Taras
23 settembre 2018
Cavallino: scomparso 24enne

Denuncia risalente a ieri sera

23 settembre 2018
Bari: transessuale ucciso, trovato morto in auto

Il corpo presenta una ferita da arma da taglio. Omicidio al culmine di una tentata rapina o di un litigio. Sullo sfondo la prostituzione

Italia

Vaccini e Milleproroghe: sconcerto dei sindaci di Italia in Comune per il sì alle autocertificazioni

Il testo stabilisce che per l'anno scolastico in corso resteranno valide

Di seguito un comunicato diffuso da Italia in Comune-Puglia: Non solo periferie. Il Milleproroghe che, grazie al voto del Senato è divenuto legge, contiene disposizioni anche in fatto di vaccini. Il testo stabilisce che per l’anno scolastico in corso resterà valida l’autocertificazione per la frequenza scolastica per materne e asili nido fino al 10 marzo 2019. Unanime lo sconcerto dei sindaci di Italia in Comune in Puglia i quali, nei mesi scorsi, hanno intrapreso quella che hanno definito una “battaglia…


Prima gli italiani. Ma non quelli di periferia

Loro dovranno aspettare fino al 2020. Decreto milleproroghe

Di Benedetta Dentamaro: Il decreto milleproroghe, approvato ieri, blocca 1,6 miliardi di euro già stanziati dal bando Periferie del 2016 per realizzare 96 progetti di riqualificazione urbana e messa in sicurezza di oltre 300 comuni italiani. Tanto per citarne uno: Il recupero di Scampia a Napoli. Il bando era rivolto a iniziative per la manutenzione di aree pubbliche, la mobilità sostenibile, il miglioramento delle infrastrutture socio-educative e della sicurezza, l’inclusione sociale e il welfare, il decoro urbano. La Città metropolitana…

Sindaco siciliano al governo: rateizzazioni di 76 anni per i cittadini. Come per la Lega

Suggerimento a quelli pugliesi e delle altre regioni: seguite l'esempio di Saverio Bosco?

Saverio Bosco, sindaco di Lentini (Siracusa) lo ha fatto. Perché i suoi colleghi pugliesi, e anche siciliani e delle altre regioni, non gli copiano l’idea? Fra l’altro, quelli fatti sparire dalla Lega erano soldi rubati alla collettività, quelli che i cittadini spesso non riescono a pagare testimoniano le difficoltà ad andare avanti. Benevoli con i ladri, si può essere più benevoli con i deboli, no? Del resto, prima gli italiani è lo slogan in voga nel periodo. Ora al governo…

La rateizzazione di pagamento di 82 anni concessa alla Lega “deve valere per tutti” dice il capogruppo pugliese di Noi con l’Italia

Il partito che ha per leader Salvini riconosce così che i 49 milioni di euro sono stati rubati alla collettività. Troppo comodo cavarsela così. E agli italiani viene imposto un rientro dal debito erariale tale da avere anche fatto fallire imprese

Andare a un accordo con i magistrati significa ammettere di dovere restituire i 49 milioni di euro (tre dei quali già recuperati). Soldi della collettività. Rubati. E il partito che li ha rubati è al governo (con i grillini: quelli di onestà onestà). Non solo: la restituzione avverrà in assoluta comodità: 82 anni, o più. Ora, poiché questa gente dice sempre “prima gli italiani”, faccia in modo che prima gli italiani, e poi loro, fruiscano di una così clamorosa misura.…

4 commenti


Traffico di droga: operazione della polizia anche nelle zone di Bari e Foggia

Sequestrati i presunti proventi per due milioni di euro, reimpiego dei profitti per lo smercio di tre tonnellate di hashish

Tweet della polizia di Stato: Bologna 18 arresti da squadra mobile e Sco con Squadre Mobili Milano, Bari, Foggia, Lucca, Verona Venezia per traffico droga 3mila kg di hashish arrivati a porto Marina di Pisa Sequestrati da Dia beni mobili e immobili per valore di circa 2 milioni euro reimpiego dei profitti…

I film di Donato Carrisi e Costanza Quatriglio nella selezione italiana per l’Oscar

