del luogo, per i reati di maltrattamenti e atti persecutori. All’uomo già nel mese di ottobre 2018, gli era stata irrogata l’ordinanza del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla parte offesa, emessa dal Tribunale di Brindisi. Il provvedimento era scaturito al termine delle indagini condotte dai militari, a seguito delle quali erano…

Sacra corona unita: Antonio Campana, si pente il fratello del boss

Lo ha detto il pm nel corso del processo a Brindisi

Processo in corso a Brindisi, nei confronti di 13 presunti affiliati alla Sacra corona unita. Il pubblico ministero, in udienza, ha parlato di un nuovo pentito: o meglio, formalmente ancora non lo è, visto che risale al 4 aprile la sua presa di posizione. Si tratta di Antonio Campana, fratello del boss Francesco, della frangia mafiosa di Tuturano.…


San Pietro Vernotico-Cellino San Marco: incidente, tre morti

Scontro nella notte, vittime in età fra i 17 e i 19 anni. Due feriti

Davide Cazzato 19enne di Brindisi, Sarah Pierri 18enne di Tuturano e Giulia Capone 17enne di San Pietro Vernotico, morti. Una ragazza ferita gravemente. È il bilancio dell’incidente stradale della scorsa notte nel tratto San Pietro Vernotico-Cellino San Marco, nel brindisino. Per cause da dettagliare si sono scontrate frontalmente due auto, la Fiat Punto guidata dalla 19enne rimasta ferita e con a bordo le vittime e una Chevrolet Tacoma il cui conducente è illeso. Un altro ragazzo di 21 anni è…

Tuturano: la cocaina nascosta dietro la targa della macchina, due arrestati

Droga rinvenuta dai carabinieri

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno tratto in arresto in flagranza di reato i fratelli MOMBELLO Adriano 48enne e MOMBELLO Luigi 44enne, entrambi di Tuturano di Brindisi, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso. I fatti si sono verificati in contrada “Trullo” di Tuturano sulla strada provinciale 81. All’atto del controllo i due fratelli, già attinti in passato da vicende penali in materia…

Brindisi: morte del 21enne Matteo Machì, 22enne arrestato per omicidio stradale

Gabriele Quaranta era alla guida della Mini Cooper ribaltatasi nella notte sul cavalcavia di Tuturano

Il 21enne Matteo Machì morto, due feriti fra cui, non gravemente, il 22enne Gabriele Quaranta. Che è stato arrestato e si trova piantonato al “Perrino” di Brindisi. È risultato positivo al test sui cannabinoidi. Era alla guida della Mini Cooper ribaltatasi la scorsa notte sul cavalcavia di Tuturano. La mamma di Matteo Machi ribadisce: non c’era nessun cane in strada, voglio giustizia per mio figlio.…

2 commenti


Fasano: incidente sulla statale, morto il ventenne Giuseppe Vinci. Tuturano: morto il 21enne Matteo Machì, due feriti

All'alba e nella notte

Intorno alle cinque l’accaduto, a ridosso di Speziale frazione di Fasano. Strada statale 16. Giuseppe Vinci, 20 anni, era a bordo del suo Liberty 50. Ne ha perso il controllo per cause da dettagliare, non è escluso per essere stato travolto da un’auto pirata. Il motorino è finito fuori strada, Giuseppe Vinci è morto sul colpo. Carabinieri al lavoro per i rilievi e risalire ai dettagli dell’accaduto. A Tuturano, in piena notte, sul cavalcavia della statale alle porte di Brindisi,…

Brindisi: operazione antimafia, dodici arrestati. Presunti affiliati alla sacra corona unita

Polizia, nel territorio fra il capoluogo tra il capoluogo, Tuturano e Mesagne. Gli ordini partivano dal carcere. Un bandito voleva ammazzare un pm

Gli arresti, dodici, sono stati frutto di un’operazione di polizia. Tra Brindisi, Mesagne e Tuturano, essenzialmente. Nell’operazione antimafia, bloccati presunti affiliati alla sacra corona unita. Stando all’accusa, gli ordini per le azioni malavitose arrivavano direttamente dal carcere. Da leccesette.it: Un blitz antimafia della polizia di Brindisi che nelle scorse ore ha arrestato 12 persone ritenute appartenenti alla Scu. I dettagli dell’operazione “oltre le mura” della Squadra Mobile di Brindisi coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce, sono stati illustrati questa…

