Taras
15 ottobre 2018
Brindisi, striscione contro il carabiniere che ha dato la svolta al caso Cucchi

"Per l'infame nessuna pietà. Sei la vergogna della nostra città" nei confronti di Francesco Tedesco

14 ottobre 2018
Bullismo e razzismo nel barese, spray su un bimbo di otto anni: “adesso ti facciamo diventare bianco”

Vicenda raccontata da Repubblica

parlamento

“Crac Banca Valle d’Itria: 16 furono gli indagati, 3 milioni di buco e 2000 piccoli risparmiatori che aspettano”

Utelit: “Con il def 2018 saranno tutelati i tanti risparmiatori della banca fallita nel 2010? Oppure il provvedimento riguarderà solo le banche del nord?”

Di seguito un comunicato diffuso da Utelit: L’interrogativo è lanciato da Rocco Monaco, Presidente Nazionale di Utelit, storica Associazione Nazionale Utenti Televisivi e Consumatori che da anni segue la spinosa vicenda:   “Ancora una volta ritorniamo sulla questione del Crak della Banca popolare della Valle D’Itria di Martina Franca, fallita nel 2010 coinvolgendo circa 2000 piccoli risparmiatori che avevano investito nell’acquisto di quote Sociali della Banca Popolare della Valle D’Itria e Magna Grecia”.   Il Presidente Rocco Monaco oggi si rivolge al…


Emiliano: manovra di sinistra, l’avrei fatta anche io. Boccia: scelte da incoscienti

La manovra vista da esponenti pugliesi democratici, testimonianza della condizione del partito: Stefàno sul governatore, non c'entra nulla con la comunità del Pd

Ma esattamente, fra loro, che c’entrano? Il Pd critica apertamente la manovra del governo Conte e il presidente della Regione Puglia dice che la manovra va bene, è di sinistra. Così l’avrebbe fatta anche lui. Emiliano che domenica non sarà neanche a Roma per la manifestazione nazionale dei democratici contro il governo gialloverde. Francesco Boccia, economista e politico di spicco in ambito democratico, ha detto che l’Europa è l’ultima a poter parlare ma che le scelte riguardanti il documento di…

Accordo Ilva: Confindustria Taranto, solidarietà alla parlamentare De Giorgi

Ma un duro commento arriva dal giornalista Giovanni Valentini: chi semina vento raccoglie tempesta. Zullo su M5S: tanti voti promettendo la chiusura e Di Maio fa la stessa cosa di Calenda

Di seguito la comunicazione di Confindustria Taranto: Solidarietà di Confindustria Taranto all’on. Rosalba De Giorgi per quanto accaduto nel corso del sit-in di ieri. L’auspicio è che d’ora in poi la città, in tutte le sue espressioni ed articolazioni, si ritrovi unita a lavorare per un comune obiettivo, che è la salvaguardia ambientale ed il rilancio economico e sociale del suo territorio. Di seguito un comunicato diffuso da Ignazio Zullo, capogruppo Noi con l’Italia in consiglio regionale della Puglia: Sull’Ilva…

Confronto Emiliano-Fitto sulla sanità, stasera

A Cassano delle Murge

Di seguito la comunicazione di Noi con l’Italia: Appuntamento il 6 settembre, alle ore 19, al Kartodromo della Murgia di Cassano Murge (via per Santeramo, km. 3). “Sanità: i cambiamenti da affrontare tra norme e gestione” incontro/confronto tra l’eurodeputato Raffaele Fitto e il governatore Michele Emiliano. A introdurre l’interessante dibattito saranno il presidente del gruppo regionale Noi con l’Italia, Ignazio Zullo, e il presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo. A moderare la serata sarà il direttore del TgNorba, Enzo Magistà.…