Sono 21 le pellicole fra cui "La ragazza nella nebbia" e "Sembra mio figlio" dei due registi pugliesi

Di Adriano Silvestri, Apulia cinema: Tra i 21 film italiani che intendono concorrere alla selezione per il candidato italiano all’Oscar per il miglior film di lungometraggio in lingua straniera ve ne sono due diretti da registi pugliesi: «La Ragazza nella Nebbia» di Donato Carrisi e «Sembra mio Figlio» di Costanza Quatriglio. Gli altri candidati, tutti lungometraggi distribuiti nelle sale del territorio nazionale tra il 1° Ottobre 2017 e il 30 Settembre 2018, sono: «A casa tutti bene» di Gabriele Muccino,…


Inizio dell’anno scolastico, riflessioni

Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani

Di seguito un comunicato diffuso da Romano Pesavento, presidente del coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani: Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti umani, in occasione dell’avvio dell’anno scolastico 2018/2019, augura a tutti gli studenti un proficuo e sereno inizio. Aiutiamo i nostri giovani a dispiegare il proprio talento e a coltivare le proprie passioni, con grande fiducia, senza alcuna diffidenza, soprattutto a scuola, luogo di incontro, crescita, condivisione e sperimentazione per eccellenza; benché esista una frangia…

Roma ladrona, non più. Regioni del sud, le più tartassate

Federalismo fiscale, effetti non auspicati

Di Benedetta Dentamaro:   Fino a qualche anno fa l’espressione “Roma ladrona” era usata per indicare che le tasse pagate dai cittadini di tutta Italia finivano nelle casse dello Stato centrale, e venivano redistribuite alle regioni in modo non soddisfacente. Nel 2009 entrarono in vigore le prime misure di federalismo fiscale, fortemente voluto dalla Lega Nord per garantire che una parte dei tributi rimanesse nelle regioni dove venivano raccolti. La legge Calderoli introdusse la possibilità per le regioni e gli…

Salvini a Bari fra il Libertà e la fiera

Annuncia un potenziamento delle forze dell'ordine entro il mese prossimo

Il ministro Salvini con caciocavallo in mano. Una delle foto diffuse a dimostrazione della presenza del vicepremier alla fiera del Levante, padiglione Coldiretti. In precedenza il ministro dell’Interno aveva fatto presenza nel quartiere Libertà, per dire la sua riguardo alla situazione sociale e di sicurezza pubblica. Anche per la presenza di migranti, almeno questo pensa Salvini. Ha promesso più agenti entro ottobre.…


Da oggi “Sulla mia pelle” anche in vari cinema pugliesi

Il film sulla storia tragica di Stefano Cucchi. La sorella Ilaria denuncia un boicottaggio

In 73 sale, fra cui dieci pugliesi, da oggi “Sulla mia pelle”. Presentato al festival del cinema di Venezia, il film sulla morte di Stefano Cucchi è stato accolto con grande emozione da spettatori, critici e anche dai protagonisti Alessandro Borghi, Jasmine Trinca e Max Tortora. La sorella di Stefano, Ilaria Cucchi, denuncia un boicottaggio: distribuzione molto frenata.…

Fiera del Levante: Apulia-Russia Ict business networking event

Bari, da stamani per due giorni

Di seguito il comunicato: Comincia alle 10 nel Padiglione 110 della Fiera del Levante la due giorni organizzata da Regione Puglia, Puglia Sviluppo, Distretto Produttivo dell’Informatica pugliese e Confindustria Bari-BAT per promuovere progetti di collaborazione tra le imprese russe e quelle pugliesi operanti nel settore dell’IT. Parteciperanno, tra gli altri, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il console Onorario di Russia a Bari Michele Bollettieri, il direttore della Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia Giuseppe Pastore, il Program Manager Internazionalizzazione…

Anno scolastico: Puglia, quasi dodicimila studenti in meno negli istituti statali rispetto al 2017-2018

