sentenza

Lecce: il Tar e la pistola dell’imprenditore

Accolto il ricorso dell'uomo contro la prefettura di Brindisi che aveva negato il porto d'armi. Il concetto di discrezionalità

L’imprenditore, di un paese del brindisino, aveva chiesto il porto d’armi. Per una pistola. Dalla prefettura era arrivato il diniego. L’imprenditore ha così opposto ricorso al tribunale amministrativo personale: l’arma, per difesa personale, è necessaria, quanto sostenuto. Il ricorrente, rappresentato…

Brindisi: assolto in primo grado, ergastolo in appello. Arrestato in aula

Nicola Chirico, 47enne di San Michele Salentino, era accusato dell'omicidio di Cosimo Semeraro, ad Ostuni dieci anni fa

Nel 2007, in territorio di Ostuni ai confini con la valle d’Itria, venne ucciso il 36enne Cosimo Semeraro. Per l’assassinio di Mimmo il capellone fu indagato con arresto nel 2014 e processato Nicola Chirico, assolto in primo grado. La procura…

Disastro sulla Bari-Brindisi: condannato a sei anni di reclusione il conducente del tir

Sentenza di primo grado nei confronti del 50enne Francesco De Sario, di Terlizzi: secondo l'accusa, guidava parlando al cellulare. Il 12 dicembre 2015, in territorio di Fasano, cinque morti fra cui una bambina

Il tir si ribaltò e distrusse il guard-rail centrale, nonché tre macchine. Il pomeriggio del 12 dicembre 2015, sulla strada statale 379 Bari-Brindisi in territorio di Fasano, fu un inferno. Cinque morti e fra essi una bambina. Con sentenza di…

Martina Franca: il nuovo commissario del Comune alle prese subito con il contenzioso dei (presunti) superstipendi degli ex dirigenti

Prima udienza d'appello per la causa civile, l'8 marzo. Tuttora non risulta all'albo pretorio la nomina dell'avvocato comunale

Nei giorni scorsi, il processo penale di primo grado ha fatto registrare le richieste dell’accusa. Quattro anni di reclusione per ciascuno e anche una multa, nei confronti di cinque ex dirigenti del Comune di Martina Franca, per la vicenda dei…

Lecce: consorzio di bonifica Arneo, la commissione tributaria annulla l’ingiunzione della Soget

Accolto il ricorso di un contribuente: niente opere di bonifica, niente pretesa di soldi

Di seguito un comunicato dello Sportello dei diritti: La discussa vertenza sui contributi dei consorzi di bonifica conosce un altro importante provvedimento da parte dei giudici tributari salentini che hanno accolto il ricorso di un contribuente avverso un’ingiunzione notificata dall’agente…

Fragagnano: libero dopo 20 anni di carcere, scontati perché era stata capita male una consonante

Il gravissimo errore giudiziario di cui è stato vittima Angelo Massaro, condannato per omicidio

Telefonò alla sorella dicendole che il ritardo per il ritorno a casa era dovuto a “nu muèrs'” (un oggetto o qualcosa di simile, in dialetto) di cui si sarebbe occupato. L’intercettazione telefonica venne interpretata male, si capì “nu muèrt'”. Quella…

Delitto Sarah Scazzi: ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano, sentenza definitiva

Cassazione sull'assassinio avvenuto ad Avetrana il 26 agosto 2010: sono state la cugina e la zia. Arrestato zio Michele

Condannate in via definitiva all’ergastolo. Sono state loro, Sabrina Misseri cugina e Cosima Serrano zia, ad ammazzare Sarah Scazzi. Sentenza di Cassazione, stamani, per il delitto del 26 agosto 2010 ad Avetrana. Secondo l’accusa, Sabrina Misseri era gelosa della cugina…