CONFASI
20 febbraio 2019
Taranto: incendio nella notte, distrutta auto

Via Nitti

San Severo

Rissa fra leghisti per la scelta del candidato sindaco di San Severo, due espulsi dal partito

Un ricoverato

Di seguito la nota diffusa dalla segreteria regionale pugliese della Lega: Quanto accaduto nel corso di una riunione di partito a San Severo è intollerabile: nella Lega non c’è spazio nè per provocatori nè per violenti. Per questo motivo entrambi i protagonisti dell’incredibile episodio sono espulsi e dichiarati non graditi al partito. Contestualmente si nomina il sig. Marcello De Filippis commissario cittadino di San Severo.…

San Severo: la scelta del candidato sindaco finisce a pugni fra leghisti, un ricoverato

Caso scatenante, il sostegno ad una esponente di Forza Italia

Ieri sera, secondo il resoconto di foggiatoday.it, la riunione fra leghisti di San Severo. Per la scelta del candidato sindaco. Presente il responsabile provinciale del partito. Al momento di valutare la possibilità di sostenere una esponente di Forza Italia, la lite. Finita in una scazzottata. Primiano Calvo ha preso, in particolare, un pugno in un occhio. Ricoverato, è stato anche sottoposto a tac nella notte.…


Terremoto, lieve scossa in Puglia: magnitudo 2,1. Epicentro fra San Severo e Torremaggiore

Registrata alle 8,44

Lieve scossa di terremoto nel foggiano stamani. Come avviene di quando in quando. Epicentro a quattro chilometri da San Severo, sei chilometri da Torremaggiore. Magnitudo 2,1. Registrata alle 8,44. (immagine: fonte ingv.it) Aggiornamento qui: Terremoto: magnitudo 2,8. Epicentro: San Paolo di Civitate | La scossa nel foggiano registrata alle 16,10

Dopo la denuncia di Magnifico sul razzismo: “scimmia di merda”, non da noi puntualizza Porto Sant’Elpidio

Il comunicato della società marchigiana in relazione all'accaduto nello spogliatoio al termine di una partita di basket giovanile

Walter Magnifico, monumento del basket nazionale, di San Severo, nei giorni scors in un’intervista ha parlato di un episodio di razzismo. Accaduto, secondo Magnifico, nello spogliatoio al termine di Real Magnifico Pesaro-Porto Sant’Elpidio. Un giocatore pesarese nero definito “scimmia di merda” stando al resoconto. Ora gli elpidiensi condannano il razzismo ma quella frase, dicono, non esiste. Di seguito il comunicato del Porto Sant’Elpidio: Il Porto Sant’Elpidio Basket, in merito agli episodi avvenuti durante la gara del campionato Under 18 con…

Walter Magnifico, il campione di San Severo difende l’allievo dai razzisti dopo una partita under 18

Al termine di Pesaro-Porto Sant'Elpidio di basket, un atleta nero chiamato "scimmia di merda" negli spogliatoi

Pesaro-Porto Sant’Elpidio di basket maschile under 18. Vinta da chi giocava in trasferta. Al termine della partita, un atleta del Real Magnifico Pesaro definito “scimmia di merda”. Tecnico della società marchigiana, dopo esserne stato il giocatore simbolo (e anche della nazionale) uno dei più importanti cestisti italiani di sempre: Walter Magnifico, di San Severo, ora 57enne. In un’intervista ha raccontato il malessere per quell’offesa gravissima, il fatto che il ragazzo non volesse più giocare a basket e che non è…


San Severo: bastonate a una donna, minacce di darle fuoco. Per cinque euro

Bottino: un pacchetto di sigarette e qualche moneta. Arrestati un 50enne e un 37enne

La donna, che si trovava nella zona del parcheggio, aveva con sé una borsetta. I due, armati di bastone, le si sono avvicinati e l’hanno picchiata brutalmente, per sottrarle la borsa. L’hanno presa a bastonate. Poi l’hanno minacciata di darle fuoco se, in incontri successivi, lei non avesse dato loro almeno cinque euro. La donna, medicata al pronto soccorso, ha varie ferite a un braccio, al collo e alle gambe. Indagine di polizia, quindi gli arresti: un cinquantenne e una…


San Severo: bomba contro un’oreficeria. Margherita di Savoia: fiamme contro uno studio legale

Intimidazioni in nottata

L’oreficeria era chiusa da un paio di mesi. L’ordigno è stato fatto esplodere nella notte, nel centro di San Severo. Danni alla parte esterna del locale e non solo. Intervento dei pompieri, indagine dei carabinieri. I quali indagano anche per l’altra intimidazione della notte: quella per la quale è stato appiccato un incendio alla porta di uno studio legale. Intervento dei pompieri.…


San Severo: 40enne stava strangolando l’ex compagna, femminicidio sventato dai carabinieri

L'aggressione in un androne. L'uomo è stato arrestato

La donna è stata salvata dai carabinieri che sono intervenuti in tempo. Nell’androne di un palazzo il quarantenne di origine bulgaro residente ad Eboli stava strangolando l’ex compagna, liberata dai militari dopo una colluttazione con l’uomo. La donna era ormai priva di sensi. Insomma per un pelo è stato sventato un femminicidio, a San Severo. La donna deve la vita alla sorella che, preoccupatissima per quanto si prospettava accadere, aveva allertato ì militari. L’uomo è stato arrestato ed è in…

San Severo: omicidio Russi, indaga l’antimafia. Potenziamento di organici delle forze dell’ordine nel territorio

Ieri comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica

L’inchiesta per l’assassinio di Michele Russi passa alla direzione distrettuale antimafia. Il 58enne venne ucciso a San Severo, nei pressi di una sala da barba, alcuni giorni fa. Due feriti. Per l’agguato, sottoposte alla prova dello stub quattro persone, poche ore dopo l’agguato mortale. Ieri si è svolta la riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Si è stabilito di potenziare gli organici, anche con reparti speciali, nel territorio.…


Foggia: la chiusura di laboratori di analisi non causerà problemi alla cittadinanza, secondo l’Asl

Rimangono in funzione quelli degli Ospedali riuniti, di Cerignola, Lucera, Manfredonia e San Severo

La chiusura di cinque laboratori di analisi nel territorio non causerà problemi sostanziali alla cittadinanza. La direzione generale dell’Asl Foggia è di questa opinione. Oltre agli Ospedali riuniti di Foggia, la mole di lavoro sarà svolta dai laboratori di Cerignola, Lucera, Manfredonia e San Severo. Rimangono attivi i 36 punti di prelievo nel territorio dell’azienda sanitaria locale. Un quarto del lavoro viene svolto nel nosocomio del capoluogo.…

San Severo: bella presenza, requisito fondamentale. Proteste per l’annuncio di lavoro ritenuto sessista

Di una scuola privata

Requisito fondamentale, bella presenza. E ci vuole la foto a figura intera per testimoniarlo. Anche libertà da impegni familiari, si potrebbe aggiungere. Il manifesto (immagine tratta da tgnorba) con l’annuncio di lavoro è stato giudicato sessista. Proteste a San Severo nei riguardi di questa ricerca di personale da parte di una scuola privata d’inglese.…