Taras
Festa del cioccolato
21 gennaio 2019
Alberobello e il giallo suicidi: la denuncia per un’impiccagione a Martina Franca

La moglie del 44enne Vito Mazzi ritiene sia stato ucciso. Altre due misteriose morti negli ultimi due anni

20 gennaio 2019
Trinitapoli: omicidio in strada

Un uomo ucciso a colpi di arma da fuoco

mare

Al largo della Libia morti 117 migranti

Si sono salvati solo in tre. Cordoglio del presidente Mattarella

Comunicazione del Quirinale: Quirinale: Il Presidente Mattarella ha espresso “profondo dolore per la tragedia che si è consumata nel Mediterraneo con la morte di oltre cento persone, tra donne, uomini, bambini”. Naufragio nelle scorse ore, i militari della Marina italiana hanno messo in salvo tre uomini. I quali hanno riferito essere a bordo 120 persone. Compresi numerosi bambini e donne e fra esse, dieci incinte. Migranti. Nei confronti dei quali, svariati nostri connazionali fanno gli schizzinosi. Che ribrezzo. Si vergognino.…

Gioacchino Verde, oggi il pm decide per l’autopsia

Militare della Marina morto a Taranto nell'incidente sul lavoro

Oggi il giudice decide per l’effettuazione, o meno, dell’autopsia. L’atroce incidente sul lavoro di cui è stato vittima il 53enne maresciallo della Marina militare è legato ovviamente allo svolgimento di più richieste. Per i funerali di Gioacchino Verde, morto a Taranto, si prospetta lo svolgimento a La Spezia. Ma le procedure di legge hanno la precedenza sull’ultimo saluto.…


Gioacchino Verde, il cordoglio del presidente della Repubblica

"Profonda commozione" di Sergio Mattarella per il 53enne maresciallo della Marina militare morto a Taranto in incidente sul lavoro

Di seguito la nota diffusa dalla presidenza della Repubblica: Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli, il seguente messaggio: «Ho appreso con profonda commozione la notizia del decesso del Primo Maresciallo Gioacchino Verde, imbarcato su nave Bergamini. In questa triste circostanza, voglia partecipare la mia vicinanza alla Marina Militare e far giungere ai familiari della vittima le espressioni del più solidale cordoglio e partecipazione al dolore».…

Taranto: morto Gioacchino Verde, 53enne militare vittima dell’incidente sulla nave

Un cavo gli aveva tranciato la gamba destra

La notizia è stata confermata dal comando di nave Bergamini. È morto Gioacchino Verde, vittima dell’incidente sul lavoro sabato a Taranto. Il distacco di un cavo di ormeggio della nave Bergamini aveva tranciato la gamba destra del 53enne maresciallo della Marina militare, inoltre aveva procurato fratture all’altra gamba e problemi di tipo neurologico. Due interventi chirurgici per tentare di salvare la vita, al “Santissima Annunziata”, sono purtroppo stati vani. Di seguito il comunicato della Marina militare: Nel pomeriggio di oggi,…

Margherita di Savoia nel progetto di studio e contrasto all’erosione costiera

Politecnico di Bari e università di Bologna, oltre a quello pugliese Comuni pilota Riccione e Cervia

Di seguito un comunicato diffuso dal politecnico di Bari: Il Progetto di ricerca sperimentale, STIMARE “Strategie Innovative per il Monitoraggio ed Analisi del Rischio Erosione”, presentato lo scorso dicembre a Margherita di Savoia, presso la sede municipale, muoverà i primi passi concreti dal prossimo giovedì, 17 gennaio con un Kick-Off Meeting alla Scuola di Ingegneria dell’Università di Bologna. Mentre nella giornata successiva, è in programma uno Stakeholders Meeting a cui parteciperanno rappresentati delle aziende e delle istituzioni coinvolte. Il Progetto,…


Brindisi: tuffo di capodanno, oggi la consegna dell’assegno in beneficenza

Va in archivio la decima edizione

Di seguito un comunicato diffuso dagli organizzatori: Cala il sipario sul “TUFFO DI CAPODANNO” che ha celebrato la sua decima edizione. Gli “Amici della Conca” si apprestano a condividere con la cittadinanza ed i protagonisti dell’evento l’atto conclusivo. Venerdì 11 gennaio 2019 alle ore 17:00, presso la Zona Ristoro del Centro Commerciale “Le Colonne” di Brindisi, si terrà una conferenza stampa nel corso della quale l’Associazione Ricreativa-Culturale effettuerà la Consegna Ufficiale del ricavato di iscrizioni e offerteall’Associazione Talassemici Brindisi, raccolte…

Trivelle, il dietrofront del ministero arriverà con un emendamento

Dopo la denuncia di Bonelli (Verdi) riguardante le autorizzazioni per l'airgun in mar Ionio

Nessuno si prenda meriti che vanmo esclusivamente ad Angelo Bonelli, leader dei Verdi, e alla sua denuncia riguardante le autorizzazioni da parte del ministero dello Sviluppo economico. Questo è un dietrofront ministeriale, comunque si affannino a volerlo raccontare come una grande iniziativa di tutela dell’ambiente marino. Di seguito un comunicato diffuso dal ministero dello Sviluppo economico: Si è concluso ieri il lavoro del Governo sull’emendamento al Decreto Semplificazione in cui si afferma che ‘le attività upstream non rivestono carattere strategico…


