Nuova costruzione
26 maggio 2019
È morto Vittorio Zucconi

Giornalista e scrittore, aveva 74 anni

Noicattaro

Bari e Noicattaro, da lunedì chiusura di due passaggi a livello

Saranno sostituiti da sottopassi. Lavori per venti mesi

Comunicato di Rete ferroviaria italiana: Lunedì 8 aprile chiuderanno i passaggi a livello di via Sozzo e di via Coppa di Bari a Bari Torre a Mare e Noicattaro (BA). Al loro posto Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) realizzerà due sottovia carrabili e pedonali, entrambi con carreggiata larga 7 metri e dotati di marciapiedi laterali. I lavori dureranno 20 mesi. Durante questo periodo sarà attiva una viabilità alternativa. La chiusura dei passaggi a livello contribuisce a migliorare i livelli…

La Settimana Santa di Puglia in mostra in Spagna

A Valladolid da metà mese l'esposizione dei riti di Molfetta, Bitonto, Taranto,Pulsano, Ruvo di Puglia, Noicattaro, Troia, Francavilla Fontana, Gallipoli, Vico del Gargano, San Marco in Lamis, Corato, Valenzano e Canosa di Puglia

Di seguito il comunicato: A Valladolid (15-24 marzo) una mostra fotografica racconta i riti di: Molfetta, Bitonto, Taranto, Pulsano, Ruvo di Puglia, Noicattaro, Troia, Francavilla Fontana, Gallipoli, Vico del Gargano, San Marco in Lamis, Corato, Valenzano e Canosa di Puglia. In programma anche l’esecuzione di musiche sacre. Il progetto itinerante farà successivamente tappa a Bitonto, Molfetta, Vico del Gargano e Lecce. (foto home page: Taranto; foto a sinistra: Valladolid)   Il progetto presentato nella Mediateca Regionale di Bari   La…


Noicattaro: fiamme senza controllo dai fornelli, donna trovata morta in casa

Alcuni vicini hanno notato l'ingresso dell'abitazione annerito

La donna, sulla quarantina, non era stata vista uscire stamani per le consuete commissioni. Alcuni vicini, inoltre, hanno notato annerito l’esterno dell’abitazione al piano terra. Allertati i soccorritori, la donna è stata trovata morta in casa. Secondo ricostruzioni, dai fornelli della cucina si sono sviluppate senza controllo le fiamme che hanno sopraffatto (probabilmente ieri sera) l’appartamento e ucciso la donna. Accaduto a Noicattaro.…

Noicattaro, “famiglie tradite da chi doveva aiutare i propri figli”

Quattro educatrici arrestate con l'accusa di violenze su bambini autistici

Di seguito un comunicato diffuso dall’Ordine degli psicologi della Puglia: “Quello che è accaduto a Noicattaro purtroppo richiama l’attenzione sulle nostre continue sollecitazioni rivolte alla Regione Puglia, alle Asl e all’amministrazione scolastica. Certe figure professionali, quelle che si interfacciano con le fasce più deboli, vanno formate e supportate da professionisti qualificati. E poco importa che si tratti di personale di enti privati: l’accreditamento dovrebbe imporre un certo percorso”. Antonio Di Gioia, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Puglia, interviene sulla vicenda…

Triggiano-Capurso: arrestato 36enne per omicidio stradale. Morto il 62enne Giuseppe Marziliano

Cameriere di Triggiano, ubriaco e drogato alla guida dell'auto secondo l'accusa. La guardia giurata era a bordo dello scooter travolto sulla strada statale 100

È stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale il conducente dell’auto. Lo scontro all’alba, sulla strada statale 100 nel tratto Triggiano-Capurso, è costato la vita a l 62enne Giuseppe Marziliano, guardia giurata, di Capurso. Dipendente della Sicure center. Il suo scooter è stato travolto dalla macchina condotta dal 36enne cameriere di Noicattaro, risultato positivo al test alcolemico e che, stando all’accusa, aveva anche fatto uso di cocaina. I carabinieri hanno arrestato il 36enne che era in strada di ritorno dal…


Noicattaro: fratricidio. Bitetto: agguato, ucciso pregiudicato

Nelle ore scorse

Fratricidio a Noicattaro. Agguato a Bitetto. Due omicidi nelle scorse ore nel barese. Nella notte, verosimilmente. Pierpaolo Perez è stato trovato morto in casa, a Bitetto. Aveva 49 anni. Gli hanno sparato un colpo di pistola in faccia. Lite tra fratelli a Noicattaro. Vincenzo Capagna, 50enne, è stato ucciso dal fratello che ha chiamato poi i carabinieri.…

Un commento

Incidente sulla Rutigliano-Noicattaro: due morti e un ferito

Scontro auto-camion autocisterna, strada provinciale 117

Ancora un incidente mortale nel barese. Con quelli di Trani, il bilancio è di sette vittime in un giorno e mezzo. Oggi, sulla provinciale 117 Rutigliano-Noicattaro, un Ford Focus si è scontrata frontalmente con un’autocisterna con un carico di liquido infiammabile. A causa dell’impatto, un uomo (conducente della Focus) e una donna (passeggera posteriore) morti e un ferito, trasportato in codice rosso al policlinico di Bari. Notizia in aggiornamento. (foto home page:fonte vivilastrada.it)…


