Summer Festival
24 giugno 2019
Salento: operazione antimafia, trenta arresti

Dalla notte

Roccaforzata

Ilva: il commissario Laghi “ipotizza una responsabilità di Giacomo Campo, parole inaccettabili” dice Bentivogli segretario Fim-Cisl

Vertice azienda-sindacati e audizione pariamentare. Sciopero nazionale dei metalmeccanici, dopo la morte del 24enne di Roccaforzata nel siderurgico di Taranto e la morte di un operaio investito durante un picchetto a Piacenza

Oggi sciopero nazionale indetto dalle organizzazioni sindacali dei metalmeccanici. Un’ora di fermo per ogni turno. Oggi vertice Ilva-sindacati, a Roma.  Oggi anche audizione parlamentare dei commissari Ilva, dopo l’incidente di sabato mattina, morto al siderurgico di Taranto l’operaio 24enne Giacomo Campo, di Roccaforzata. Lo sciopero, anche per il lavoratore egiziano investito e per questo morto, durante un picchetto davanti alla Gls di Piacenza. Di seguito un comunicato diffuso da Marco Bentivogli, segretario nazionale del sindacato Fim-Cisl: Abbiamo appreso che durante…


Il tempo delle buone intenzioni è scaduto. L’arcivescovo all’omelia nel funerale di Giacomo Campo

Esequie e lutto cittadino a Roccaforzata per il 24enne morto sabato nell'incidente sul lavoro all'Ilva

Roccaforzata c’è pressoché tutta. La rappresentanza di lavoratori Ilva e dell’indotto, pure molto corposa. Messa in piazza e non in chiesa perché sarebbe stato impossibile contenere tutti. All’arrivo della bara bianca, dietro il feretro la fidanzata di Giacomo Campo e i genitori, il presidente della Regione Puglia, Michele Emliano, e il prefetto di Taranto, Umberto Guidato. Roccaforzata oggi è a lutto cittadino. L’arcivescovo di Taranto, nell’omelia, usa parole che non lasciano spazio alle interpretazioni: Taranto non ne può più. Dice…

Oggi i funerali di Giacomo Campo, lutto cittadino a Roccaforzata per il 24enne morto all’Ilva di Taranto

Sabato mattina l'incidente sul lavoro: esame medico, trauma cranico e schiacciamento del torace

Alle quattro di oggi pomeriggio i funerali. Chiesa della Santissima Trinità, a Roccaforzata. Messa celebrata da Filippo Santoro, arcivescovo di Taranto. Per l’intera giornata, a Roccaforzata, lutto cittadino. Ordinanza di proclamazione firmata dal vicesindaco in quanto il sindaco è in carcere, causa accusa di corruzione (insieme ad alcuni ufficiali della Marina). Giacomo Campo è morto, nell’incidente di sabato mattina all’Ilva di Taranto, per trauma cranico e schiacciamento del torace, secondo quanto emerge dall’esame medico. Tuttavia l’autopsia non è stata effettuata…

Incidente all’Ilva di Taranto: domani i funerali di Giacomo Campo e lutto cittadino a Roccaforzata

Sindaco in carcere accusato di corruzione, ordinanza di proclamazione firmata dal vicesindaco. Niente autopsia sul corpo del 24enne lavoratore morto sabato mattina

Roccaforzata vive giorni allucinanti. Con il sindaco in carcere accusato di corruzione (inchiesta sulle tangenti, coinvolti ufficiali della Marina militare) è il vicesindaco a firmare l’ordinanza di lutto cittadino per domani. Alle 16, domani appunto, i funerali di Giacomo Campo, 24enne di Roccaforzata morto sabato mattina all’Ilva di Taranto, nell’incidente sul lavoro al nastro trasportatore dell’altoforno 4. Sono dodici gli indagati dalla procura tarantina: Stefano Bagordo, Montemesola (Ta); Antonio Bianco, Taranto; Giuseppe Chimienti, Manduria (Ta); Ruggiero Cola (direttore del siderurgico…


