Taras
16 ottobre 2018
Fasano: incidente sulla strada statale 379, un morto

In territorio di Torre Canne

16 ottobre 2018
Settantacinque anni fa la deportazione degli ebrei dal ghetto di Roma: una vergogna da non dimenticare

Il 16 ottobre 1943 l'orribile giornata di storia italiana

polizia

Foggia: bomba contro un negozio

L'esplosione nella notte ha provocato danni anche ai piani superiori del palazzo

Bomba esplosa nella notte a Foggia. In via Lucera, danneggiando la saracinesca e la vetrina di un negozio di forniture per parrucchieri. La forte esplosione, verificatasi intorno all’una, ha mandato in frantumi anche i vetri delle finestre ai piani superiori del palazzo. Danneggiate anche sei automobili. Intervento dei pompieri. Indagine della polizia.…


Taranto: genitore butta giù dal balcone una figlia, ne accoltella un altro

Quartiere Paolo VI

Aggiornamento qui: Taranto, bimba di sei anni che il padre ha buttata giù dal balcone: “situazione estremamente critica” Bollettino Asl delle 13 Tutto originato da una lite telefonica fra marito e moglie, separati. Lite proprio sulla possibilità per l’uomo di vedere i figli avendo perso la patria potestà. La lite al telefono è avvenuta mentre in casa erano presenti il fratello e la madre del feritore, nonna affidataria dei bambini. L’uomo, 49 anni (non diffondiamo la sua identità, data la…

Incidente sulla 172: in prognosi riservata 52enne di Putignano

Ferito anche un cinquantenne di Locorotondo nello scontro sulla strada statale

Con la sua Fiat Croma era in viaggio verso Martina Franca. L’impatto frontale ha causato gravissime ferite al 52enne di Putignano, ricoverato in prognosi riservata al “Perrino” di Brindisi. Nello scontro è rimasto (meno gravemente) ferito anche il cinquantenne di Locorotondo che era alla guida della Volkswagen Passat. Rilievi per l’incidente del tardo pomeriggio sulla strada statale 172 dei Trulli effettuati dagli agenti della polizia stradale di Fasano.…


Ferrovie sud est: pullman sostitutivo Putignano-Martina Franca contro guard rail e auto (stando a testimonianze)

Nel tratto verso Noci, anche per la scarsa visibilità secondo quanto riportato

La foto è tratta dal gruppo facebook Ferrovie sud est: la voce dei viaggiatori. Documenta le conseguenze di un incidente che ha coinvolto il pullman sostitutivo Fse nel tratto Putignano-Martina Franca e, a quanto riportato da un viaggiatore nella sua testimonianza scritta (e fotografata) è un incidente la cui dinamica e le cui responsabilità sarebbero piuttosto singolari e pericolose. Sul posto carabinieri e polizia. Scarsa visibilità e intenzione dell’autista di proseguire la corsa, in particolare nel racconto di un viaggiatore:…

Anche la ‘ndrangheta: 25 ordinanze di custodia cautelare. Fra le accuse, attività malavitosa in Puglia

Inchiesta della procura di Potenza

Anche nelle province di Bari, Lecce e Foggia oltre che in Basilicata e altre zone, le attività malavitosi stando alle accuse. Operazione di polizia, carabinieri e Guardia di finanza su disposizione della procura di Potenza: 25 ordinanze di custodia cautelare che si eseguono in Basilicata. Si ritengono sgominate tre organizzazioni fra cui una di stampo mafioso.…

Tentata rapina in autostrada di notte, tratto chiuso nella zona di Cerignola

Anche chiodi sulla sede viaria per l'assalto dei banditi

Tentata rapina in autostrada nella zona di Cerignola. Accaduto nella notte, intorno alle quattro. Obiettivo dei banditi un tir carico di sigarette, assalto a vuoto perché l’arrivo della polizia ha messo in fuga i ladri armati. I malviventi hanno usato anche chiodi piazzati sulla sede stradale. Chiuso, in piena notte e fino al primo mattino, il tratto autostradale A14 fra Cerignola e l’allacciamento con la Napoli-Canosa. (foto: repertorio, non strettamente connessa alla notizia)…


Martina Franca: lo strano furto di verbali

Associazione allevatori del cavallo murgese e dell'asino di Martina Franca, il presidente denuncia l'accaduto alla polizia

Che strano, un furto di verbali. Che stranissimo, non è neanche la prima volta a quanto sembra. Ovvero, ora come nella (presunta) situazione precedente, verbali spariti a margine dell’elezione del presidente dell’associazione allevatori del cavallo murgese e dell’asino di Martina Franca. Furto avvenuto poche ore prima delle votazioni che, domenica, hanno portato alla conferma di Leonardo Fusillo (foto home page) alla guida dell’associazione. Presidente che ha denunciato il furto alla polizia. Perché rubare verbali? Ipotesi: per tentare di ritardare le…

Martina Franca: furto di alimenti nel box di un’associazione di volontariato, due arresti

Un poliziotto fuori servizio ha notato strani movimenti e ha allertato i colleghi

Di seguito il comunicato della polizia di Stato riguardo all’accaduto domenica sera: Un polizotto del Commissariato di Martina Franca, libero dal servizio, mentre era a bordo della sua auto, ha notato per strada un uomo noto alle forze dell’ordine, un martinese dedito abitualmente ai furti e particolarmente abile nel forzare porte e saracinesche di locali e garage. Insospettito dalla quella presenza, il poliziotto ha iniziato in maniera discreta a seguirlo, fin quando ha avuto la convinzione che il ladro aveva…