A Martina Franca il vertice fra una dozzina di sindaci per dare il via alla vertenza con le ferrovie sud est

E in serata il primo cittadino martinese ha messo a punto la giunta: domani ufficializzazione. Conferme per due terzi del precedente esecutivo

A Martina Franca, i sindaci intorno a un tavolo. Per fare partire la vertenza del territorio rispetto alle ferrovie sud est. Sindaci o loro delegati, nell’incontro indetto dall’appena rieletto primo cittadino martinese Franco Ancona. Da Taranto a Statte a Cisternino, Ceglie Messapica, Locorotondo, Noci, Conversano, Rutigliano, Noicattaro, Capurso e naturalmente Martina Franca (e c’è l’adesione dei Comuni diAlberobello, Castellana Grotte, Putignano e Triggiano) hanno dato il via a questo percorso che dovrà svolgersi considerando emergenze (anche per problemi assurdi) e…

4 commenti

Il sindaco di Martina Franca apre la vertenza del territorio con le ferrovie sud est

Appena rieletto, Franco Ancona scrive ai colleghi di Taranto, Statte, Crispiano, Locorotondo, Alberobello, Putignano, Noci, Castellana Grotte, Conversano, Rutigliano, Noicattaro, Capurso e Triggiano: li invita a un incontro il 6 luglio per varare una proposta complessiva all'azienda in fase di piano industriale

Giusto il tempo di indossare la fascia tricolore. Franco Ancona, nuovamente eletto sindaco di Martina Franca, apre di fatto la vertenza del territorio nei confronti delle ferrovie sud est. Salvata dal fallimento per il rotto della cuffia, l’azienda del trasporto è passata nel novero delle Ferrovie dello Stato, con prospettiva di cospicui investmenti al fine del rilancio. Senonché il piano industriale che a breve-medio termine andrà messo a punto, non può non tenere conto dei territori, è il ragionamento del…

Caporalato: condannati madre e figlio di Villa Castelli. Erano stati arrestati l’anno scorso

Chiara Vecchio, 45enne, dovrà scontare quattro anni di reclusione. Anche una multa di ottomila euro. Per Vito Antonio Caliandro, 29enne, due anni e otto mesi di reclusione e multa di seimila euro. Processo con rito abbreviato

Di seguito un comunicato dei carabinieri: Sono state emesse oggi le condanne a carico dei “caporali” arrestati il 12 aprile del 2016 dai militari della Compagnia Carabinieri di Francavilla Fontana. Si tratta di Chiara VECCHIO, 45enne, ed il figlio Vito Antonio CALIANDRO, 29enne, entrambi di Villa Castelli. La prima è stata condannata a 4 anni e 8000 € di multa, il figlio a 2 anni e 8 mesi più 6000€ di multa. Dovranno anche risarcire la vittima costituitasi…


Sequestrati quindicimila litri di olio fra il barese e la provincia di Brindisi

Ispezionati frantoi in una quindicina di paesi, operazione del nucleo antifrodi dei carabinieri

Francavilla Fontana, Fasano, Carovigno, Erchie, San Michele Salentino, Ostuni, Latiano, Oria, Cisternino e Ceglie Messapica nel brindisino. Binetto, Alberobello, Castellana Grotte, Turi, Noicattaro e Noci nel barese.  Sono stati sequestrati complessivamente, in vari frantoi dei paesi citati, quindicimila litri di olio circa. I carabinieri dei nuclei antifrodi dei due comandi provinciali ritengono non esserci le necessarie caratteristiche di tracciabilità per considerare extravergine l’olio di oliva.      …

Casamassima-Noicattaro: tre braccianti investiti da auto pirata. Uno è morto

Un altro è in gravi condizioni

Un mezzo li ha investiti. Il conducente non si è fermato a prestare soccorso. Accaduto lunedì sera, vittime tre afghani, braccianti con regolare permesso, i quali erano di ritorno dal lavoro nei campi. Uno dei tre è morto la scorsa notte. Un altro è in gravi condizioni. L’omicidio stradale è avvenuto sulla Casamassima-Noicattaro, nel barese.…

Bari: strada statale 16, due tamponamenti. Otto macchine coinvolte, traffico in tilt

Lunedì mattina di disagi per gli incidenti

La strada statale 16 trafficata nel lunedì mattina del rientro al lavoro, è andata in tilt fra Bari e Triggiano per due incidenti. Un tamponamento con cinque vetture coinvolte, all’altezza di San Giorgio, verso nord. Alcune persone sono rimaste ferite, non gravemente stando a ricostruzioni. Successivamente, altro tamponamento all’altezza del tratto Torre a Mare-Noicattaro.…


Casamassima, incidente sulla statale 100: è morto il 17enne Ezio Colella, di Noicattaro

