Taras
10 dicembre 2018
Taranto: suv non si ferma, tentativo di investire un carabiniere e spari

In serata

Rutigliano

Rutigliano: sagra dell’uva

Cinquantaquattresima edizione, oggi la chiusura

Ieri la gara del grappolo d’oro. Fra i tre vincitori (uno per categoria) un grappolo di oltre cinque chili. Di seguito il comunicato relativo alla sagra dell’uva: Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la “Sagra dell’Uva” di Rutigliano, giunta alla sua 54^ edizione, grazie all’impegno del Comitato Civico “Sagra dell’Uva di Rutigliano”, del suo Presidente, Michele Sibiliano, del Comune di Rutigliano e di tutti gli addetti ai lavori.   Dal 21 al 23 settembre in via Dante a Rutigliano sarà…


I luoghi del cuore: chiesa dell’Annunziata di Rutigliano

Il comitato locale ha aderito al censimento Fai. Come votare per questo bene culturale legato anche alle vicende di un prelato di Martina Franca

Di seguito una comunicazione dei promotori: Il Comitato pro Annunziata di Rutigliano è lieto informare di aver aderito al censimento FAI 2018 “I luoghi del cuore”. La chiesa dell’ Annunziata di Rutigliano costruita nel 1727 su una più piccola preesistente, è legata in modo indissolubile alle vicende umane di un illustre prelato martinese Mons. Innico Martino Caracciolo. Essa è posta in incantevole posizione su uno sperone roccioso che domina la sottostante Lama San Giorgio – Giotta. Invitiamo pertanto a sostenere…

Noicattaro: incidente, morte due donne. Mamma e figlia, di Rutigliano

Nel tardo pomeriggio

Due donne morte nell’incidente del tardo pomeriggio a Noicattaro. Strada per Casamassima. Le due vittime, di Rutigliano: la 45enne Antonella Giovannone e la figlia sedicenne. Erano a bordo di una Volkswagen Golf. Forse l’asfalto viscido per la pioggia ha rappresentato una causa del sinistro. La vettura è finita nella corsia opposta e si è scontrata con un camion. La conducente della Golf è morta sul colpo, la figlia è deceduta poco dopo il ricovero al policlinico di Bari.…


Rutigliano: “note di notte”, concerto di Roberta Giallo

Stasera

Di seguito un comunicato diffuso dagli organizzatori: Voce particolarissima sul fronte del cantautorato italiano, Roberta Giallo sbarca al festival Note di Notte, al Parco Localzo di Rutigliano, giovedì 12 luglio (ore 21) con il suo trio composto da Pietro Posani (chitarra), Enrico Dolcetto (basso) e Marco Paganelli (batteria). L’artista marchigiana, di scuola bolognese, presenterà – attraverso il Bando di promozione discografica Nuovo Imaie – le canzoni dell’album d’esordio «L’oscurità di Guillaume», concept album inizialmente pensato come idea base per un…

Rutigliano: “Note di notte”, stasera

Progetto sperimentale dedicato a Maria Callas

Di seguito un comunicato degli organizzatori: Al Festival Note di Notte si torna al Teatro d’Opera, martedì 10 luglio (ore 21), nel Parco Localzo di Rutigliano, con un progetto sperimentale dedicato a Maria Callas. La voce originale della Divina, estrapolata con una sofisticata tecnica d’ingegneria da registrazioni storiche, rivivrà in sincrono con l’accompagnamento dell’Ensemble Umberto Giordano composto da Dino De Palma (violino), Luciano Tarantino (violoncello) e Donato Della Vista (pianoforte), mentre l’attore Giampiero Mancini interpreterà i testi di Roberto D’Alessandro…


Rutigliano: vittima di un pestaggio, 22enne in prognosi riservata

Arrestato un diciottenne

Un 22enne e ricoverato al “Di Venere” dopo avere subìto un pestaggio. Secondo l’accusa il responsabile dell’accaduto è un diciottenne, arrestato dai carabinieri. Il neomaggiorenne, stando alla contestazione, si è fatto aiutare sa due minorenni, per picchiare il 22enne lasciato in terra, numerose ferite alla testa, quasi esanime. L’uomo picchiato è in terapia intensiva. Per l’aggressione di ieri a tarda sera a Rutigliano il movente è quello della gelosia per una ragazza, stando a una ricostruzione dei fatti.…

Gioacchino Prisciandaro, “il bomber dei poveri”: un libro per aiutare i calciatori in erba

