Taras
13 novembre 2018
Baldassarre, autopsia: scompenso cardiaco acuto

Eseguito a Lecce l'esame medico legale sul cadavere dell'ex eurodeputato morto venerdì notte

13 novembre 2018
Il vigile urbano di San Nicandro Garganico è morto dopo tre mesi d’agonia, travolto da un’auto mentre regolava il traffico per un incidente

Carmelo D'Addetta aveva 60 anni. Nel sinistro di ferragosto persero la vita due ragazzi di Torremaggiore

13 novembre 2018
San Pancrazio Salentino: esplode bombola, crolla il tetto di una casa

Marito e moglie di 80 e 77 anni ricoverati al "Perrino" di Brindisi

Specchia


Francesca Lanciano, studentessa dell’Università del Salento: medaglia d’argento ai campionati italiani di atletica

Con 13,21 nel salto triplo la 24enne di Specchia sul podio tricolore

Di seguito un comunicato diffuso dall’Università del Salento: Francesca Lanciano, 24 anni, studentessa dell’Università del Salento, iscritta al quarto anno della facoltà di Giurisprudenza, ha vinto i campionati italiani assoluti di atletica leggera, specialità Salto Triplo, che si sono tenuti a Pescara dal 7 al 9 settembre 2018. Con la misura di 13,21 metri, la sportiva si è aggiudicata sul podio la medaglia d’argento. “Sono molto felice di questo risultato – dice Francesca. – Il 2018 è stato un anno…

Arti al Borgo, a Specchia la serata di performance

Il 30 giugno

Di seguito il comunicato:   Nella serata di sabato 30 giugno 2018 alle 20.30, a Specchia si avrà il primo incontro di Arti al Borgo, un festival d’arte itinerante nei borghi salentini,finanziato con risorse del FSE – P.O. Puglia 2014-2020 e del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione dalla Regione Puglia. “RIPPLE” la performance didanza-Contact Improvisation, metterà in scena le danze estemporanee di Mirva Mäkinenn, danzatrice e ricercatrice finlandese, Camilla Zecca, danzatrice-interprete salentina accompagnate dalle piacevoli note di influenza…

Assassinio di Noemi Durini: udienza preliminare, Lucio di fronte ai familiari della ragazza. I suoi genitori: siamo orgogliosi di lui

Disposto il rito abbreviato. Il 17enne reo confesso, poi nel corso dei mesi ha dato varie versioni del femminicidio della 16enne di Specchia

Oggi a Lecce udienza preliminare. Il reo confesso del femminicidio, faccia a faccia con i familiari della vittima. Noemi Durini, sedicenne di Specchia, fu uccisa la scorsa estate. Cadavere ritrovato dopo alcuni giorni di ricerche della ragazza. Il fidanzato Lucio confessò e favorì il rinvenimento del corpo,in una x ona di campagna. Rinchiuso in una struttura di Quartuccio, nel cagliaritano, ha cambiato varie versioni. Oggi disposto il rito abbreviato. Si svolgerà dal 2 ottobre. Al termine dell’udienza, in strada, la…


Specchia: centomila euro investiti a sua insaputa. Questa l’accusa di un artigiano alla banca

Il risparmiatore ha sporto denuncia

Di seguito un comunicato diffuso dallo Sportello dei diritti: Una sorpresa un po’ amara quando è andato a verificare il saldo del conto corrente. Ben 100mila euro in meno investiti senza che ne sapesse nulla, tanto che aveva pensato ad un errore contabile da parte della filiale del suo paese di un istituto di credito primario. Così era corso presso l’agenzia rivolgendosi al direttore e si era sentito dire che l’ingente somma era stata “regolarmente” investita “in azioni di sicav…


Specchia, assassinio di Noemi Durini: indagato per omicidio il 48enne Fausto Nicolì

Il meccanico tirato in ballo da Lucio, 17enne fidanzato della ragazza, dapprima reo confesso

Si riapre clamorosamente il caso dell’assassinio di Noemi Durini. Ammazzata la scorsa estate, la sedicenne di Specchia. Reo confesso, il fidanzato 17enne Lucio. Che qualche giorno fa, però, ha cambiato versione: è stato il meccanico, ha scritto in una lettera consegnata al poliziotto di guardia nella struttura in cui il ragazzo si trova, in Sardegna. Il meccanico amico della famiglia di Noemi, il 48enne Fausto Nicolì, respinge la tesi avanzata da Lucio. Ora, Fausto Nicolì è indagato dalla procura di…

Specchia: “Amaci”, la mostra di Luigi De Giovanni

Esposizione dal 7 al 18 ottobre

Di seguito un comunicato degli organizzatori: La mostra “Dialoghi con il paesaggio”, Specchia il 7/18 ottobre, è la conclusione del progetto, fatto dalla Cooperativa Sociale “Kara Bobowski” di Modigliana e dal “Raggio Verde edizioni” di Lecce, intitolato “Diversità è ricchezza – Romagna Salento A/R” con ospiti d’eccezione il maestro Luigi De Giovanni, con una mostra e un laboratorio sul paesaggio, e Giuseppe Zippo, pastry chef pasticceria “Le Millevoglie” di Specchia. L’artista, nello studio “Sutta le Capanne du Ripa”, espone opere…


Noemi Durini “pericolosa, voleva comprare una pistola per ammazzarci”

Il padre dell'assassino confesso, in un'intervista tv, parla della sedicenne di Specchia

