lavoro

Ryanair, “no al low cost dei diritti”

Intervento, fra i tanti, del senatore salentino Dario Stefàno dopo la lettera della compagnia irlandese ai lavoratori riguardo allo sciopero indetto per domani

Ryanair, con.letteta in.irlandede, scrive al personale: chi farà sciopero venerdì sarà penalizzato. Una inaccettabile presa di posizione nei confronti dei lavoratori, una violazione perfino della nostra Costituzione e del diritto di sciopero. Fra i tanti, interviene il senatore salentino Dario…

Modugno: Om carrelli, niente riconversione. Centinaia di posti di lavoro ancora a rischio

Task force, confermato che né americani né russi rileveranno l'azienda. La beffa dell'auto elettrica presentata alla Fiera del Levante

Alla Fiera del Levante, lo scorso settembre, fu presentata l’auto elettrica. Sarebbe stata prodotta all’ex Om carrelli di Modugno, da parte della subentrante Tua. Senonché quell’azienda ha portato i libri in tribunale. Si è allora provato con i russi di…

Taranto: lavoratore del centro di munizionamento della Marina colto da infarto, salvo solo grazie ai colleghi

Indagine del comando sud della Marina militare, sul perché all'atto pratico il servizio di soccorso non abbia funzionato in un contesto di quattrocento lavoratori

Centro di munizionamento della Marina militare, Taranto. Un posto di primo intervento medico, è previsto. Lì, dove lavorano quattrocento persone. Ma, denunciano i sindacati, non c’era nessuno per fare il soccorso, nel momento in cui si è presentata l’emergenza. Il…

Sciopero nazionale dei medici ospedalieri: a rischio quarantamila interventi

Personale della dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica del sanitario: agitazione proclamata da tutte le sigle sindacali

Garantite solo le emergenze. Sciopero nazionale di 24 ore, proclamato da tutte le sigle sindacali. Si ferma il personale della dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica del settore sanitario. Rinnovo del contratto, insufficienza di risorse per la sanità pubblica, altre…

Degli 11mila dipendenti Ilva di Taranto, solo uno su tre vive a Taranto. Residenti in più di 130 Comuni ELENCO

Vivono a Massafra, Grottaglie, Manduria, Martina Franca, Crispiano e praticamente tutta la provincia ionica, buona parte della Puglia e anche altre regioni: c'è chi risiede perfino in Friuli

Taranto e non solo. Anzi. Nel capoluogo ionico risiedono “solo” circa tremilacinquecento dipendenti Ilva, rispetto ai circa undicimila del totale (dati risalenti allo scorso 24 aprile: eventuali scostamenti, insomma, minimi). Ovvero, un terzo della forza lavoro. Il che, per la…

Call center, se passasse l’emendamento non potremmo neanche più scegliere l’operatore italiano

Taranto, Slc-Cgil: appello alla politica pugliese. Al centro dell'attenzione, la delocalizzazione

Di seguito un comunicato diffuso dal sindacato Slc-Cgil di Taranto: «Chiediamo a parlamentari pugliesi e consiglieri regionali di farci conoscere pubblicamente la loro posizione in merito all’emendamento presentato dal Governo che modificando l’art. 24bis del decreto legge 22 giugno 2012…

Ferrovie sud est, intesa sul rilancio dell’azienda: revocato lo sciopero previsto per lunedì

Ieri l'incontro fra l'amministratore delegato e i responsabili sindacali: accordo anche sulla manutenzione dei convogli

Lo sciopero indetto da quattro sigle sindacali era in programma per lunedì. Numerose le lamentele da parte dei lavoratori. Ieri l’incontro fra i responsabili dei sindacati e l’amministratore delegato Mentasti: lo sciopero non si fa più. Sono stati trovati accordi…

Taranto: indotto Ilva, le aziende rischiano di non poter pagare le tredicesime. O di chiudere

Pagamenti con gravi ritardi. Confindustria lancia l'allarme, lettera del deputato Chiarelli al premier Gentiloni e al ministro Calenda

L’allarme è stato lanciato da Confindustria Taranto. Molte aziende dell’indotto Ilva rischiano di non poter pagare le tredicesime, perché i pagamenti per le prestazioni effettuate non arrivano nei tempi giusti. Anzi, con ritardi inaccettabili. Varie, di queste aziende, sono talmente…

Polizia e militari, più 650 euro in busta paga a gennaio: Ugl polizia di Stato, siamo cresciutelli per credere alle favole

Presa di posizione del sindacato dopo la diffusione della notizia

Di seguito il comunicato diffuso da Fabio Di Monte, segretario regionale per la Puglia e vicesegretario nazionale del sindacato Ugl polizia di Stato: Apprendere notizie simili, estremamente lontane dalla realtà dei fatti, non può che lasciarci allibiti. Tanto più se,…

Cinque grandi aziende pugliesi fra le dieci del sud Italia in cui si lavora meglio

Ricerca condotta da Statista: Exprivia, Megamark, Natuzzi e le sedi di Modugno di Bridgestone Italia e Getrag

Di seguito un comunicato diffuso da Exprivia: Exprivia – società quotata in Borsa Italiana alla guida di un gruppo internazionale in grado di abilitare i processi di trasformazione digitale attraverso soluzioni che coinvolgono l’intera catena del valore – è tra…