A Martina Franca la prima delle presentazioni. Il volume, scritto da Mimmo Giotta, racconta le vicende di un giocatore particolarissimo e prolifico come pochi, uomo di grande temperamento e di grande senso dell'amicizia

Perché uno scrive un libro su Gioacchino Prisciandaro? Di più: perché un giornalista di lungo corso, che tratta la politica e l’economia, sceglie di raccontare le vicende di un calciatore della provincia? Mimmo Giotta risponde: perché Prisciandaro vuole una struttura adeguata, anche sostenibile sul piano economico, per far fare calcio ai bambini. Ma pensa, un così possente centravanti, così massiccio e così poco “delicato” in campo, ha una sensibilità di questo genere. Ed è un calciatore di princìpi, apertamente contro…

Monte Sant’Angelo: droga, estorsione, metodo mafioso. Arrestati due fratelli, uno dei quali militare

Matteo e Giuseppe Colafrancesco, il secondo domiciliato a Rutigliano. A un debitore per una consistente partita di stupefacenti, "qui ammazziamo per una mucca figurati per i soldi"

“Dalle nostre parti uccidiamo per una mucca figurati per i soldi”. Una minaccia che più chiara non si può, per farsi pagare la partita di droga. Stando alla comunicazione delle forze dell’ordine, 2.300 chili di marijuana. Cioè, scritto così, l’enorme quantità di quasi due tonnellate e mezza. Per questo tipo di comportamenti, nell’ambito dell’operazione di contrasto alla malavita organizzata nel foggiano, i carabinieri hanno arrestato Matteo Colafrancesco 39enne di Monte Sant’Angelo, sottocapo di prima classe della Marina Militare e Giuseppe…


Ecotassa 2018, ecco quanto si pagherà nei Comuni della città metropolitana di Bari

Rifiuti: Rutigliano record di raccolta differenziata, minore tassa ELENCO

Di Nino Sangerardi: Paga di meno la città che svolge maggiore raccolta differenziata dei rifiuti, sborsa più moneta il Comune che ne pratica meno. La Regione Puglia, tramite la Sezione ciclo rifiuti e bonifiche, ha stilato la relativa classifica,per l’anno 2018, dei Comuni della provincia barese. I quarantuno municipi sono stati invitati a comunicare l’annuale produzione di immondizia e di raccolta differenziata. I dati—utili per la definizione del tributo speciale riguardo il conferimento in discarica– sono stati elaborati dall’Osservatorio regionale…

Incidente sulla Rutigliano-Noicattaro: due morti e un ferito

Scontro auto-camion autocisterna, strada provinciale 117

Ancora un incidente mortale nel barese. Con quelli di Trani, il bilancio è di sette vittime in un giorno e mezzo. Oggi, sulla provinciale 117 Rutigliano-Noicattaro, un Ford Focus si è scontrata frontalmente con un’autocisterna con un carico di liquido infiammabile. A causa dell’impatto, un uomo (conducente della Focus) e una donna (passeggera posteriore) morti e un ferito, trasportato in codice rosso al policlinico di Bari. Notizia in aggiornamento. (foto home page:fonte vivilastrada.it)…

A Martina Franca il vertice fra una dozzina di sindaci per dare il via alla vertenza con le ferrovie sud est

E in serata il primo cittadino martinese ha messo a punto la giunta: domani ufficializzazione. Conferme per due terzi del precedente esecutivo

A Martina Franca, i sindaci intorno a un tavolo. Per fare partire la vertenza del territorio rispetto alle ferrovie sud est. Sindaci o loro delegati, nell’incontro indetto dall’appena rieletto primo cittadino martinese Franco Ancona. Da Taranto a Statte a Cisternino, Ceglie Messapica, Locorotondo, Noci, Conversano, Rutigliano, Noicattaro, Capurso e naturalmente Martina Franca (e c’è l’adesione dei Comuni diAlberobello, Castellana Grotte, Putignano e Triggiano) hanno dato il via a questo percorso che dovrà svolgersi considerando emergenze (anche per problemi assurdi) e…

4 commenti


Il sindaco di Martina Franca apre la vertenza del territorio con le ferrovie sud est

Appena rieletto, Franco Ancona scrive ai colleghi di Taranto, Statte, Crispiano, Locorotondo, Alberobello, Putignano, Noci, Castellana Grotte, Conversano, Rutigliano, Noicattaro, Capurso e Triggiano: li invita a un incontro il 6 luglio per varare una proposta complessiva all'azienda in fase di piano industriale

