sentenza

Ferrovie sud est, inchiesta vagoni d’oro: Cassazione, niente sequestro da 12 milioni di euro

La procura di Bari lo aveva disposto a carico dell'ex amministratore unico, del responsabile tecnico e dell'azienda polacca Varsa

treno sud est
Nientesequestro di beni per 12 milioni di euro complessivi a Luigi Fiorillo, Nicola Alfonso e al procuratore generale della Varsa. Nei confronti dell’ex amministratore unico delle ferrovie sud est, del responsabile tecnico e dell’azienda polacca, il pubblico ministero barese Isabella…

La Turchia vìola i diritti umani, niente estradizione dall’Italia: sentenza della Cassazione

La suprema corte ha tenuto conto del rapporto di Amnesty International per bloccare il rimpatrio coatto di un uomo, deciso in appello a Venezia

sentenza 1
Di seguito un comunicato diffuso dallo Sportello dei diritti, che ha sede nazionale a Lecce: La Turchia viola i diritti umani e la situazione si è “ulteriormente aggravata” dopo il tentato colpo di stato di luglio a seguito del quale…

Assassinio di Marianna Brigida: due assolti in appello

L'anziana fu trovata morta a Martina Franca tre anni e mezzo fa. Sentenza pronunciata a Taranto, favorevole a Mattia Cardone e Pierpaolo Calella. Confermate cinque condanne per reati a vario titolo

marianna brigida
Corte d’assise d’appello di Taranto: oggi la sentenza di secondo grado. Assolti Pierpaolo Calella (difeso dall’avvocato Franz Pesare, in primo grado era stato condannato a sedici anni di reclusione) e Mattia Cardone, anch’egli condannato in primo grado a sedici anni.…

Lecce, mafia: il boss che doveva essere riarrestato non si trovava perché era in carcere

Conclusione tragicomica della vicenda originata dalla scarcerazione per decorrenza dei termini: Mario Greco non ne sapeva niente

sentenza 1
La settimana scorsa, causa decorrenza di termini (il giudice non aveva chiesto la proroga, in sede di procedura per la motivazione della sentenza) dieci imputati nel processo di Lecce contro la sacra corona unita sarebbero tornati liberi. Giovedì, in effetti,…

Assassinio di Meredith Kercher: chiesta da Rudi Guede la revisione del processo, domani l’esame

Unico condannato per i fatti dell'1 novembre 2007 in una casa di Perugia. Assolti l'americana Amanda Knox e il pugliese Raffaele Sollecito

IMG_20161218_195443
Conflitto di giudicati. Puntano su questo, i legali di Rudi Guede, unico condannato per l’assassinio di Meredith Kercher (foto: fonte la rete) la studentessa universitaria britannica ammazzata in casa a Perugia l’1 novembre 2007. Due provvedimenti, uno con rito abbreviato…

Lecce, mafia: due imputati scarcerati per decorrenza dei termini devono tornare in carcere ma non si trovano

Nei giorni scorsi erano stati rimessi in libertà in dieci, per ritardi nella procedura di motivazione della sentenza

sentenza 1
Nuovo ordine di carcerazione per quattro imputati in un processo contro la sacra corona unita. Solo che due di loro risultano irreperibili. Assieme ad altri otto, nei giorni scorsi i due erano stati rimessi libertà (in realtà, alcuni sono rimasti…

Baia dei Campi, la Regione Puglia sborsa sedici milioni e mezzo di euro per il lodo arbitrale

La vicenda infinita dei centri pilota per il turismo

FOTO Centro Baia dei Campi 2
Di Nino Sangerardi: “ Al fine di ottemperare all’esito del lodo arbitrale…scaturisce per la Regione Puglia un debito di 16,5 milioni di euro”. Provvedimento depositato presso la Camera arbitrale dell’Anac,autorità nazionale anticorruzione. Diventato esecutivo in favore di Italscavi spa.Al centro…

Lecce: annullato avviso di accertamento da oltre 1,3 milioni di euro

Nei confronti della società Punta Grossa di Porto Cesareo: la commissione tributaria provinciale ha rigettato l'appello dell'Agenzia delle Entrate

sportello dei diritti sentenza
Di seguito un comunicato diffuso dallo Sportello dei diritti: La Commissione tributaria provinciale di Lecce ha rigettato l’appello dell’Agenzia delle Entrate di Lecce proposto avverso la sentenza che aveva annullato l’accertamento di oltre 1,3 milioni di euro nei confronti della…

Televisione, Taranto: il passaggio del canale 16 da Blustar tv a Trm è cessione di ramo d’azienda, i lavoratori vanno reintegrati

Sentenza del giudice del lavoro: accolto il ricorso di un tecnico, l'emittente materana dovrà anche pagargli gli arretrati

blustar3
Cessione del ramo di azienda, mica solo del marchio e del canale. Come tale, il personale della precedente azienda doveva essere reintegrato nell’azienda acquirente. Nei giorni dello switch-off, arriva uno switch-off giudiziario per l’emittente televisiva materana Trm che, in tv,…

Bari: non erano omicidi di mafia. In appello ridotte anche le condanne

Riconosciute le attenuanti generiche ai sette imputati per i fatti di sangue della primavera 2013, l'accusa aveva invece chiesto l'aggravante mafiosa. Considerati delitti d'onore

sentenza
Il boss del quartiere San Pasquale ammazzato; i tre uccisi nell’agguato del quartiere San Paolo; il tentato omicidio del pregiudicato Domenico Cantalice. Delitti di mafia? No. Neanche in appello. E rispetto al primo grado, ai sette complessivamente imputati per tali…

Taranto: amianto nelle navi, il ministero della Difesa dovrà risarcire gli eredi di un elettricista morto di mesotelioma pleurico

Cinquecentomila euro, secondo la sentenza del giudice del lavoro

tribunale taranto
Elettricista in servizio all’arsenale di Taranto, lavorava a bordo delle navi militari. Fino al 1982. Ammalatosi di mesotelioma pleurico, che lo portò alla morte, la patoligia venne fatta ricondurre, secondo i legal i deu familiari, alla presenza di amianto su…

Martina Franca: resta ai domiciliari uno degli imputati per l’assassinio di Marianna Brigida

Per il pm, Giuseppe Montanaro doveva rimanere in carcere. Invece riottiene il provvedimento, che era stato annullato con rinvio dalla Cassazione. Il 23 novembre inizierà il processo di appello dopo le condanne in primo grado

marianna brigida
Marianna Brigida, 91enne, fu uccisa la notte fra il 7 e l’8 maggio 2013 a Martina Franca. Nella sua casa, in pieno centro storico. L’accusa mandò a processo, a vario titolo e anche per altri reati ma non per il…

Brindisi, dopo la sentenza di condanna di due dirigenti Enel per emissioni inquinanti

Il colosso energetico: "prendiamo atto della decisione del tribunale che non ha valorizzato la puntuale ricostruzione dei fatti"

sentenza
Di seguito un comunicato diffuso da Enel: Enel Produzione prende atto della decisione del Tribunale di Brindisi che non ha valorizzato la puntuale ricostruzione dei fatti operata nel dibattimento, nel corso del quale sono invece emerse contraddizioni ed incertezze sulle…