Il governo impugna la legge regionale pugliese sulla caccia

Soddisfazione del deputato M5S

Di seguito un comunicato diffuso dal deputato Gianpaolo Cassese: Il Consiglio dei Ministri ha deliberato di impugnare la legge della Regione Puglia n. 28 del 29/06/2018 sulla fauna selvatica, palesemente in contrasto con le normative nazionali ed europee in materia. Il Governo, in sintonia con il mondo dell’associazionismo impegnato in questo campo, ha compiuto un importante passo nella giusta direzione per la tutela ambientale, dell’ecosistema e dei cittadini.” Questo il commento del deputato Gianpaolo Cassese (M5S) in merito alla decisione…

Ilva: Bellanova accusa Di Maio e il governo, meno selfie e lavorare. Non si gioca con i destini di decine di migliaia di persone

Franzoso: sciopero tardivo ma utile, ora protesta a oltranza. Furlan (Cisl): senza soluzione della questione lo sciopero non si revoca

Anna Maria Furlan, segretaria generale Cisl, ha chiarito: senza una soluzione della questione, lo sciopero dell’11 settembre non si revoca. Che può anche essere interpretata così: il tavolo convocato dal ministro per il 5 settembre, stavolta dovrà portare a una conclusione. Basta chiacchiere. Teresa Bellanova, senatrice, fino a qualche mese fa era viceministro dello Sviluppo economico. Pugliese, ha dele competenze governative territoriali e specifiche, per parlare dell’Ilva di Taranto. E lo fa contestando duramente il ministro attuale, Luigi Di Maio,…

“Da prenderla a schiaffoni”, assessore pugliese al centro della polemica per le parole riferite al ministro

Giovanni Giannini e il fuorionda della conferenza stampa con la lite Emiliano-Lezzi

Il 23 luglio ebbe luogo una clamorosa lite in pubblico, durante una conferenza stampa, fra Michele Emiliano e Barbara Lezzi. Accanto al governatore pugliese c’era l’assessore regionale Giovanni Giannini. Il quale, come riportato in un fuorionda diffuso dal giornale online barese borderline24, dice della Lezzi “da prenderla a schiaffoni” riferendosi a quella conferenza stampa. In queste ore, per queste parole, Giannini è al centro della polemica. Anche il presidente della Camera, Roberto Fico, è intervenuto definendo “inqualificabile” l’espressione dell’assessore pugliese.…


Sant’Agata di Puglia: investito dal camioncino dei rifiuti, morto l’ex senatore Emiddio Novi

Aveva 72 annI. Decesso sul colpo

Stamani l’incidente mortale. Emiddio Novi è stato investito dal camioncino della nettezza urbana. Accaduto a Sant’Agata di Puglia, nel foggiano. L’ex senatore (gruppo Forza Italia) 72enne è deceduto sul colpo. Carabinieri impegnati a ricostruire dinamica dell’accaduto ed eventuali responsabilità.…

Ilva, deputata Pd: parere dell’Avvocatura dello Stato, pare ci sia ma Di Maio non lo pubblica

Morani, ironicamente: qualcuno ha notizie? Un via libera alla cessione ad Arcelor Mittal sarebbe un autogol dell'attuale ministro e dei M5S che parlavano di irregolarità

Tweet di Alessia Morani, deputata, gruppo partito democratico: Qualcuno ha notizie del parere dell’Avvocatura dello Stato su Ilva richiesto da Luigi Di Maio? Pare sia stato reso e il ministro però non lo pubblica. Cosa dobbiamo fare? Un accesso agli atti? Una interrogazione parlamentare? Al ministro tocca, nell’immediato, smentire che il parere ci sia. Oppure, al contrario, pubblicarlo. Qualunque sia l’esito. Anche se, stando alle indiscrezioni dei giorni scorsi, dovesse trattarsi di un via libera alla cessione ad Arcelor Mittal…

La puzza irrespirabile di ieri notte a Taranto finisce in parlamento

Intervento di De Giorgi: nella città ionica, la salute tutelata dalla Costituzione è un desiderio irrealizzabile