Taranto: morte di Giacomo Campo nell’incidente sul lavoro, terminato lo sciopero all’Ilva

Indetta per mercoledì un'agitazione nazionale da Fiom, Fim e Uilm dopo il decesso del 24enne di Roccaforzata. Cittadinanzattiva: ridare diritti e dignità ai lavoratori dell'Ilva

Alle 7 è terminato lo sciopero, all’Ilva di Taranto. Proclamato dai sindacati Fiom, Fim, Uilm e Ugl dopo la morte di Giacomo Campo, il 24enne di Roccaforzata deceduto intorno alle sette e un quarto di ieri. Doveva occuparsi della pulizia dei nastri trasportatori, è stato travolto da uno di essi. Fim, Fiom e Uilm hanno proclamato per mercoledì, a livello nazionale, un’ora di sciopero per ciascun turno di lavoro. Di seguito un comunicato diffuso da Cittadinanzattiva: È inammissibile continuare a…

Taranto: nell’operazione anticorruzione della Guardia di finanza, arrestati ufficiale di Marina e sindaco di Roccaforzata

Vincenzo Pastore, imprenditore nel settore delle pulizie, e Giovanni Di Guardo, direttore di Maricommi fermati ieri

Anche il sindaco di Roccaforzata è stato arrestato nell’operazione della Guardia di finanza. Vincenzo Pastore è imprenditore nel settore delle pulizie ed è per questo, non per il suo ruolo di sindaco, che è finito in manette. Con lui, arrestato Giovanni Di Guardo, il direttore di Maricommi che è un ufficiale della Marina militare (capitano di vascello) fermato ieri sera dalle Fiamme gialle. Inchiesta su presunta corruzione per un appalto da undici milioni di euro. Arrestati in flagranza di reato…

Roccaforzata: arcivescovo, la statua resta dov’è

Il sindaco aveva scritto al titolare dell'arcidiocesi contestando la decisione del parroco in prossimità della festa

L’arcivescovo di Taranto ha risposto alla lettera del sindaco di Roccaforzata. La statua della Madonna, per le celebrazioni di quest’anno, rimane lì dov’è. Maria Giovanna Iacca, primo cittadino del più piccolo Comune del tarantino, con i tre assessori aveva scritto a Filippo Santoro chiedendogli di intervenire perché la decisione del parroco Ettore Tagliente venisse bloccata. La decisione, cioè, di spostare in una navata laterale della chiesa la statua della Madonna, in occasione della celebrazione in programma domani.…


Unione dei Comuni di Montedoro, “ancora non c’è traccia del programma”

Comunisti italiani, sezione di Monteiasi: dopo l'elezione del presidente bisogna rispettare lo statuto. Comuni di Carosino, Faggiano, Monteiasi, Montemesola, Monteparano, Roccaforzata, San Giorgio Ionico, San Marzano di San Giuseppe

Di seguito il testo della lettera inviata dal PdCI-sezione di Monteiasi: Ill. Sig Presidente Unione dei Comuni Montedoro Ill. Sigg. Sindaci dei Comuni di: Carosino, Faggiano, Monteiasi, Montemesola, Monteparano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico, San Marzano di San Giuseppe Alla cortese attenzione degli organi di stampa Oggetto: Unione dei Comuni “Montedoro” Ill. Sig Presidente Unione dei Comuni Montedoro ed Ill. Sigg. Sindaci della stessa. Sono passati alcuni mesi dall’Elezione del nuovo, ” vecchio”, Presidente dell’Unione dei Comuni Montedoro. Ad oggi sul…

Rifiuti: progetto preliminare dell’Aro 4 di Taranto, PdCI chiede la valutazione dei consigli comunali e la massima pubblicità

Comuni di Carosino, Faggiano, Grottaglie, Monteiasi. Montemesola, Monteparano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico, San Marzano di San Giuseppe

Di seguito una nota diffusa da Ciro Manigrasso, partito comunista d’Italia: Ill Sig. Sindaco del Comune di Grottaglie Ill. Sig. Sindaco dei Comuni dell’ARO 4; Carosino, Faggiano, Monteiasi. Montemesola, Monteparano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico, San Marzano di San Giuseppe. Oggetto: Progetto preliminare ARO 4 Avuta notizia dal Commissario Straordinario della Regione Puglia per l’ambito ARO 4 della avvenuta consegna da parte dello Studio di Ingegneria che ha elaborato il PROGETTO PRELIMINARE per la gestione unica di tutti i servizi di…

Telecardiologia: in provincia di Taranto “come si farà a svolgerla se molti Comuni non hanno l’Adsl?”

