Taras
17 ottobre 2018
Tap: Alessandro Di Battista, “con il governo del movimento 5 stelle in due settimane quest’opera non si fa più”. Come no

Lo disse il 3 aprile 2017. Invece il gasdotto Tap sarà, come l'Ilva, una promessa elettorale non mantenuta dai grillini. Fitto: "M5S ha perso la faccia"

Oria

San Pietro Vernotico: fa manovra davanti a casa, investe e uccide la moglie

Torre Santa Susanna-Oria: perde il controllo dell'auto, morto il 51enne Palmiro Zaccaria. Acquaviva delle Fonti: in bici, investito da auto. Morto novantenne

Due tragedie della strada nel brindisino. A San Pietro Vernotico è morta una 85enne, investita dall’auto che il marito stava conducendo in manovra nei pressi dell’abitazione della coppia. Sulla Torre Santa Susanna-Oria è morto il 51enne Palmiro Zaccaria. Ha perso il controllo dell’auto, per cause da dettagliare. È rimasto incastrato nelle lamiere della Citroën Picasso, necessario l’intervento dei pompieri per estrarre il corpo esanime. Ad Acquaviva delle Fonti è morto il novantenne Giuseppe Ruscigno. A bordo di una bici è…


Ai domiciliari per una rapina a Manduria, aggiorna il profilo facebook: finisce in carcere

Il 21enne era sottoposto al divieto di comunicare con l'esterno

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Oria hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Taranto, nei riguardi di PAGANO Samuele classe 1997. Il provvedimento maggiormente afflittivo è scaturito a seguito delle ripetute violazioni delle prescrizioni imposte al giovane che era stato tratto in arresto il 14 gennaio dello scorso anno dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Manduria, per la rapina perpetrata all’interno della…

Anziano investito e ucciso sulla Manduria-Oria, arrestato 37enne. Accusa: omicidio stradale

Accaduto martedì. L'86enne era in bici, l'uomo di Torre Santa Susanna in auto

I carabinieri hanno arrestato un 37enne di Torre Sanra Susanna. Lo accusano di omicidio stradale. L’altro ieri, nel tardo pomeriggio, sulla Manduria-Oria venne travolto da un’auto un 86enne che era in bicicletta. L’anziano morì. Per risalire a colui il quale è ritenuto investitore i militari hanno indagato riferendosi ai frantumi che erano sulla sede stradale.…

Oria: rapine, due arrestati con questa accusa

Hanno 21 e 19 anni

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: All’alba di questa mattina, i Carabinieri della Stazione di Oria hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Brindisi, dottor Giuseppe BIONDI, che ha accolto la richiesta avanzata dal dottor Francesco Carluccio, Pubblico Ministero presso la locale Procura della Repubblica, fondata sulle risultanze investigative rassegnate dall’Arma nei confronti di due rapinatori, ritenuti responsabili in concorso tra loro di due rapine, la prima in un’ attività commerciale di…


Oria: furti di auto con il balletto e per il “cavallo di ritorno”, dieci arrestati NOMI

Accusa: macchine rubate nelle province di Brindisi, Lecce e Taranto

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: L’indagine portata a termine alle prime luci dell’alba di oggi 19 giugno 2018, a Oria (BR), dai Carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana (BR), collaborati dai commilitoni del Comando Provinciale di Brindisi, è l’ennesima riprova di quanto sia fondamentale il ruolo svolto dalle Stazioni Carabinieri su tutto il territorio nazionale. Si tratta di un reticolo di 5.377 presidi dell’Istituzione capillarmente diffusi ognidove in Italia, che, come a Oria, rappresentano i capisaldi dello Stato…

Oria: furti di auto, dieci arresti

Operazione dei carabinieri

Dettagli in una conferenza stampa a metà mattinata. Di seguito il comunicato dei carabinieri: Oria (BR): sgominata una banda di presunti ladri di auto che operava estorsioni con la tecnica del “cavallo di ritorno“. Eseguiti 10 provvedimenti cautelari emessi dal GIP del Tribunale di Brindisi. Essi, nonostante le condanne recentemente riportate complessivamente per oltre 25 anni da quattro dei destinatari dell’odierna misura per gli stessi reati, continuavano a delinquere. 25 gli indagati. 51 furti di autovetture documentati: 29 di esse…

