Nuova costruzione Divingusto Divingusto
20 aprile 2019
Bari: neonato morto nel parto in casa. Indaga la polizia

Accaduto all'alba

20 aprile 2019
Foggia e Gargano, operazione antidroga: arresti

Operazione della polizia

Massafra

Massafra, picchia e rapina la madre: 20 euro. Con questa accusa arrestato trentenne di Statte

La donna è stata trasportata all'ospedale di Castellaneta

I carabinieri sono andati nell’abitazione di Massafra. Hanno trovato il trentenne pregiudicato, originario di Statte, e sua madre. La donna in uno stato di prostrazione. Ricostruito l’accaduto, i carabinieri hanno arrestato l’uomo. Stando al resoconto dei militari, il trentenne aveva picchiato la mamma e rapinata, sottraendole 20 euro. La donna è stata trasportata all’ospedale di Castellaneta, ne avrà per alcuni giorni.…

Sanità, a Statte lunedì la protesta del tarantino per la chiusura dei punti di primo intervento

Riguarda anche i Comuni di Castellaneta, Ginosa, Grottaglie, Massafra, Mottola, Palagiano e Taranto

Di seguito un comunicato diffuso dal Comune di Statte: La chiusura dei punti di punti intervento, il declassamento di altri, senza nessun tipo di coinvolgimento delle comunità e degli istituzionali di riferimento, ci impone una riflessione immediata sulla conduzione del servizio sanitario nella nostra provincia. E’ arrivato il momento di essere uniti e coesi e rivendicare rispetto verso i bisogni di una popolazione che è già tanto provata nella malattia e ora anche nella dignità. Così il sindaco di Statte,…


Assalto dei lupi, sbranati due puledri: tornano gli allarmi nel tarantino

Il titolare dell'azienda zootecnica: servono più tutele

L’allevatore ha separato i puledri di un anno dagli adulti, lunedì sera. Una normale procedura legata alla crescita dei cavalli murgesi. Nella notte l’assalto dei lupi e per due puledri non c’è stato nulla da fare. Sono state lasciate solo le ossa (neanche tutte). L’esame da parte dei responsabili Asl per valutare il tipo di assalto, la verifica che si trattasse proprio di lupi. Per chiarire le dimensioni degli animali divorati, un puledro di un anno, se ben cresciuto, può…

Massafra: in macchina con più di un chilo di cocaina, arrestato 31enne

Droga scovata anche grazie al fiuto del cane

Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: Nell’ambito di attività di servizio finalizzate al contrasto di traffici illeciti, militari del Gruppo di Taranto hanno eseguito controlli agli automezzi in transito in prossimità del casello autostradale di Massafra (TA), mediante l’impiego di una pattuglia automontata con l’ausilio di unità cinofila, la quale, in fase di ispezione di un’autovettura, ha prontamente segnalato la presumibile presenza di stupefacente. La medesima autovettura, condotta presso la caserma del Comando Provinciale di Taranto, è…

Massafra, 41enne guidava la macchina intestata a un bolognese e rubata a Napoli. Targa contraffatta

Il pugliese denunciato per ricettazione

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del N.O.R. della Compagnia di Massafra (Ta) hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica del capoluogo jonico, per il reato di ricettazione, un 41enne, massafrese. I militari, nel corso di un controllo di polizia, hanno proceduto, in Massafra, al controllo di una BMW serie X3, condotta dal 41enne; durante i preliminari accertamenti la documentazione dell’autovettura è apparsa in regola ed il veicolo è risultato essere intestato…


Alla Cisa di Massafra il premio “Adriano Olivetti”

Qualità e ambiente

Di seguito il comunicato: La Cisa spa ha partecipato al premio “Adriano Olivetti” organizzato da Aif, associazione italiana formatori, conquistando il primo posto nell’area Qualità & Ambiente e nella sezione metodologica Formazione esperienziale per il progetto “Scuole Cisa”. Il progetto presentato dalla società di servizi ambientali e dedicato alle scuole ha ricevuto anche un ulteriore riconoscimento: la menzione per la trasferibilità. Una giuria composta da docenti, ricercatori e personalità del mondo della formazione e delle risorse umane ha valutato innovatività,…

Mazzarano, in campagna elettorale la promessa di far assumere figli di un uomo in cambio di un locale a Taranto: questa la denuncia. Il caso su Striscia la notizia

In onda ieri. L'assessore regionale della Puglia è accusato dal padre dei due ragazzi ma parla di atto estorsivo subìto VIDEO STRISCIA LA NOTIZIA