4 commenti

Tuturano: nel camion 209 cavi di rame rubati. Arrestato 56enne dopo un inseguimento terminato in un canale

Due ricercati. Nella notte la movimentata vicenda. Il furto da 1,2 tonnellate era avvenuto nella centrale Enel di Brindisi

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi congiuntamente ai militari della Stazione di Tuturano nel corso della notte hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di furto aggravato, ANDRIULO Angelo 56enne di Brindisi. A seguito dei servizi preventivi nel territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, l’uomo è stato sorpreso alla guida di un autocarro OM 50 con oltre 600 metri di cavi in rame, del peso…


Tuturano: furto di energia elettrica per cinquantamila euro. Con questa accusa, quattro arrestati

Componenti di un nucleo familiare

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Tuturano a conclusione degli accertamenti, hanno tratto in arresto nella flagranza di reato per furto aggravato di energia elettrica in concorso tra loro, C.C., classe 1967, A.T. classe 1969, C.D. classe 1987 e P.F. classe 1987, tutti appartenenti ad un unico nucleo familiare. Gli stessi, residenti in un’abitazione rurale, hanno reciso il cavo erogatore di energia elettrica del contatore, creando una derivazione che tramite un teleruttore ha consentito…

Torchiarolo: offende i carabinieri con un messaggio su facebook. Con questa accusa, un denunciato

Tuturano: liquido infiammabile davanti alla porta della loro casa, denunciati in coppia per simulazione di reato e procurato allarme

Ieri il numero uno di facebook, Zuckerberg, ha detto che si farà carico degli errori fatti con il social network. Poteva ricordarselo prima, inizi subito. Uno dei danni, tra i peggiori, è questo: offendere, senza ritegno. Di seguito alcui comunicati dei carabinieri: I Carabinieri di Torchiarolo, a conclusione degli accertamenti hanno denunciato in stato di libertà R.D., che il 24 novembre 2017, facendo riferimento a uno sversamento di acque e vegetazione sul litorale di quella località marina “marina di Lendinuso”…

Fasano: ritrovati 32 computer portatili rubati agli alunni di scuola media

Brindisi, sparatorie: altri due arrestati, moglie e marito. Tuturano: furto di un quintale di olive, due arrestati

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: Nell’ambito delle serrate verifiche sul territorio connesse con gli episodi criminosi che hanno portato all’arresto di BORROMEO Antonio e LAGATTA Antonio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, nella serata di ieri, in seguito a una perquisizione domiciliare svolta in contrada Sbitri, hanno tratto arresto i coniugi Vincenzo VANTAGGIATO, classe 1978 e Annamaria ROMANO, classe 1979, i quali, all’interno della loro abitazione estiva sono stati trovati in possesso illegale…


Mesagne-Tuturano: incendio, distrutti in cinque ore circa 15 ettari di vegetazione

Riserva naturale di Santa Teresa e dei Lucci

È una delle zone di maggiore pregio naturalistico del brindisino. Oggi è devastata da un incendio che dal primo pomeriggio ha distrutto una quindicina di ettari di vegetazione, nella riserva regionale orientata di Santa Teresa e dei Lucci. Territorio compreso fra Mesagne e Tuturano. Al lavoro varie squadre dei pompieri per venire a capo di un difficoltoso spegnimento del fuoco. (foto home page: repertorio)…

Tuturano: incidente sulla statale Brindisi-Lecce, traffico bloccato per lo scontro fra due tir

Finita in strada parte del carico, bottiglie di acqua

Uno scontro fra due tir ha pesantemente condizionato il traffico sulla statale 613 Brindisi-Lecce, stamani. Uno dei due autotreni, stando a ricostruzioni dell’accaduto, in fase di sorpasso ha portato via la copertura laterale del rimorchio dell’altro tir, che era carico di casse con bottiglie di acqua minerale. Parte del carico, sull’asfalto. Necessario bloccare il traffico. I due conducenti non.hanno riportato conseguenze gravi per l’accaduto in territorio di Tuturano.…