Marito e moglie, di Maruggio: denunciati per furto di alimentari nascosti nel passeggino del figlio

Villa Castelli: lui minaccia la ex. Ostuni: lei minaccia l'ex

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: La particolare attività di prevenzione generale è stata svolta al fine di contrastare i furti in danno di mezzi pesanti e di autovetture nonché di altri reati predatori specie in danno di furgoni portavalori ed esercizi commerciali. Vi è stata pertanto la massima intensificazione dei servizi con finalità antirapina mediante l’effettuazione di mirati controlli preventivi della circolazione stradale e idonei posti di controllo a “cinturazione simultanea d’area” con pattuglie a “saturazione” del territorio…


Dodici rapine in quattro mesi ad attività commerciali del tarantino e del brindisino: due arrestati

Accusa nei confronti di pregiudicati di Oria e Latiano. I colpi a mano armata fino al mese scorso

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Brindisi: hanno commesso rapine per oltre quattro mesi. Finisce la caccia all’uomo, arrestati due pregiudicati di Oria e Latiano ritenuti responsabili di 12 rapine a mano armata ad attività commerciali delle province di Brindisi e Taranto. All’alba di questa mattina, in Oria e Brindisi, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Brindisi e della Compagnia di Francavilla Fontana, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP…

Gioia del Colle: incidente nella base dell’Aeronautica militare, morto il sottufficiale Antonio Carbone

Era impegnato in operazioni di terra. Cordoglio del ministro e del capo di Stato maggiore

Incidente mortale nella base militare di Gioia del Colle. Deceduto un sottufficiale dell’Aeronautica, Antonio Carbone, cinquantenne di Oria. Era in servizio al XXXVI Stormo. Il maresciallo è stato travolto dalla spazzatrice che aveva appena parcheggiato. Roberta Pinotti, ministro della.Difesa, e Claudio Graziano, capo di Stato maggiore della Difesa, hanno espresso messaggi di cordoglio ai familiari del militare.…

Un commento

Morto Michele Castoro, arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo

Aveva 66 anni, era nato ad Altamura

Nella notte è morto l’arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo. Domani i funerali a San Giovanni Rotondo, nella chiesa di San Pio. Camera ardente nella cattedrale di Manfredonia. Il decesso nell’ospedale Casa sollievo della sofferenza, di San Giovanni Rotondo. Michele Castoro aveva 66 anni, era nato ad Altamura. Nominato vescovo nel 2005 era stato alla guida della diocesi di Oria, prima di essere nominato arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo (2009). Era segretario della conferenza episcopale pugliese. Un mese e mezzo fa…


Oria: abusi sessuali su una 13enne. Con questa accusa, arrestato il 48enne presidente di un’associazione sportiva

Indagine della polizia originata dalla denuncia dei genitori della ragazzina

Un 48enne, presidente di un’associazione sportiva di Oria, è stato arrestato dalla polizia. Accusa: abusi sessuali nei confronti di una ragazzina di tredici anni, che quell’associazione frequentava. La denuncia dei genitori della 13enne ha originato l’indagine. Stando all’accusa, la ragazzina aveva inizialmente taciuto rispetto alle preoccupazioni dei genitori, poi si era confidata con la madre. L’uomo (la cui identità non è a noi nota) è in carcere a Brindisi.…

Oria: compra online una Vespa. Che non arriva. Denunciato per truffa il venditore

Il 32enne campano aveva intascato i soldi ma da ottobre l'acquirente pugliese aspetta. Invano

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Oria hanno denunciato in stato di libertà M.R., 32enne di Salerno, per truffa informatica. A conclusione degli accertamenti è emerso che il prevenuto, nel mese di ottobre dello scorso anno, ha venduto ad un uomo di Oria, una Vespa Piaggio su una piattaforma di vendite on line, senza consegnarla sebbene la vittima gli avesse anticipato la somma di 280,00 euro.…


Semilavorati per gelateria e pasticceria, prodotti da azienda di Oria: allarme del ministero della Salute

