lavoro

Caso Tecnomessapia: Dario Stefàno, “convocare un tavolo sulla crisi occupazionale”

Il senatore salentino chiede l'intervento del ministro. Il 30 giugno, prospettiva di 175 licenziamenti, situazione "molto preoccupante" per il tessuto "economico e sociale di Brindisi e della Puglia"

Di seguito un comunicato diffuso dal senatore Dario Stefàno: “Oggi in Aula, chiederò che il Ministro De Vincenti, d’intesa con il Ministro dello Sviluppo Economico, provveda ad anticipare la data, prevista per metà luglio, di convocazione del tavolo sulla crisi…

Ilva: accordo con gli acquirenti, si parte con 180 milioni di euro annui. Almeno diecimila lavoratori impiegati

Prima l'affitto per due anni, poi il pagamento di un miliardo 800 milioni da parte della cordata capeggiata da Arcelor Mittal. Produzione a minore impatto ambientale, centro ricerche a Taranto

Centottanta milioni l’anno per due anni, poi un miliardo 800 milioni. Almeno diecimila lavoratori. Produzione di acciaio a minore impatto ambientale. Realizzazione di un centro ricerche a Taranto. Questo l’accordo fra Arcelor Mittal con la cordata acquirente, e la gestione…

Ilva: il rilancio di Acciaitalia

Possibilità esclusa dall'avvocatura dello Stato ma richiesta da parti sociali, istituzioni locali e Regione Puglia soprattutto per evitare gli esuberi

Il rilancio riguarda anche il numero di lavoratori. Subito 9800 sui 14mila circa attuali. Poi, con tecniche produttive innovative, portare a dieci milioni di tonnellate annue di acciaio l’attività, cosa che farebbe rientrare altra forza lavoro ancora. E investimenti iniziali…

Casa Divina Provvidenza, lavoratori: nessuna rinuncia alle spettanze pregresse

Il commissario degli istituti di cura, alcuni dei quali in Puglia, rassicura i 1700 dipendenti in vista della cessione

Di seguito il comunicato diffuso dalla gestione commissariale dwlla Cada Divina Provvidenza: “Con riferimento agli odierni articoli di stampa secondo cui l’Amministrazione Straordinaria, nell’ottica della cessione aziendale, avrebbe chiesto “ai lavoratori la rinuncia a tutte le spettanze pregresse” occorre precisare…

Pietro Di Leo e Francesco Maldarizzi, cavalieri del lavoro

Nominati dal presidente della Repubblica. Gli imprenditori di Basilicata e Puglia, con altri 23 fra cui Cairo, Mutti e Condorelli

Di seguito, fonte presidenza della Repubblica, l’elenco dei 25 nominati cavalieri del lavoro: – AMBROSI Giuseppe; industria alimentare (Lombardia) – AQUILINI Luigi; industria edilizia, costruzioni (Estero) – BASTIOLI Catia; industria chimica (Piemonte) – BERNINI Fabrizio; industria robotica e automazione (Toscana)…

Ilva: oggi il secondo round al ministero dello Sviluppo economico. Sciopero al siderurgico di Taranto

Agitazione indetta dal consiglio di fabbrica. La prospettiva di circa seimila esuberi in caso di cessione

Oggi, al ministero dello Sviluppo economico, nuovo incontro. O forse nuovo round. Dopo essere stati colti di sorpresa avendo dovuto ascoltare le prospettive di esubero per circa seimila lavoratori, i sindacalisti che si occupano dell’Ilva andranno a ribadire che la…

Casa Divina Provvidenza, “entro il 7 giugno il salvataggio dei 1700 lavoratori”

Il commissario: operazione assai complessa, senza precedenti in Puglia né in Basilicata

Di seguito il comunicato della gestione commissariale della Casa Divina Provvidenza: “Operazione assai complessa e senza precedenti nei territori di Puglia e Basilicata! In vista della imminente sottoscrizione dell’atto pubblico per la cessione dei Complessi Aziendali della Casa della Divina…

Nuova Siet, cantiere di Taranto: i lavoratori scrivono a Di Maio, “ingiustizie che ci perseguitano da oltre 18 anni”

Al vicepresidente della Camera è chiesto aiuto, problemi iniziati con l'ingresso del gruppo Riva nell'Ilva. C'è anche un'interrogazione ai ministri del Lavoro e della Giustizia

Di seguito il testo della lettera aperta: Ill.mo Onorevole Le chiediamo di sostenere e farsi promotore della presente, presso i Ministeri di Grazia e Giustizia e il Ministero del lavoro. Inoltre Le chiediamo, di sostenere il nostro caso, attraverso i…