Manigrasso (PdCI): bene il risparmio con il nuovo servizio partito l'1 ottobre ma la linea per la trasmissione dati è inadeguata

Di seguito un comunicato diffuso da Ciro Manigrasso, partito comunista d’Italia: Entra nel vivo il progetto della “TELECARDIOLOGIA” della Regione Puglia. IL servizio è partito dal 1 Ottbre 2015, passando dal CARDIO ON LINE che viaggiava sulla Rete Telefonica fissa e mobile ad un sistema che viaggia sulla “RETE DI TRASMISSIONE DATI”, quindi INTERNET. Un sistema che permette alla Regione Puglia un risparmio del 65% di quanto speso sinora. Bene ha fatto i Direttore del 118 di Taranto, dott. Mario…


Roccaforzata, stasera i Burning lamp

Al Saloon public house, Jimi Hendrix tribute

Di seguito l’articolo che ci invia Vito Piepoli: Venerdi 27 febbraio ritornano al Saloon Public House di Roccaforzata, “I Burning Lamp” per un ulteriore Tribute a Jimi Hendrix. A distanza di quasi di mezzo secolo dalla prematura scomparsa dell’uomo che ha rivoluzionato il modo di suonare la chitarra elettrica, c’è ancora tantissima gente che continua a comprare i suoi dischi e ad emozionarsi davanti alle sue incredibili performance live. Il gruppo musicale ripropone le emozioni di una live experience dei…

Acqua: ancora un giorno di riduzione in 17 Comuni della provincia di Taranto. Domani tutto normale

Taranto, Avetrana, Carosino, Faggiano, Grottaglie, Leporano, Lizzano, Manduria, Maruggio, Massafra, Montemesola, Monteparano, Pulsano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico, Sava e Torricella.

Ancora una giornata con riduzione di erogazione idrica in 17 Comuni della provincia di Taranto. A parte il capoluogo, Avetrana, Carosino, Faggiano, Grottaglie, Leporano, Lizzano, Manduria, Maruggio, Massafra, Montemesola, Monteparano, Pulsano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico, Sava e Torricella. Disagi che riguarderanno, fa sapere Aqp, chi non è dotato di autoclave. Disagi che andranno avanti fino alle 5 di domani, per i lavori di riparazione alla condotta del Pertusillo.…

Acqua: in provincia di Taranto, dalle 14 di oggi alle 5 di venerdì riduzione in 17 Comuni. Oggi dalle 9 alle 18 interruzione a Capitolo e Fasano

Taranto, Avetrana, Carosino, Faggiano, Grottaglie, Leporano, Lizzano, Manduria, Maruggio, Massafra, Montemesola, Monteparano, Pulsano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico, Sava e Torricella

Per la realizzazione di nuove condotte, dalle 9 alle 18 di oggi a Capitolo, con ripercussioni anche a Fasano, interruzione dell’erogazione idrica. Lo comunica l’acquedotto pugliese. E per lavori di riparazione di una perdita idrica sulla condotta del Pertusillo, dalle 14 odierne e per 63 ore, cioè fino alle 5 di venerdì 13 giugno, riduzione dell’erogazione in 17 Comuni della provincia di Taranto, capoluogo compreso. Gli altri: Avetrana, Carosino, Faggiano, Grottaglie, Leporano, Lizzano, Manduria, Maruggio, Massafra, Montemesola, Monteparano, Pulsano, Roccaforzata,…