Tuturano: furto di energia elettrica da cinquantamila euro. Un arrestato con questa accusa

San Pietro Vernotico e Fasano, provvedimenti restrittivi eseguiti dai carabinieri

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell’uso e spaccio della droga, hanno tratto in arresto in flagranza di reato DENITTO Francesco, classe 1974 del posto, per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto sul terrazzo dell’abitazione dell’uomo 3 piante di cannabis indica coltivata, di…

Brindisi: arrestati tre pluripregiudicati. Accusa: membri della sacra corona unita

Frangia dei tuturanesi. Indagine coordinata dalla direzione distrettuale antimafia e partita dalla scoperta di un pizzino

Di seguito la comunicazione dei carabinieri: I Carabinieri di Brindisi stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere della DDA di Lecce a carico di 3 pluripregiudicati brindisini, ora indagati in quanto ritenuti affiliati alla frangia dei “Tuturanesi” della Sacra Corona Unita. L’indagine, scaturita dal rinvenimento di un “pizzino” – sequestrato a carico di uno degli odierni arrestati in occasione di una recente operazione che aveva portato all’arresto di 10 persone per associazione per delinquere finalizzata al traffico…

Tuturano: 244 piante di marijuana nella serra della droga. Due arrestati, entrambi di Torchiarolo

Accusa: coltivazione di sostanza stupefacente

Di seguito il comunicato dei carabinieri: Nella mattinata odierna, al termine di una mirata attività investigativa della Stazione di Tuturano, i Carabinieri della Compagnia di Brindisi hanno fatto irruzione all’interno di un grosso casolare abbandonato ubicato nella contrada Trullo della frazione brindisina di Tuturano. I militari hanno sorpreso due giovani intenti ad annaffiare numerose piante di marjuana. Pensando di sfuggire alla sorveglianza delle Forze di Polizia, MARTELLOTTI Emanuele e MESSITO Alessio, entrambi 25enni da Torchiarolo, avevano allestito due grossi stanzoni…


Brindisi: autista del pullman donna, il passeggero si abbassa i pantaloni e tenta di violentarla

Questa l'accusa nei confronti dell'uomo. Azienda al fianco della lavoratrice per l'accaduto alle cinque e mezza

Alle cinque e mezza, l’autista stava conducendo il pullman Stp di Brindisi, da Tuturano al capoluogo. Autista donna. Nel bus un passeggero, secondo la denuncia della conducente, dapprima l’ha molestata verbalmente, poi si è abbassato i pantaloni per passare alle vie di fatto. L’azienda del trasporto pubblico è al fianco della lavoratrice nella denuncia contro l’uomo per quanto accaduto all’alba di oggi.

Sei rapine fra banche, supermarket e tabaccherie a Brindisi, San Donaci, Tuturano, Mesagne, Torchiarolo. Cinque arresti a vario titolo VIDEO

Operazione dei carabinieri I NOMI DEGLI ARRESTATI

Nelle prime ore della mattinata odierna, i carabinieri delle Compagnie di Francavilla Fontana e di Brindisi – coordinati dalla Procura della Repubblica di Brindisi – hanno tratto in arresto 5 persone, in esecuzione di due distinte ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal GIP del Tribunale di Brindisi su conforme richiesta della Procura. In particolare, per il primo provvedimento restrittivo 4 indagati (GRASSI Antonio, 11.03.1987; TRONO Vincenzo, 29.06.1985; FRANCHIN Francesco, 21.08.1990; POLITO

Oria: con la pala meccanica, scardinata la colonnina del self service al distributore di benzina. Ricercati gli autori del tentato furto

Tuturano: accusati di avere tagliato alberi per rubare la legna, due arrestati

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I carabinieri della stazione di Oria e della compagnia di Francavilla Fontana hanno avviato le indagini tese all’identificazione di quattro ignoti malfattori che nel corso della notte, a Oria sulla via per Latiano, presso il distributore “Total Erg”, gestito da un 57enne del luogo, con il volto travisato, mediante una pala meccanica, hanno scardinato la colonnina del “self service” ivi esistente, caricandola su una Jeep Grand Cherokee, asportata poco prima da un deposito…