Giusto il tempo di indossare la fascia tricolore. Franco Ancona, nuovamente eletto sindaco di Martina Franca, apre di fatto la vertenza del territorio nei confronti delle ferrovie sud est. Salvata dal fallimento per il rotto della cuffia, l’azienda del trasporto è passata nel novero delle Ferrovie dello Stato, con prospettiva di cospicui investmenti al fine del rilancio. Senonché il piano industriale che a breve-medio termine andrà messo a punto, non può non tenere conto dei territori, è il ragionamento del…

Bari: malato terminale 38enne, sposa la sua compagna. Cerimonia in ospedale. Dopo cinque giorni muore

Affetto da linfoma non Hodgkin, lascia due bambini

Lui, trentottenne di Rutigliano. Lei. romena, pressoché coetanea. La coppia ha due figli. Lui, affetto da linfoma non Hodgkins, malato terminale di una malattia letale. Due giorni prima di Natale, nella chiesa dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Bari, la cerimonia religiosa: il matrimonio. Cinque giorni dopo, il 38enne è morto. Una vicenda che, descrive l’agenzia di stampa Ansa, ha commosso il personale dell’istituto oncologico e tutti si sono prodigati per consentire, anche sul piano organizzativo e burocratico, il coronamento della…


Le ferrovie sud est si adeguano ai tempi: l’orario esposto al pubblico è scritto a penna

Segnalazione di un viaggiatore, stazione di Rutigliano. Gestione Fse, indaga anche la procura di Roma

Questi sì che sono adeguati ai tempi. Orario dei treni, stazione di Rutigliano: scritto a penna, su foglio protocollo a righe. Oddio, comunque c’è ed è meglio della miriade di segnalazioni non fatte all’utenza. Diciamo che l’adeguamento ai tempi è interpretabile con treni insicuri o vecchi e disagi per gli utenti. Il convento passa questo. La segnalazione è nella pagina dei viaggiatori Fse. Compagnia che, notoriamente, ha ben altri problemi: ora indaga, sulla disastrosa gestione che ha portato al commissariamento,…

Ferrovie sud est, treno stracolmo: seduti sui bagagliai

Il campionario di accadimenti al limite dell'incredibile si arricchisce

I ragazzi, ieri di ritorno da scuola, per poter arrivare a casa ad un orario accettabile hanno dovuto fare il supersacrificio del treno stracolmo. Ib molti si sono appollaiati sui portapacchi. Convoglio in viaggio nel tratto Conversano-Rutigliano (o viceversa, insomma sempre quello è) e foto diffusa da un viaggiatore. Per la serie incredibile ma vero, molto in voga alle ferrovie sud est.…

Coldiretti Puglia, “si ai controlli ma in campagna è un clima di presidio militarizzato”

L'organizzazione dell'agricoltura riferisce di "numerose segnalazioni da parte degli imprenditori agricoli di "Rutigliano, Noicattaro, Conversano, Adelfia e dell’agro circostante"

Premessa: i controlli anticaporalato, contro gli sfruttatori dei lavoratori, sono benemeriti. Non si abbassi mai la guardia. Qui si pensa questo. Di seguito un comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: “Si ai controlli, ma quanto sta accadendo in campagna ostacola il regolare svolgimento dell’attività agraria e crea un clima di presidio militarizzato. Negli ultimi giorni ci sono giunte numerose segnalazioni da parte degli imprenditori agricoli impegnati nella raccolta dei prodotti ortofrutticoli a Rutigliano, Noicattaro, Conversano, Adelfia e dell’agro circostante, le cui…


Conversano: sequestro di beni al 31enne Gianvito De Lucia. Accusa, coinvolto in spaccio di droga

Provvedimento della direzione distrettuale antimafia. Bloccati una villa con vigneto, un'area di rifornimento carburanti, un autolavaggio, tir e conti correnti

Quote societarie, due conti correnti bancari, un autolavaggio, un impianto di distribuzione di carburanti, una villa con annesso vigneto. Valore complessivo imprecisato, è quanto sequestrato al 31enne Gianvito De Lucia. Provvedimento della direzione distrettuale antimafia di Bari, eseguito dalla polizia. Secondo l’accusa, De Lucia si riforniva di droga, per commercializzarla nel territorio, dal clan malavitoso Masotti, attivi fra Conversano e Rutigliano.…