Tre delle quattro regioni con il calo più consistente sono meridionali

Segnali di decremento demografico. Chiari. In Puglia sono 11977 in meno, gli studenti nei vari gradi di istruzione per l’anno scolastico 2018-2019 rispetto all’anno scolastico precedente. Dati ufficiali, del ministero dell’Istruzione, citati dall’agenzia Ansa. La Puglia è fra le quattro regioni con il decremento maggiore: le altre sono la Campania (15534 in meno), la Sicilia (calo di 12438) e il Piemonte con un decremento di 5972 studenti. Difficile pensare che siano passati tutti alle scuole paritarie, no? Dati riferiti all’istruzione…


Casamassima, spesi tra slot e videolottery 2605 euro pro capite nel 2016

Indagine Gedi-quotidiani locali "L'Italia delle slot". Fra le città capoluogo, Trani a quota 1473 euro ELENCO CITTÀ PUGLIESI CAPOLUOGO E COMUNI PIÙ POPOLOSI

Indagine Gedi-quotidiani locali “L’Italia delle slot“. Quanti soldi sono stati spesi per slot e videolottery? I dati del 2016, Comune per Comune, d’Italia. Situazione pugliese, regione in cui l’azzardo brucia sei miliardi di euro anni stando al centro antiusura: Casamassima, 2605 euro pro capite (magari c’entra anche la presenza della gigantesca struttura commerciale). Bari 794. Brindisi 647. Andria 670. Barletta 660. Trani 1473. Foggia 410. Lecce 1337. Taranto 510. Fra i Comuni più grandi non capoluoghi di provincia,…

Alfiere della Repubblica, presentabili le candidature per i ragazzi e i bambini più meritevoli

Onorificenze del capo dello Stato

Di seguito la comunicazione della presidenza della Repubblica: L’Attestato d’Onore La Presidenza della Repubblica ha istituito dal 2010 un “Attestato d’Onore” per premiare quei giovani minorenni che, per comportamento o attitudini, rappresentano un modello di buon cittadino. I premiati si sono distinti nello studio, in attività culturali, scientifiche, artistiche, sportive, nel volontariato oppure hanno compiuto atti o adottato comportamenti ispirati a senso civico, altruismo e solidarietà. L’Attestato attribuisce il titolo di “Alfiere della Repubblica” ed è riservato ai giovani fino…

Fausta Giulia: il disagio di tornare “nell’Italia di Salvini”. Emiliano: “venga in Puglia”

Il governatore: nessuno è straniero

La signora Fausta Giulia, via twitter: Ho un figlio adottivo emigrato in Olanda 10 anni fa dopo essere stato inseguito da razzisti, un altro che vive a Seoul con la moglie coreana e una figlia nata a Maputo e lì tornata 2 anni fa a ricercare le sue radici. Io ora devo rientrare nell’Italia di Salvini. Mi capite? Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia: Venga in Puglia signora, in Puglia nessuno è straniero. Comunque, per essere chiari: non è l’Italia…

Un commento


Conte e la storia: 8 settembre preso per il 25 aprile, polemiche per l’intervento del premier

L'editore barese Alessandro Laterza: "imbarazza un presidente del consiglio come che sia che ignora i rudimenti elementari di storia patria". E ne ha per il ghost writer

Giuseppe Conte, all’inaugurazione della Fiera del Levante, ha parlato ieri, 8 settembre, di quell’8 settembre 1943. Lo.ha definito l’inizio della ricostruzione morale del Paese. Solo che l’8 settembre 1943, con l’armistizio firmato da Pietro Badoglio, si ebbe pure la nascita della repubblica di Salò. Altro che ricostruzione morale, insomma. Un punto fra i più bassi in quel periodo bassissimo della storia patria. Così quella parte del discorso del presidente del Consiglio, da parte di un crescente numero di persone (e…

Truffa ai danni dello Stato: ok al sequestro di 49 milioni di euro alla Lega

Il tribunale del riesame ha accolto l'istanza della procura di Genova

Il tribunale del riesame ha accolto il ricorso della procura di Genova. Via libera al sequestro dei fondi della Lega in relazione alla truffa ai danni dello Stato, stimata in 49 milioni, per rimborsi elettorali non dovuti dal 2008 al 2010. Vennero condannati Umberto Bossi e Francesco Belsito. Salvini: sono tranquillo, gli italiani sono con noi. Ma i giudici vogliono sapere se con loro ci siano i soldi, non gli italiani. …