Trivelle in mar Ionio, autorizzate dal ministero di Di Maio a San Silvestro

Bonelli: "chiedere scusa a chi li ha votati e dire vi abbiamo ingannati non sarà mai troppo tardi". Emiliano preannuncia ricorso. Crippa: autorizzazioni del 2017

Il governatore della Puglia ha già detto che sarà impugnato in ogni sede possibile il provvedimento ministeriale. Il tweet di Michele Emiliano: “la battaglia contro le trivellazioni nei mari pugliesi continua. Di Maio e Costa hanno tradito ancora una volta quanto detto in campagna elettorale. La Regione Puglia non farà diverso trattamento a Governo Conte rispetto a governi precedenti, difenderemo il nostro mare con ogni mezzo”. Di seguito le dichiarazioni di Angelo Bonelli, leader dei Verdi: “Il Ministero dello Sviluppo…

Norman Atlantic, quattro anni fa. La procura di Bari chiede il processo per 32

Naufragio al largo delle coste albanesi: 31 vittime, di cui 19 corpi mai ritrovati

Fra il 27 e il 28 dicembre 2014, nel basso Adriatico, si verificò il disastroso incendio del Norman Atlantic. Per recuperare quella motonave partita dall’Albania e incendiatasi occorsero decine di ore di lavoro a causa di condizioni meteomarine terribili e non fu possibile, per i soccorritori, salvare tutte le persone a bordo dello scafo naufragato: 31 morti, di cui 19 corpi mai recuperati. La procura di Bari, che indaga per quel disastro, ha chiesto il processo per 32 (fra cui…


Capo di Leuca, sospese le ricerche del pescatore disperso: ripresa all’alba

Il 67enne Mario Trane, di Gagliano del Capo, caduto in mare dalla scogliera. Impegnati i sommozzatori, condizioni difficilissime

Un’intera giornata di ricerche non è bastata per ritrovare il pescatore disperso. Mario Trane, 67enne caduto in mare dalla scogliera nella zona del Ciolo, è forse scivolato a causa di un malore, stando almeno ad alcune ricostruzioni. Le ricerche del 67enne di Gagliano del Capo riprendono all’alba, con l’impegno dei sommozzatori. Il mare in pessime condizioni rende le operazioni particolarmente difficili.…

Leuca: pescatore cade in mare, ricerche e apprensione

Mario Trane, ipotesi malore

Da stamani ricerche in mare dopo che Mario Trane, 67enne di Gagliano del Capo, è precipitato dalla scogliera. Zona del Ciolo, territorio di Gagliano del Capo, nel Capo di Leuca. Il pescatore, si ipotizza, caduto in acqua per un malore. Le pessime condizioni del mare rendono difficili le ricerche. (foto home page: repertorio, non strettamente connessa alla notizia) Aggiornamento qui: Capo di Leuca, sospese le ricerche del pescatore disperso: ripresa all’alba | Il 67enne Mario Trane, di Gagliano del Capo,

Brindisi: carabinieri del Gis, abbordaggio di una nave battente bandiera panamense

Ispezione approfondita del cargo

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Carabinieri. Nella notte, nella rada del porto di Brindisi, i Carabinieri del Gruppo di Intervento Speciale, cosiddetti G.I.S., hanno abbordato la nave cargo “Costanza” battente bandiera panamense, per effettuare un’ispezione approfondita della motonave. L’intervento, sotto l’egida dell’Autorità Giudiziaria, effettuato dal mare dalle “teste di cuoio” dell’Arma a bordo di un loro potente battello d’assalto, nonostante le avverse condizioni meteo e i forti venti, è tuttora in atto, anche con il concorso delle unità…


Taranto: il villaggio di Babbo Natale sul mare, presentata la quinta edizione

Dal 14 al 16 dicembre

Inaugurazione venerdì prossimo alle 9,30. Di seguito la comunicazione: Dopo lo straordinario successo dell’anno scorso, con oltre 15.000 presenze da tutto il Meridione, torna “Il Villaggio di Babbo Natale… sul Mare” con la sua formula innovativa rispetto alle analoghe iniziative natalizie: il villaggio è proprio sul mare, nella suggestiva cornice del Molo Sant’Eligio di Taranto, con Babbo Natale che arriva dal mare su una barca portando tanta gioia a grandi e piccini. Moltissime le novità e le sorprese di questa…

Taranto: in arrivo l’ammiraglia

Cavour verso il mar Piccolo, l'attende la manutenzione

Dal mar Grande la stupenda città di Taranto si vede così. In particolare dalla portaerei Cavour, ammiraglia della nostra marina militare che oltrepassa il ponte girevole (oggi apertura) per andare in mar Piccolo. È attesa dalla manutenzione. Certo che Taranto è veramente meravigliosa. (foto home page e in alto, Daniela Conserva; in basso: Marina militare, inviate da Francesco Manfuso)  …


Taranto: sequestro in area portuale. Ipotesi: traffico illecito di rifiuti

Operazione della Guardia costiera

“Emergerebbero ipotesi di reato per attività organizzata per il traffico illecito di rifiuti oltre che per inquinamento dovuto alle non regolari modalità di stoccaggio”. Con questa opinione la Guardia costiera ha sequestrato una superficie di circa duemila metri quadrati nell’area portuale di Taranto. Circa 150 tonnellate di rottami ferrosi, nella zona sequestrata: ciò che secondo la Guardia costiera è una quantità del tutto diverso da quanto risulta dalle carte del produttore. La superficie è in concessione a un’azienda con sede…