Di seguito il testo dell’intervento svolto alla Camera dalla parlamentare Rosalba De Giorgi, gruppo movimento 5 stelle: “La Repubblica tutela la salute come diritto fondamentale dell’individuo ed interesse della collettività”. A stabilirlo è la prima parte dell’articolo 32 della nostra Costituzione. Un articolo che però a Taranto, la mia città, da tempo ha perso ogni tipo di valenza trasformandosi in un “semplice” desiderio… irrealizzabile. Come Voi tutti sapete, la cosiddetta “città dei due mari” da anni vive una situazione ambientale…


“La pesca, lavoro usurante: più tutele”

È quanto chiede l'eurodeputata tarantina

Di seguito un comunicato diffuso da Rosa D’Amato, deputata al parlamento europeo: “In questi giorni, le Nazioni Unite hanno ricordato che solo un piccolo numero di paesi ha ratificato i principali standard internazionali per garantire la sicurezza e un lavoro decente delle persone dedite alla pesca. La pesca ha un’alta mortalità, le più recenti stime sono di 32.000 morti l’anno. Stiamo parlando un lavoro usurante e come tale va riconosciuto. I governi che sino succeduti finora non lo hanno fatto.…

Palagiustizia di Bari, Repubblica: sede scelta, di un imprenditore sospettato di avere prestato denaro a organizzazioni mafiose. Dibattito alla Camera: caos, rissa

Il ministro Bonafede: approfondimenti

Il caos è scoppiato dopo che Repubblica ha diffuso la notizia. Immobile scelto dal ministero (con tanto di annuncio da parte del ministro) come nuova sede del palagiustizia di Bari, stando al giornale, di un imprenditore sospettato di avere prestato soldi a organizzazioni mafiose. Il ministro Alfonso Bonafede, nel dibattito alla Camera stamani, ha parlato di procedura corretta. Poi ha detto di approfondimenti che verranno compiuti. Dai banchi Pd il coro “onestà onestà” nei confronti del ministro grillino, per quella…

Coldiretti Puglia, olio: “con accordo record per l’extravergine di oliva 100 per cento italiano recuperate quote di mercato”

Confagricoltura Bari e deputato: no a Italico

Di seguito il comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: “L’intesa sottoscritta da Coldiretti, Unaprol, Federolio e Fai (Filiera Agricola Italiana) è il più grande accordo mai siglato per dare stabilità reale al mercato dell’olio extravergine di oliva italiano e le notizie diffuse negli ultimi giorni sono solo fake news messe in giro ad arte per screditare un contratto di filiera pluriennale mai realizzato prima che taglia intermediazioni, speculazioni e faccendieri”. E’ stato perentorio il Presidente di Unaprol, David Granieri, a Bari…


Elena Gentile ad Alberobello, “Conosciamo l’Europa?”

Oggi il convegno

Di seguito il comunicato: In un momento storico dove si delineano precisi attacchi alle fondamenta, l’Unione Europea si configura come nemico per alcuni, come un vero e proprio barlume di speranza per altri. Il tutto passa da una conoscenza e consapevolezza di ciò che rappresenta l’Unione Europea, delle sue prospettive per il futuro e dei suoi obiettivi. Per tale ragione il Circolo con l’intervento dell’europarlamentare Elena Gentile invita tutti a “Conoscere l’Europa” e da appuntamento ad Alberobello davanti allo scenario…

Ilva: in parlamento e dai sindacati, il governo chiarisca cosa vuole fare realmente

Question time, interrogazione Pd e accuse di Lacarra a Di Maio: giri di parole senza dire se l'Ilva chiuda o meno. Consiglio di fabbrica: incontro urgente col ministro o autoconvocazione il 4 luglio