Il padre di Lucio Marzo, 17enne assassino confesso, ha rilasciato un’intervista a “Quarto grado”, programma tv. Ha parlato di Noemi Durini. “Che questa ragazza fosse pericolosa per mio figlio me ne sono accorto quasi subito, perché era gelosa e morbosa. Non è vero che questa ragazza chiedesse il permesso per uscire di casa: usciva quando voleva. Tempo fa, poi, vengo a sapere che raccoglieva soldi per comprare una pistola e ammazzarci”. L’uomo è indagato per concorso in occultamento di cadavere.…

Noemi Durini: picchiata, poi uccisa

Traccia di un coltello all'altezza della nuca, rilevata nell'autopsia sul cirpo della 16enne di Specchia

Prima è stata malmenata. Poi ammazzata. Accoltellata, pare ormai scontato. Questi, fra gli esiti dell’autopsia sul corpo di Noemi Durini, 16enne di Specchia uccisa il 3 settembre, giorno in cui si era allontanata da casa. Assassino confesso, il 17enne Lucio Narzo. Indagato per concorso nell’occultamento del cadavere, il padre del ragazzo.…

Noemi Durini: la macchina accanto a quella usata dall’assassino confesso. Mistero

Indagine sulla morte della sedicenne di Specchia

In queste ore disgraziate per la morte di Nicolina, quindicenne di Ischitella alla quale un 37enne ha sparato in faccia prima di suicidarsi, la tragedia di un’altra adolescente pugliese è al centro di un’indagine. Forse meno scontata di quanto sembri. Di seguito il resoconto di leccesette.it da cui è tratta anche l’immagine: Una misteriosa Seat che compare sulla 275 all’alba del 3 settembre. Chi c’era alla guida di quell’auto ripresa dalle telecamere che a pochi minuti di distanza riprendono la…


Noemi Durini: oggi i funerali. Lutto cittadino

L'autopsia non ha chiarito come sia stata uccisa la sedicenne di Specchia

Alle 16 i funerali di Noemi Durini, a Specchia, chiesa matrice. Lutto cittadino. L’autorizzazione alle esequie della sedicenne uccisa il 3 settembre (assassino confesso il fidanzato 17enne Lucio Marzo) è giunta dopo lo svolgimento dell’autopsia. Esame medico legale che peraltro, finora, non chiarisce come la ragazza sia stata uccisa. Vi sono dubbi riguardo a lesioni rinvenute all’altezza del collo. Elementi certi, comunque, non ve ne sono.…

Noemi Durini: oggi autopsia. Convalidato il fermo di Lucio, che va in struttura protetta fuori dalla Puglia

Sale la tensione, bottiglie molotov contro casa del 17enne ad Alessano. Il parroco di Specchia: non è con la vendetta che si fa giustizia

Autopsia sul corpo di Noemi Durini, oggi. La sedicenne di Specchia uccisa quindici giorni fa, poi, potrà essere sepolta, con la cerimonia funebre che, per volere della madre della ragazza, sarà senza maxischermi e altre strutture-show. Convalidato il fermo di Lucio, il 17enne assassino confesso. Disposta la custodia cautelare in una struttura protetta fuori dalla Puglia. Ieri a messa, a Specchia, il parroco ha richiamato tutti alla calma: non è con la vendetta che si fa giustizia, ha detto. L’abitazione…


Il padre di Noemi Durini va a casa dei genitori dell’assassino confesso per affrontare il padre di lui

L'intervento dei carabinieri ha evitato evoluzioni drammatiche

Voleva forse far giustizia dell’altro padre. Quello di Noemi Durini si è presentato davanti a casa dei genitori di Lucio, 17enne confesso del femminicidio della sedicenne. Ma il papà di lei ritiene che le cose siano andate doversamente e che Lucio sia innocente coprendo il genitore. Ha urlato, davanti a casa di Lucio, il padre di Noemi. I carabinieri hanno evitato degenerazioni della situazione.…

Assassinio di Noemi Durini: “Chi l’ha visto?”, interrogazione parlamentare di Dario Stefàno

Il senatore salentino parla di "inaccettabile voyeurismo giornalistico". Attacco anche dal direttore del tgnorba: come il caso Scazzi, si è risolto di mercoledì

Il direttore del tgnorba fa questo ragionamento. Il ritrovamento del cadavere di Sarah Scazzi avvenne di mercoledì sera, nella sera della diretta tv di “Chi l’ha visto?”. Il ritrovamento del corpo di Noemi Durini, con indagine nei confronti del fidanzato che ha confessato, di mercoledì. Il giorno di “Chi l’ha visto?”. Coincidenza, dice Enzo Magistà che però fa un richiamo ad autorità della sicurezza e autorità della comunicazione. L’attacco alla trasmissione di Raitre è frontale. Una trasmissione che, si osserva…


Specchia: lutto cittadino per Noemi Durini. Il fidanzato assassino confesso ha rischiato il linciaggio

Il corpo della sedicenne scomparsa all'alba di due domeniche fa è stato fatto ritrovare dal 17enne accusato di omicidio volontario. Indagato il padre 41enne di Lucio, per occultamento di cadavere. Lucio al magistrato: il piano originario di lei era quello di uccidere i genitori di lui

Uscito dalla caserma, quando ormai era praticamente notte, Lucio Marzo ha praticamente salutato chi c’era. Un migliaio abbondante di persone, soprattutto giovani, alcune delle quali hanno preso gli atteggiamenti del diciassettenne come una provocazione e volevano linciarlo. Il cordone organizzato dai carabinieri, per infilare in macchina Lucio, ha retto a fatica. Il ragazzo è nel penitenziario di Tricase, dopo l’interrogatorio nella stazione dei carabinieri di Specchia, interrogatorio da parte della giudice della procura per i minori di Lecce. Ha confessato,…