Nuova costruzione
19 marzo 2019
Giornalista salentina ripetutamente minacciata di morte, “confermare subito la scorta”

Per Marilù Mastrogiovanni la sollecitazione dell'eurodeputata Rosa D'Amato, il ministero dell'Interno "non può permettersi di perdere altro tempo"

Italia

Sondaggio Swg: il Pd supera M5S. Non succedeva da due anni

Intenzioni di voto. Zingaretti: il vero avversario è la Lega. C'è un caso-Emiliano

Come ogni settimana, Swg diffonde i dati dei sondaggi sulle intenzioni di voto. Commissionati da La7 (da cui è tratta l’immagine). Emerge stavolta che il Pd è avanti al movimento 5 stelle. Di un nulla. Ma non succedeva dal 2017. M5S sempre più giù, sta dilapidando un patrimonio di fiducia concessa in modo clamoroso un anno fa dai cittadini italiani. I democratici, con tutti i loro problemi, sono in lenta risalita. Si noti che la percentuale persa dai grillini corrisponde…

Cina, governo italiano e 320 milioni di euro

Documento della Corte dei Conti

Di Nino Sangerardi: In questo momento di dibattito politico italo-cinese(visita,21-23 marzo 2019 in Roma,del presidente della Repubblica popolare e segretario del Partito comunista cinese,scontri nel Governo Lega-M5S e 16 protocolli che dovrebbero firmare Xi Jin Ping e Conte,eccetera) forse è utile leggere il documento della Corte dei Conti Sezione centrale. Ecco:” Progetti ambientali in Cina. Programma Sicp: sino italian cooperation for environmental protection”. L’indagine,presidente Gaetano D’Auria e relatore Angelo Ferraro, verte sulle iniziative messe in opera dal Ministero dell’Ambiente negli…


“Patologie del sistema tributario”, Asso-Consum si rivolge al governo

L'appello dell'organizzazione

Di seguito il comunicato: È un dato di fatto: l’Agenzia delle Entrate-Riscossione, non rispettando puntualmente le norme di legge, mette in crisi il leale rapporto con i cittadini. Così facendo non può che farsi spazio a criticità di sistema nel suo complesso. Quale il rovescio della medaglia? La lesione dei Diritti Fondamentali Europei in materia di buon andamento ed imparzialità della Pubblica Amministrazione. Occorre urgentemente, quindi, mettere al corrente il Governo, tramite i Ministeri competenti, circa le modalità con le…

Rapimento di Aldo Moro e uccisione dei cinque componenti della scorta, 41 anni fa

Roma, strage di via Mario Fani, 16 marzo 1978

Il 16 marzo 1978 alle nove del mattino il commando agì in via Mario Fani, a Roma. Bloccate l’auto di Aldo Moro e della scorta furono uccisi i cinque agenti e venne rapito lo statista nativo di Maglie. Dopo 55 giorni dal sequestro Aldo Moro fu ucciso dalle brigate rosse. La notte della Repubblica, 41 anni fa. I cinque uomini di scorta, trucidati: Raffaele Iozzino, Oreste Leonardi, Domenico Ricci, Giulio Rivera, Francesco Zizzi. Il quale, nativo di Fasano, aveva trenta…


Toto Cutugno come Al Bano: pericoloso per l’Ucraina

Vari deputati di quel Paese lo ritengono filorusso. Il cantautore: assurdo, sono apolitico

Un gruppo di deputati ucraini chiede al presidente di impedire a Toto Cutugno l’ingresso nel Paese. Il 75enne cantautore italiano è considerato filorusso. Toto Cutugno ha dichiarato che si tratta di una cosa assurda, “sono apolitico”. Toto Cutugno, dunque, come Al Bano ritenuto pericoloso per l’Ucraina in quanto ha espresso apprezzamento per Putin. Il cantautore di Cellino San Marco deve avere considerato più o meno surreale la cosa. Ma allora ditelo, cari ucraini, che ce l’avete con Sanremo.…

Xylella: appello di sei consiglieri regionali a Mattarella, “venga in Puglia”

La lettera al presidente della Repubblica è firmata da Amati, Blasi, Cera, Liviano, Mennea e Pentassuglia

Sei consiglieri regionali pugliesi hanno scritto un appello al presidente della Repubblica. Gli chiedono di essere presente in Puglia, nelle zone gravate dalla xylella, per verificare di persona quale sia il dramma ambientale in corso. Una simile autorevole iniziativa sarebbe in grado di dare una spinta decisiva, secondo quei consiglieri regionali, per l’attuazione di pratiche finalizzate a salvare gli alberi da ulteriori contaminazioni. L’appello a Sergio Mattarella è firmato da Fabiano Amati, Sergio Blasi, Angelo Cera, Gianni Liviano, Ruggiero Mennea…

Giornata di mobilitazione mondiale per l’ambiente

Noi la celebriamo così

Oggi si mobilitano i tanti, nel mondo, che vogliono salvare questo pianeta. Una quindicenne svedese è il riferimento mondiale di questo movimento spontaneo fondamentale cone richiamo ai (sedicenti) grandi della Terra. Iniziative in Italia e, specificamente, in Puglia. Tante. Noi vogliamo parlare di tutela ambientale in questo modo, oggi: avvalendoci di fotografie diffuse dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi. Per cercare di ricordare a noi stessi e a tutti che anche i normali comportamenti individuali sono fondamentali per la…


Ricercato e pericoloso. Ha dato fuoco all’ex moglie, è in fuga da Reggio Calabria

