22 ottobre 2017
Taranto: furto di 1500 pannelli solari nella notte

Non lontano dall'Ipercoop. Valore duecentomila euro

sentenza

Delitto Sarah Scazzi, cinismo e manipolazione da parte di zia e cugina assassine

Cassazione, motivazioni della sentenza definitiva di condanna all'ergastolo di Sabrina Misseri e Cosima Serrano. L'adolescente di Avetrana fu uccisa sette anni fa

Uccisero Sarah Scazzi. Poi, soprattutto la cugina Sabrina Misseri, agirono con cinismo. Manipolarono investigatori e inquirenti. Queste, Cosima Serrano e la figlia, assassine di Sarah Scazzi. Il delitto di Avetrana risale al 26 agosto 2010, ora sono state rese note…

Tap, Corte Costituzionale: inammissibile il ricorso della Regione Puglia

Gasdotto, Emiliano: "scelta errata. Prepotenza sotto gli occhi di tutti ma invito a rigoroso rispetto delle leggi anche in questo momento così triste"

Di seguito un comunicato diffuso dalla Regione Puglia: La Corte costituzionale ha diffuso la notizia di aver dichiarato inammissibile il conflitto di attribuzioni sollevato dalla Regione Puglia avverso il comportamento omissivo del Ministro dello Sviluppo economico rispetto alla richiesta della…

Condannati ex dirigenti del Comune di Martina Franca: tre anni e 8 mesi per ciascuno dei cinque

Vicenda delle retribuzioni, sentenza di primo grado: disposta anche una provvisionale di centomila euro complessivi oltre al risarcimento all'ente

Raffaele Alberini, Antonio Cito, Eligio Mutinati, Francesco Paolo Ricci, Giovanni Simeone. Sono i cinque ex dirigenti del Comune di Martina Franca, condannati in primo grado a tre anni e otto mesi ciascuno. Anche una provvisionale da centomila euro complessivi e…

Ospedale di Casarano, verso la chiusura ginecologia-ostetricia: respinto dal Tar il ricorso

Punto nascita, la Regione Puglia comunica la decisione del tribunale amministrativo regionale di Bari

Naturalmente, i ricorrenti hanno ancora la possibilità del Consiglio di Stato. Di seguito la comunicazione della Regione Puglia: Il TAR Bari, a seguito della discussione tra le parti nella Camera di Consiglio di ieri, ha respinto questa mattina il ricorso…

Martina calcio, niente daspo per l’ex presidente

Luca Tillia fece entrare nello stadio alcuni tifosi dopo una partita: il questore di Taranto gli impose il divieto di assistere a manifestazioni sportive per tre anni, il Tar annulla il provvedimento

L’ex presidente del Martina calcio, Luca Tillia, potrà assistere liberamente a manifestazioni sportive. Il tribunale amministrativo regionale della Puglia, sezione di Lecce, ha annullato il divieto di assistere alle manifestazioni sportive (Daspo) che a Tillia venne inflitto dal questore di…

Davide Colucci, 23enne di Alberobello suicida. Forse dopo avere subìto uno stupro di gruppo

Violenza sessuale durante un rave party lo scorso ottobre, l'ipotesi emerge dal processo per stalking in cui è stato condannato il fratello

Angelo Colucci, trentenne di Alberobello, è stato condannato a un anno e mezzo di reclusione (rito abbreviato) per stalking. Le molestie erano nei confronti dello zio. E qui si apre un capitolo della storia, che è quasi incredibile. Lo stalking,…

L’avvocato di Latiano non inserito nell’elenco del telefono: Wind condannata al risarcimento

Sportello dei diritti segnala la sentenza del tribunale di Roma. Il giudice di pace aveva deciso diversamente

Di seguito un comunicato diffuso dallo Sportello dei diritti: Va sempre riconosciuto l’indennizzo automatico nei confronti dell’utente del servizio che si vede ritardato l’inserimento dei dati personali negli elenchi telefonici. E ciò anche se la domanda giudiziale di rimborso è…

L’energia elettrica non è indispensabile alla vita: così la Cassazione respinge il ricorso di una donna della provincia di Brindisi

Sentenza che fa discutere, la signora aveva motivato l'accaduto con lo stato di necessità

“La mancanza di energia elettrica non comportava nessun pericolo di danno grave alla persona, trattandosi di bene non indispensabile alla vita, nel senso sopra specificato (infatti l’energia elettrica veniva utilizzata anche per muovere i numerosi elettrodomestici della casa); semmai idoneo…

Sacco e Vanzetti, novanta anni fa. Rodolfo Valentino, 91 anni fa

Il 23 agosto 1927 vennero ingiustamente giustiziati negli Usa l'anarchico pugliese e quello piemontese. Il divo di Castellaneta, morto di peritonite

Ferdinando Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti. Il primo, pugliese di Torremaggiore, Foggia. Il secondo, piemontese di Villafalletto, nel cuneese. Anarchici. Il tribunale statunitense, per i due lavoratori italiani che vennero arrestati per un omicidio, li ritenne colpevoli. Li condannò a…