Secondo quanto denuncia, intervistato da Pinuccio, l’uomo, Michele Mazzarano gli avrebbe promesso di favorire l’assunzione dei figli in cambio di un locale a Taranto, via Dante, per la campagna elettorale. Le evoluzioni della vicenda, raccontate nella trasmissione tv. Compresa la presa di posizione del politico massafrese che parla di estorsione subita, mentre i suoi legali sono in procinto di denunciare formalmente l’accusatore. Noi in questa sede chiediamo all’assessore Mazzarano una presa di posizione ufficiale. Al link qui di fianco, oltre…

Accordo per il contratto integrativo Heineken Italia. Riguarda anche i 180 dello stabilimento di Massafra

"Firma importante" secondo Flai-Cgil

Di seguito un comunicato diffuso da Flai-Cgil: Sottoscritto a Milano, nella sede dell’Assolombarda, l’accordo nazionale per il rinnovo integrativo aziendale per il triennio 2018–2021 per i dipendenti del gruppo Heineken che conta in Italia circa 1000 lavoratori, suddivisi in 4 stabilimenti. Nel sito pugliese, quello di Massafra sono ben 180 i lavoratori impiegati nella produzione di oltre 1,8 milioni di ettolitri di birra l’anno. Si tratta di uno STABILIMENTO GREEN DA RECORD PERCHÉ PRIMO AL MONDO PER PRODUZIONE DI ENERGIA…


Massafra: elezioni con la scheda falsa, spunta una rivelazione su whatsapp. “Tutte inventate da me, avevo un complice nel seggio”

Cosimo Maraglino, al quale è attribuito essere esponente del movimento 5 stelle, e le discussioni con altri appartenenti al gruppo nella chat. La necessità di creare "scandalo, rumore, casino" perché "la gente vuole questo"

C’è un considerevole numero di messaggi whatsapp. Scritti e audio. Ci sono anche dei video. Da cui si chiarisce che l’identità, scritta, audio, nelle immagini, è quella là. Cosimo Maraglino, di Massafra, residente a Santo Domingo, definito “esponente del movimento 5 stelle” (dal sito italiachiamaitalia.it non smentito) nella corposa documentazione evidenzia ciò che, a suo dire, occorra fare per acquisire consenso popolare. Come gestire le elezioni. Poi ne dice una, tramite whatsapp. Una grave. Si trova nell’immagine che è a…

Salvatore Bocconi, 47enne di Massafra arrestato per l’omicidio di Cosimo Dragone

I due erano amici. Assassinio un mese e mezzo fa, anche per denaro secondo l'accusa

Di seguito il comunicato dei carabinieri: Arrestato dai carabinieri il presunto autore dell’omicidio di Cosimo DRAGONE. Nella mattinata odierna, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto e del N.O.R. della Compagnia di Massafra, con il supporto di un elicottero del 6° Elinucleo Carabinieri di Bari Palese e di unità cinofile antiarmi/antiesplosivo del Nucleo Carabinieri Cinofili di Modugno (Ba), hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di…

Massafra: omicidio Dragone, arrestato 47enne

L'assassinio un mese e mezzo fa, il presunto responsabile rintracciato in un camper a Taranto

Il 47enne di Massafra è stato rintracciato in un camper. Nei pressi di un cantiere navale di Taranto, rione Tamburi. L’uomo è stato arrestato perché è ritenuto dagli investigatori l’assassino di Cosimo Dragone, 46enne ucciso a coltellate e trovato cadavere il 6 gennaio nella sua abitazione in agro di Palagiano.…


Carnevale, oggi la sfilata dei carri a Putignano. Calcio: Foggia-Carpi, ieri successo esterno del Bari

Anche a Massafra e a Taranto le manifestazioni che non si tennero martedì causa maltempo. Palo del Colle, palio del Viccio

L’ultima sfilata del carnevale 2018 si svolge stasera a Putignano. Si tratta del rinvio del corteo dei carri allegorici in programma martedì grasso ma impossibile, quella sera, da svolgere a causa delle pessime condizioni atmosferiche. Per maltempo venne rinviato anche ‘U carnevale de ‘na vote a Taranto, si recupera oggi come la manifestazione di Massafra. Nel capoluogo ionico alle 17,30 da piazza Duomo processo allegorico al Tata (il Carnevale) e sfilata in maschera con musica e ronde di pizzica. A…

Putignano: carnevale senza sfilata. Rinviata a sabato per l’allerta meteo

Originariamente in programma stasera. Rinvio anche a Massafra, a Taranto e a Palo del Colle