Interrogazione parlamentare di esponenti Pd. Si vuole sapere la reale intenzione del governo. Iniziativa esposta in sede di question time alla Camera. Alla risposta del ministro Di Maio ha replicato il deputato democratico Marco Lacarra: dal ministro solo chiacchiere senza dire se chiuda l’Ilva o meno. E se Di Maio dice oggi che deve studiare 23mila pagine di documenti vuol dire che non le ha studiate prima, quando ha votato contro i decreti dei governi Renzi e Gentiloni. E come…

Un commento

È morto Francesco Forleo, da questore di Brindisi e poi di Milano fu coinvolto e arrestato con l’accusa di avere ucciso un contrabbandiere in mare

Aveva 77 anni. Era stato anche parlamentare e leader del sindacato di polizia Siulp

Da wikipedia: A Brindisi nel giugno 1995 fu coinvolto in prima persona in una sparatoria con dei contrabbandieri che portò alla morte di uno di loro e fu per questo arrestato nel novembre 1998. Condannato in appello per omicidio colposo nel 2007, la sentenza era stata annullata con rinvio dalla Cassazione nel 2011. Nel 2012 in appello la procura aveva chiesto la condanna a 14 anni e 4 mesi, ma nel marzo 2015 la sua posizione veniva stralciata… Non fu…


Governo Conte, ok fiducia al Senato

Con 171 voti favorevoli. Secondo e definitivo appuntamento alla Camera

Voti favorevoli, 171. Contrari, 117. Astenuti, 25. Il governo presieduto dal pugliese Giuseppe Conte ha ottenuto in serata al Senato la fiducia. Lungo intervento programmatico del premier in.mattinata, poi il dibattito nel pomeriggio (da segnalare in particolare l’intervento di Liliana Segre) quindi il voto. Domani stessa procedura alla Camera.…

“Occasione persa per il sud”

Mancato governo Conte, l'opinione di un parlamentare

Di seguito un comunicato diffuso da Gianpaolo Cassese, deputato: «Quella che si è consumata pochi giorni fa non è solamente una delle pagine politiche più drammatiche della nostra storia moderna, ma è uno schiaffo a tutti i cittadini di questo paese che siano o meno elettori del MoVimento 5 Stelle». Inizia così il commento sulla crisi istituzionale a firma di Gianpaolo Cassese – parlamentare grottagliese alla Camera dei Deputati per la compagine politica guidata da Luigi Di Maio-  chiamando in…

Presidente Conte, il crac di una banca è anche in Puglia

I parlamentari del territorio evidenzino questa situazione: circa duemila piccoli risparmiatori rimasti a bocca asciutta, 16 imputati

Prima ancora di formalizzare il governo, il presidente incaricato Giuseppe Conte ha detto che saranno risarciti i risparmiatori truffati dai crac bancari. Premesso che dei soldi sono già impegnati in tal senso dal governo che va via e che dunque non è solo uno sforzo di Conte, va detto anche che fra tanti casi noti ce n’è uno tutto pugliese. Di cui non parla pressoché nessuno. E di cui, Conte, magari neanche sa. Crac della Banca Valle d’Itria e Magna…


Ilva: sezione metalmeccanica di Confindustria Taranto, dai parlamentari grillini affermazioni “totalmente prive di costrutto”

Ancora: "carenti di un anche debole impianto tecnico, totalmente sprovviste di precise indicazioni attinenti risorse, modalità progettuali, strumenti da mettere in campo"

Anche il Presidente della Sezione metalmeccanica di Confindustria Taranto, Antonio Lenoci, esprime le sue valutazioni sulla vicenda Ilva, alla luce dei più recenti sviluppi della questione. Di seguito: “Il dibattito che si sta producendo attorno alla questione Ilva, che vede noi imprenditori dell’indotto in prima linea oramai da quattro lunghi anni, non può lasciarci né indifferenti e tantomeno silenti. Ci riferiamo, soprattutto, alle dichiarazioni prodotte da quella parte politica che dovrebbe concorrere alla formazione del nuovo Governo: affermazioni alle quali…