Anche per additivi, aromi e spezie: rischio "chimico"

Di seguito un comunicato diffuso dallo Sportello dei diritti: Arriva dal ministero della Salute l’allarme alimentare con cui ha dato comunicazione del richiamo di tutti i lotti tra cui additivi, aromi , spezie , prodotti semilavorati per gelateria e pasticceria con marchio RARE FANTASY s.r.l.. Il richiamo per rischio chimico è dovuto proprio all’ “Omessa indicazione in etichetta delle informazioni necessarie e alimenti non idonei al consumo umano poichè deteriorati o contenenti ingredienti non idonei”. Gli alimenti sono prodotti nello…

Fasano, Oria, Catania e Brindisi: 15 arresti

Rapina, tentata estorsione, spaccio di droga fra i reati contestati a vario titolo

Di seguito il comunicato dei carabinieri: Nella mattinata odierna, in Fasano (BR), Oria (BR), Catania e Brindisi, i Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi, collaborati da quelli del capoluogo etneo, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP di Brindisi concordante con le risultanze investigative prodotte dalle Compagnie di Brindisi e Fasano, nei confronti di quindici persone, ritenute responsabili, a vario titolo, di detenzione e cessione in concorso di sostanze stupefacenti e ricettazione, tentata estorsione, rapina, nonché detenzione e…

Oria: sfugge all’alt dei carabinieri, nella fuga in auto finisce sui binari ferroviari

Arrestato il 25enne che, secondo l'accusa, alle quattro di notte ha messo a repentaglio la sicurezza di varie persone prima di abbattere il guard-rail a protezione della linea Brindisi-Taranto

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana, hanno tratto in arresto C.G., classe 1993 di Oria, per resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, stanotte intorno alle ore 04:00, in Oria, alla guida della propria autovettura Audi A4, non ottemperava al segnale di alt, intimato da un equipaggio della Radiomobile, impegnato in un controllo alla circolazione stradale, iniziando una pericolosissima fuga lungo le vie del centro cittadino, durante la quale…


Oria: arrestato 51enne di Taranto per truffa. Accusa: ha pagato 12407 euro di gasolio con assegno da carnet che risultava smarrito

Brindisi: arrestato camionista bulgaro. Accusa: trasporto illegale di anabolizzanti

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: A Oria, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana e della locale Stazione hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di truffa, FRASCELLA Giuseppe, classe 1966 residente a Taranto, che, a fronte di una cospicua fornitura (9.000 litri) di gasolio per autotrazione, ha corrisposto all’amministratore di una azienda specializzata nell’erogazione di prodotti petroliferi, con sede in provincia di Lecce, un assegno post–datato dell’importo di € 12.407, oggetto…

Ceglie Messapica: spettatore accende un bengala durante la partita di basket. Arrestato

Oria: droga nascosta nel tronco dell'ulivo secolare, arrestati mamma e figlio

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: A Oria, i Carabinieri della Compagnia di Fasano, coadiuvati dalle unità del Nucleo Cinofili CC di Modugno (BA) e dal personale della Stazione di Oria, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, CONTE Stefano, classe 1997 e la madre PICCIONE Innocenza, classe 1956, entrambi di Oria. Nel corso della perquisizione domiciliare, estesa nell’adiacente uliveto, sono stati trovati in possesso di 7…


Le migliori scuole di Puglia nel concorso Enel “PlayEnergy”, quattordicesima edizione

Di Bari, Brindisi, Casamassima, Castellana Grotte, Gioia del Colle, Oria e San Pietro Vernotico le classi premiate

Di seguito un comunicato diffuso da Enel: Si è tenuta presso l’Auditorium del Liceo E. Palumbo di Brindisi, la premiazione dei vincitori di Puglia e Basilicata scelti tra le classi che hanno partecipato alla quattordicesima edizione del concorso “PlayEnergy”, il progetto ludico-educativo promosso da Enel dedicato al mondo delle scuole nazionali ed estere con l’obiettivo di informare e coinvolgere i giovani sui temi dell’energia e della tutela dell’ambiente. La sfida si è conclusa con la realizzazione di disegni, plastici, fumetti,…