Niente sfilata del carnevale, stasera a Putignano. Allerta maltempo, con previsioni di temporali e vento fino a burrasca forte (anche mareggiate) e gli organizzatori hanno deciso rinviare il corteo dei carri a sabato 17 febbraio. Anche per il carnevale di Massafra niente sfilata, con rinvio a sabato, causa l’allerta maltempo. Rinviato a domenica invece il palio del Viccio, a Palo del Colle. ‘U Carnevale de ‘na vote, a Taranto, è rinviato a sabato 17 febbraio ore 17,30. Si tratta del…


Massafra: si rubano pure le ringhiere. Arrestato 24enne

Tentato furto di materiali ferrosi

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Massafra, hanno arrestato, in flagranza del reato di tentato furto aggravato, un 24enne, del posto con precedenti di polizia. Nell’ambito dei predisposti servizi di prevenzione e repressione dei reati predatori, i militari, avendo notato il 24enne aggirarsi, alle prime luci dell’alba, in una zona periferica della città, decidevano, attraverso un servizio di osservazione e pedinamento, di monitorarne i suoi movimenti. Gli operanti, dopo aver notato il soggetto introdursi…

Massafra: “non ci sono più pattumelle per la raccolta differenziata”

Pd, accuse all'amministrazione comunale

Di seguito un comunicato diffuso da Pd di Massafra e giovani democratici di Massafra: Incredibile ma vero, a Massafra non ci sono più pattumelle per la raccolta differenziata! Un’altra brutta figura dell’amministrazione Quarto . Se un cittadino massafrese smarrisce o gli viene rubato uno dei secchielli colorati per la raccolta differenza , oppure si rompe e/o è inutilizzabile, ha una sola certezza che ad oggi non gli verrà sostituto. Infatti non esistono pattumelle di riserva per queste situazioni eccezionali! Identica…

Martina Franca: il palo della luce cade contro un albero, pericolo in strada

Segnalazione di una lettrice

La signora Mariangela segnala che a Martina Franca c’è questa situazione di pericolo. Via Massafra, incrocio per via Mottola. Il palo della luce è caduto e si regge solo sul ramo di un albero, è la descrizione (con foto) che fa la nostra lettrice. Ovvio il rischio per gli automobilisti. La signora aggiunge che fra l’altro, a fronte di soldi spesi per l’installazione, non c’è manco la luce, ancora.…


Palagiano: Cosimo Dragone, 44enne di Massafra sgozzato. Indagini nel giro delle conoscenze. Un amico finora non rintracciato

Il cadavere trovato in casa sabato mattina. Forse una colluttazione sfociata nell'omicidio

Le indagini, che non lasciano fuori nessuna prospettiva, sono orientate peraltro verso le conoscenze. Cosimo Dragone potrebbe essere stato ammazzato da qualcuno che, appunto, lo conosceva oppure era in confidenza con lui, lasciandolo cadavere sgozzato, nella casa di Palagiano dove è stato ritrovato dal padre sabato mattina. Un amico di Dragone non è rintracciabile, da sabato. Nell’abitazione, in cui il 44enne di Massafra (separato) viveva da solo, sono stati anche trovati stupefacenti e alcool. L’autopsia dovrà chiarire diversi aspetti della…

Palagiano: Cosimo Dragone, 44enne di Massafra, sgozzato in casa. Segni che fanno ipotizzare una colluttazione

Anche numerose bottiglie di alcoolici nell'abitazione in cui l'uomo, separato e con un piccolo precedente penale indietro nel tempo, viveva solo. Il padre ha ritrovato il cadavere ieri mattina: omicidio entro le dodici ore precedenti

Nel salotto dell’abitazione di campagna, contrada Pino di Lenne a Palagiano, il corpo. Su un divano. Corpo riverso, con un profondo taglio alla gola. Così, il padre, ha trovato Cosimo Dragone. Era andato a cercarlo perché non avevano sue notizie, i familiari. Ieri mattina, il rinvenimento del cadavere del 44enne di Massafra, sgozzato. I carabinieri del reparto scientifico hanno eseguito i rilievi. Il locale, stando a ricostruzioni, presenta tracce di quella che si può ipotizzare una colluttazione, precedente l’omicidio. Inoltre,…

Cosimo Dragone, 44enne di Massafra: sgozzato, cadavere trovato in casa

Indagano i carabinieri sull'omicidio di Palagiano

Sgozzato, corpo ritrovato in casa. Zona di campagna, Pino di Lenne, territorio di Palagiano. Il 44enne Cosimo Dragone, di Massafra, ci viveva da solo. Era separato. Un piccolo precedente penale, molto indietro nel tempo. Il cadavere è stato rinvenuto dal padre, che non aveva sue notizie. Non è escluso che l’omicidio risalga a ieri. Il medico legale Marcello Chironi ha compiuto un primo esame sul corpo. Nell’area della villa, personale del reparto scientifico per i rilievi. Alla ricerca di qualcosa…