Latiano

Brindisi: carabiniere preso a botte senza motivo, arrestato 35enne

Accusa: prima il censurato di Parabita ha chiesto alcune informazioni al militare, poi all'improvviso sono stati schiaffi e pugni

Di seguito alcuni comunicati dei carabinieri: Senza alcun motivo aggredisce un carabiniere e viene arrestato per violenza a un pubblico ufficiale, oltraggio a un pubblico ufficiale e lesioni personali. È accaduto ieri mattina presso la sede della Stazione di Brindisi…

San Vito dei Normanni: sei colpi di pistola contro la porta di casa della madre di un pregiudicato, arrestato 38enne

Giuseppe Diamante, residente a Latiano, deve anche rispondere di detenzione e porto di armi clandestine

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri del NOR della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno arrestato DIAMANTE Giuseppe, nato a Mesagne (Br) il classe 1979, ma residente a Latiano, censurato, poiché responsabile, in concorso, dei reati…

Latiano: tenta la fuga dalla comunità di recupero, prende in ostaggio tre operatori

Mesagne: arrestato 51enne con l'accusa di furto di energia elettrica

Di seguito alcuni comunicati dei carabinieri: I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Brindisi, nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell’uso e spaccio della droga, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, MARTUCCI Massimiliano,classe 1997 del…

Fasano: arrestato 44enne. Accusa: ha tentato di aggredire l’ex moglie in presenza della figlia minorenne

Oria: incidente, l'auto risulta rubata. Arrestato un ragazzo di Latiano. Furto di energia elettrica: arrestato 48enne di San Vito dei Normanni

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Oria hanno deferito in stato di libertà, per ricettazione, un giovane, di Latiano, in atto sottoposto all’obbligo di permanenza in casa, per reati in materia di sostanze stupefacenti.…

Sequestrati quindicimila litri di olio fra il barese e la provincia di Brindisi

Ispezionati frantoi in una quindicina di paesi, operazione del nucleo antifrodi dei carabinieri

Francavilla Fontana, Fasano, Carovigno, Erchie, San Michele Salentino, Ostuni, Latiano, Oria, Cisternino e Ceglie Messapica nel brindisino. Binetto, Alberobello, Castellana Grotte, Turi, Noicattaro e Noci nel barese.  Sono stati sequestrati complessivamente, in vari frantoi dei paesi citati, quindicimila litri di…

Latiano e Francavilla Fontana: “Adotta un esordiente”, oltre cinquecento partecipanti al concorso letterario

Fra studenti, insegnanti, giurati e addetti ai lavori. Sesta edizione, coinvolta l'intera provincia di Brindisi

Di seguito il comunicato degli organizzatori: Oltre 500 persone da tutta la provincia di Brindisi, tra professori, studenti, giurati e addetti ai lavori coinvolti. Boom di partecipazione per la sesta edizione di “Adotta un esordiente”, il concorso letterario promosso e…

Oria: stalking fino alle minacce di morte nei confronti dell’ex moglie. Con questa accusa, arrestato 38enne

Latiano: arrestata 31enne accusata di tentata vendita, in concorso, di una macchina rubata e con targhe contraffatte. Ostuni: accusa, detenzione illegale di un fucile. Arrestato 39enne

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I Carabinieri della stazione di Ostuni, al termine di specifici accertamenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reatoLACERIGNOLA Silvestro, classe 1977 del posto, per detenzione illegale di arma da sparo e ricettazione.…

Incidenti nel brindisino: morti Antonio Lamarina, 19enne di Torre Santa Susanna, e Noemi Fama, 22enne di Ostuni

Cisternino, scontro nella notte: cinque feriti lievi

Nella notte, sulla Latiano-Torre Santa Susanna, il 19enne Antonio Lamarina ha perso il controllo della sua Seat Ibiza. Ai pompieri e ai soccorritori del 118, arrivati tempestivamente, non è rimasto che da constatare il decesso del diciannovenne di Torre Santa…

Latiano: uccide il figlio con un colpo di pistola alla testa, poi chiama i carabinieri

Antonio Di Cataldo, 33 anni, era andato a casa dei genitori per chiedere soldi. Durante la lite il padre gli ha sparato

Antonio Di Cataldo, a tarda sera, è andato a casa dei genitori. Con una pistola, secondo la ricostruzione. Voleva soldi, stando alla ricostruzione dell’accaduto. Nell’abitazione non lontana dalla stadio di Latiano (Brindisi) è così scoppiata una lite in famiglia che…