Un commento

Cursi: lite fra vicini finisce in strage, tre morti. Ammazzati in strada. Una donna ferita

Un 57enne arrestato con l'accusa di avere sparato sterminando una famiglia

A scatenare tutto, un parcheggio. Padre e figlio di 63 e 36 anni, Francesco e Andrea Marti e Maria Assunta Quarta, cognata di Francesco e zia di Andrea, morti.  Uccisi. A Cursi, paesino del leccese. Fernanda Quarta, moglie di Francesco e madre di Andrea, è rimasta ferita ed è ricoverata in ospedale a Tricase. Il 57enne Roberto Pappadà, secondo l’accusa, ha fatto fuoco nei confronti delle persone che abitavano di fronte a casa sua, sull’altro lato di via Tevere, facendo…


Taranto: si fanno dare mille euro e gioielli da una coppia di novantenni, restituiscono cartacce e sassi

Arrestata 43enne, ricercata un'altra donna. Accusa: truffatrici, si erano spacciate per funzionarie Inps

A casa dei due anziani di Taranto si sono presentate due donne. Funzionarie Inps, hanno detto. Incaricate di controllare che soldi e gioielli fossero autentici. Si sono fatte consegnare mille euro in contanti e, appunto, gioielli. Dopo il controllo, restituita agli anziani una busta. E poi sono andate via. Marito e moglie, novantenni, aperta la busta, hanno trovato cartacce e sassi. Hanno denunciato il fatto alla polizia. Arrestata una 43enne tarantina, ricercata l’altra donna.…


Rimini: prostituzione nel privé del locale, fra i 19 arresti anche uno a Brindisi

Operazione della polizia

Fra i 19 arresti uno a Brindisi, uno ad Alessandria e uno a Torino. Di seguito il tweet della polizia di Stato: Rimini in un noto locale notturno le ragazze assunte si prostituivano nel privé numerosi arresti squadra mobile per sfruttamento prostituzione, spaccio stupefacenti, rapina aggravata Identificati anche autori rapina di un costoso orologio subita da un noto avvocato riminese.…

Brutale rapina di Lanciano: capobanda pugliese, si ipotizza. Tre sospettati sottoposti a fermo

Coniugi sottoposti a violenze terribili, alla donna tagliato il lobo di un orecchio

Erano in quattro. Quello da considerarsi capobanda parlava un italiano perfetto. I coniugi di Lanciano hanno detto di ricordarlo molto bene. Un commerciante che subì a sua volta una rapina violenta riferisce che il capobanda avesse un’inflessione pugliese. Sono tracce che si spera abbiano importanza nelle indagini sulla rapina brutale di alcune sere fa in una villa del paese abruzzese. Alla donna è stato tagliato, dai banditi, il lobo di un orecchio. Due dei quattro banditi potrebbero essere gli stessi…


Bari: agguato, ucciso 24enne

Ferito il fratello della vittima. Accaduto in pieno giorno a Carbonara

Un 24enne ucciso a colpi di arma da fuoco. Suo fratello ferito. Accaduto a Carbonara, Bari, in strada. Via Trisorio Liuzzi, inseguimento fra due auto e una moto. Intorno a mezzogiorno. Anche sottraendo l’auto a un guidatore fatto scendere dalla macchina. Non lontano dallo stadio San Nicola, inseguimento fino alla tangenziale. L’agguato, stando alle prime ipotesi dell’indagine, va fatto risalire al controllo dello spaccio di droga. Indaga la polizia.…

Bari: aggressione fascista, procedimento disciplinare per il poliziotto che “godeva”

L'agente aveva commentato su facebook il fatto che manifestanti antirazzisti erano stati picchiati da membri di Casapound

Ecco, chissà quanto sta godendo ora. Procedimento disciplinare nei confronti del poliziotto che aveva commentato su facebook “Ma quanto sto godendooooo… ?”  in riferimento al fatto che alcuni manifestanti antirazzisti erano finiti all’ospedale perché picchiati, venerdì sera a Bari, da membri di Casapound. Procedimento disciplinare nei confronti dell’agente. La questura barese, che ha avviato il procedimento disciplinare, non esclude altre iniziative.…

Bari: transessuale ucciso, trovato morto in auto

Il corpo presenta una ferita da arma da taglio. Omicidio al culmine di una tentata rapina o di un litigio. Sullo sfondo la prostituzione

Indaga la polizia. Rinvenimento del cadavere in zona San Giorgio di Bari. Nella sua macchina il corpo esanime del transessuale quarantenne. Una ferita da arma da taglio ad una spalla. Tutto porta ad un omicidio. Si ipotizza una tentata rapina sfociata in assassinio oppure un litigio culminato in aggressione mortale e, sullo sfondo, la prostituzione.…


Martina Franca: le mani nell’immondizia, a caccia degli incivili

La comunità deve ancora sopportare le conseguenze degli atteggiamenti irrispettosi. Che danneggiano tutti

Nella foto, via Taranto a Martina Franca. Praticamente all’ingresso della città. Vigili urbani e operatrice dell’azienda che gestisce il servizio di igiene urbana, impegnati a verificare chi abbia buttato la spazzatura in orari non secondo le regole. Sabato pomeriggio. Nel frattempo passano a piedi turisti che si soffermano a commentare positivamente il lavoro della polizia municipale e negativamente l’iniziativa chi ha lasciato le (non poche) immondizie lì all’angolo della strada. Ma come fa un cittadino a mettersi perfino a rischio…