Ciro Russo è di Ercolano. La donna è in condizioni gravissime

Quasi cinquecento chilometri, da Ercolano dove era ai domiciliari. Per essere a Reggio Calabria stamani, davanti a quella scuola. Ha aspettato la ex moglie che era in macchina, ha cosparso di liquido infiammabile e ha dato fuoco. La donna è in condizioni gravissime. Ciro Russo è in fuga. Ricercato, è andato via con la macchina nell’immagine. Potrebbe essere armato e in un tratto stradale o autostradale delle nostre regioni, chissà. È anche piuttosto corpulento (alto 1,88 metri) e potrebbe essere…

Emergenza api, muoiono per inquinamento. L’esperta dell’università di Bari: dispersione del dato genetico dell’eccellenza italiana

L'uomo è l'unico responsabile delle mutazioni

Non tutti sanno che in Italia c’è un’emergenza api. Le api muoiono per l’inquinamento dell’ambiente da pesticidi e per la mutazione genetica della quale l’uomo è l’unico responsabile. L’apis mellifera ligustica (o ape italiana) descritta all’inizio del 1800 dal naturalista Massimiliano Spinola, è riconosciuta come la migliore ape esistente nel mondo. A distanza di 200 anni – da quella identificazione tassonomica – la nostra ape si è diffusa in tutto il mondo perché meno aggressiva, più produttiva e più robusta:…


Brindisi: 3250 felpe della nazionale di calcio sequestrate. Accusa: contraffatte

Guardia di finanza e Agenzia delle dogane

Titolare dello scudetto della nostra nazionale di calcio è il Coni. Dunque, quelle 3250 felpe sono contraffatte. Con questa contestazione, militari della Guardia di finanza e funzionari dell’Agenzia delle dogane hanno sequestrato nel porto di Brindisi le felpe. Erano in camion proveniente dalla Grecia. Denunciato il conducente e denunciato l’importatore in Italia, il rappresentante legale dell’azienda è un cittadino cinese.…

4 commenti

Giornata per le malattie neuromuscolari, anche a Bari

Oggi in 17 città italiane

Di seguito un comunicato diffuso dagli organizzatori: Dopo il successo delle precedenti edizioni, sabato 9 marzo si terrà contemporaneamente in 17 città italiane, la terza Giornata per le Malattie Neuromuscolari (GMN 2019). Il progetto è ideato e promosso dall’Alleanza Neuromuscolare che include l’Associazione Italiana Sistema Nervoso Periferico (ASNP), l’Associazione Italiana di Miologia (AIM) e Fondazione Telethon con la collaborazione del Coordinamento Associazioni Malattie Neuromuscolari (CAMN). La manifestazione nasce da un’idea di Angelo Schenone, professore presso l’Università degli studi di Genova…


Berlusconi, indagato per corruzione in atti giudiziari: spera nell’archiviazione

Le sentenze pilotate e una prima archiviazione sullo stesso argomento

Di Enrico Pellegrini: All’origine di questa vicenda giudiziaria c’è il criterio dell’onorabilità. Vendere quote Mediaset ad un livello inferiore al dieci per cento avrebbe consentito a Berlusconi di aggirare l’ostacolo ma la Banca d’Italia impose comunque l’alt. Così Berlusconi ricorse al Tar: ricorso respinto. Verdetto ribaltato, nel 2016, dal Consiglio di Stato. Ciò, secondo l’accusa, fu frutto di corruzione. Per questo l’ex premier figura fra gli indagati dalla procura di Roma. Esprime fiducia sull’archiviazione il legale dell’ex premier, Ghedini, il…

Tav. Conte si schiera: dubbi sull’utilità dell’opera. Siamo a un passo dalla crisi di governo

Salvini: vado fino in fondo. Di Maio: irresponsabile

Il premier si è schierato: dubbi sull’utilità dell’opera. Così prende la strada M5S sulla Tav anche se esclude una crisi di governo e si ritiene convinto di poter convincere Francia ed Unione europea, partner del progetto, ai fini di una revisione. Intanto i bandi-test per l’opera sono imminenti (lunedì) e insomma non ci sarebbe tempo da perdere. Non vuole perderne Salvini che dice “vado fino in fondo” mentre, a tarda sera, Di Maio proprio a Salvini ha dato dell’irresponsabile proprio…


Cade il segreto di Stato sui cibi stranieri che arrivano in Italia

Un terzo della produzione Made in Italy con materie prime dall'estero "all'insaputa dei consumatori e a danno delle aziende agricole"

Di seguito un comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: Cade il segreto di Stato sui cibi stranieri che arrivano in Italia e sarà finalmente possibile conoscere il nome delle aziende che importano gli alimenti dall’estero. Lo annuncia la Coldiretti nel riferire dello storico pronunciamento del Consiglio di Stato del 6 marzo 2019 sull’accesso ai dati dei flussi commerciali del latte e dei prodotti lattiero caseari oggetto di scambio intracomunitario e provenienti dall’estero detenuti dal Ministero della Salute e fino ad ora…

“Stop alla plastica sulle spiagge pugliesi”, dice Emiliano: ordinanza in arrivo

I numeri sono mostruosi: "4720 miliardi di bottiglie di plastica prodotte in Italia ogni anno" secondo un biologo marino

Tweet di Michele Emiliano: Stop alla plastica sulle spiagge pugliesi: in arrivo ordinanza regionale. La Puglia sarà la prima regione in Italia a vietare nei lidi l’utilizzo di materiale plastico non riciclabile in favore di materiale compostabile e quindi ecocompatibile. Di seguito il comunicato: “L’Italia, produce ogni anno oltre 4720 miliardi di bottiglie di acqua minerale in PET e ne rilascia oltre 132.000 tonnellate nelle acque costiere, che in termini di CO2 prodotta corrispondono a 472.000 tonnellate emesse per la…