Il sinistro è avvenuto sabato, il ragazzo era stato ricoverato in ospedale

Ezio Colella è morto dopo un giorno di ricovero in ospedale. Il diciassettenne di Noicattaro era a bordo di un furgone, guidato da un parente: l’automezzo si è ribaltato. Sinistro avvenuto sabato in territorio di Casamassima, sulla strada statale 100. (foto: fonte noicattaroweb.eu)…

Coldiretti Puglia, “si ai controlli ma in campagna è un clima di presidio militarizzato”

L'organizzazione dell'agricoltura riferisce di "numerose segnalazioni da parte degli imprenditori agricoli di "Rutigliano, Noicattaro, Conversano, Adelfia e dell’agro circostante"

Premessa: i controlli anticaporalato, contro gli sfruttatori dei lavoratori, sono benemeriti. Non si abbassi mai la guardia. Qui si pensa questo. Di seguito un comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: “Si ai controlli, ma quanto sta accadendo in campagna ostacola il regolare svolgimento dell’attività agraria e crea un clima di presidio militarizzato. Negli ultimi giorni ci sono giunte numerose segnalazioni da parte degli imprenditori agricoli impegnati nella raccolta dei prodotti ortofrutticoli a Rutigliano, Noicattaro, Conversano, Adelfia e dell’agro circostante, le cui…

Elezioni comunali, ballottaggi in 16 Comuni pugliesi AGGIORNAMENTI RISULTATI IN TEMPO REALE

Brindisi, sindaco Angela Carluccio. Nardò, vince Mellone per 96 voti. Gioia del Colle, sindaco Lucilla. A Ginosa e Noicattaro vincono i candidati M5S

In campo nazionale, a Roma primo sindaco donna Virginia Raggi (M5S). Notizia che fa il giro del mondo. Due donne M5S, in realtà, sindaco: a Torino, infatti, vince Appendino. Milano, parziale: Sala 51,5 per cento. Napoli, schiacciante successo di De Magistris. Bologna, in vantaggio Merola (centrosinistra) su Bergonzoni (centrodestra). In Puglia, il movimento 5 stelle vince i due ballottaggi in cui è impegnato, a Noicattaro e Ginosa (dove nuovo sindaco è il 29enne laureando Vito Parisi). Testa a testa Carluccio-Marino…


Elezioni comunali, seggi aperti dalle 7 alle 23 per i ballottaggi ELENCO DEI 16 COMUNI PUGLIESI

Si vota in 126 Comuni italiani per scegliere i sindaci. Nostro speciale con aggiornamenti in tempo reale

Si vota dalle 7 alle 23, in 126 Comuni italiani. Al termine delle operazioni di voto, lo scrutinio. Si scelgono i nuovi sindaci, a Roma, Milano, Torino, Napoli, Bologna, Trieste, capoluoghi di regione, e in altre quattordici città capoluogo di provincia. Fra queste, Brindisi, unico capoluogo di provincia pugliese. Nella regione sono 16 i Comuni chiamati al ballottaggio. Seguiremo in tempo reale l’evoluzione degli scrutini per l’elezione dei nuovi sindaci. Di seguito l’elenco dei Comuni pugliesi al ballottaggio: Comuni della…

Ginosa dopo Noicattaro, il tour pugliese del viceministro dell’Economia

Enrico Zanetti, segretario di Scelta civica, ha parlato fra l'altro del credito cooperativo. Presente anche il presidente di Sc, Salvatore Matarrese

Tour pugliese per il viceministro all’Economia Enrico Zanetti, segretario di Scelta Civica per l’Italia. “Sulle banche di credito cooperativo la penso esattamente come Bersani: ottima riforma, da sostenere con convinzione, ma la parte della norma che consente di privatizzare le riserve mutualistiche indivisibili è una misura che non può essere votata e che andrà sicuramente cambiata anche perché non mancano le soluzioni tecniche per non renderla affatto necessaria” ha detto Zanetti, durante la visita alla banca di credito cooperativo di…

Olive colorate illegalmente: sequestrate 85 tonnellate, dieci in Puglia dove sono stati denunciati in 18

Di San Ferdinando di Puglia, Polignano a Mare, Bitetto, Bitritto, Bisceglie, Margherita di Savoia, Bari, Modugno, Sannicandro di Bari, Noicattaro, Andria, Cassano Murge, Lucera e San Giovanni Rotondo

Sono diciotto i pugliesi denunciati per la vicenda delle olive colorate al solfato di rame, secondo l’indagine del Corpo forestale dello Stato. Ottantacinque tonnellate di olive sequestrate in tutta Italia, come si era riferito nei giorni scorsi. Stamani in una conferenza stampa i dettagli dell’operazione: in Puglia sequestrate dieci tonnellate di olive. I denunciati sono di San Ferdinando di Puglia, Polignano a Mare, Bitetto, Bitritto, Bisceglie, Margherita di Savoia, Bari, Modugno, Sannicandro di Bari, Noicattaro, Andria, Cassano Murge, Lucera e…