Nuova costruzione
23 maggio 2019
Strage di Capaci, 27 anni fa l’assassinio mafioso di Giovanni Falcone

Il 23 maggio 1992 morirono nell'esplosione anche Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Di Cillo e Antonino Montinaro. La nave della legalità a Palermo e altre iniziative commemorative

Grumo Appula

Soldi per la piscina di Grumo Appula, richiesta commissione d’inchiesta in consiglio regionale

Otto membri di centrodestra dell'assemblea vogliono "fare pienamente luce sulla gestione amministrativo-finanziaria del Piano di Zona"

Di seguito un comunicato diffuso da Direzione Italia: Lì dove le interrogazioni non sono state in grado di svelare la malagestio, può arrivare una commissione d’inchiesta regionale per fare pienamente luce sulla gestione amministrativo-finanziaria del Piano di Zona dell’Ambito di Grumo Appula-Asl Bari (che oltre Grumo, comprende i Comuni di Acquaviva delle Fonti, Cassano Murge, Toritto, Binetto e Sannicandro). E’ questa la proposta di legge dei consiglieri regionali di centrodestra – Ignazio Zullo (primo firmatario), Francesco Ventola, Luigi Manca, Renato…

Grumo Appula, “la piscina delle sorprese”. Interrogazione di Zullo

Secondo il capogruppo regionale di Direzione Italia i conti non tornano

Di seguito un comunicato diffuso da Ignazio Zullo, consigliere regionale della Puglia: Ancora deve essere realizzata, ma nella piscina di Grumo Appula il rischio di “annegare” fra tante sorprese è più che reale! Chi di voi è così fortunato da realizzare un’opera, nel caso specifico una piscina, che costa 1 milione e 900mila euro e ne ottiene oltre 850mila dalla Regione, tramite PugliaSviluppo, e 80mila euro l’anno per 20 anni dal Comune di Grumo Appula, che però, in difficoltà economico-finanziarie,…


Grumo Appula, Palo del Colle e Toritto: furti di mezzi agricoli. Sette arresti

Recuperati, fra l'altro, cinque trattori

Cinque trattori, tre appendici per trattori, motoseghe, decespugliatori, scuotitore ed un ciclomotore. Questa la refurtiva recuperata dai carabinieri che hanno arrestato sette persone ritenute responsabili di furti di mezzi agricoli. Organizzazione che secondo l’accusa ha agito negli ultimi tre anni fra Toritto, Palo del Colle e Grumo Appula.…

Caldo: Marina di Ginosa, ieri seconda in Italia. Ma le altre zone della Puglia ancora giù

Dati riferiti alle 20 temperature più alte registrate dalle stazioni meteo. Nelle prossime ore, prevista risalita. Grumo Appula: oggi vertice in municipio per valutare i danni da maltempo

Marina di Ginosa, poco oltre i 36 gradi. Poi, nella top 20, non ci sono altre località pugliesi, nel caldo di ferragosto. Dati diffusi da meteo-allerta.it e, appunto, riferiti a ieri. Per le prossime ore, più presumibilmente i prossimi giorni, prevista la risalita delle temperature. A Grumo Appula, alle 17, vertice per affrontare tutt’altro argomento: il maltempo dei giorni scorsi, che ha causato danni notevolissimi alle colture.  …


Grumo Appula: il parroco chiede di essere ricevuto dal papa. Ma il sindaco non lo vuole più

Bufera su Michele Delle Foglie, che oggi avrebbe celebrsto una messa per il boss mafioso Rocco Sollecito ucciso a Montreal. Il questore ha disposto limitazioni per la funzione, l'arcivescovo l'ha vietata

Rocco Sollecito (foto: fonte la rete) fa molto rumore anche da morto. Il 70enne boss mafioso originario di Grumo Appula e ucciso a Montreal il 27 maggio scorso è il motivo per cui sul psrroco Michele Delle Foglie si è scatenata la bufera. Il sacerdote avrebbe celebrato oggi alle 18,30 una funzione commemorativa di Sollecito. Il questore ha disposto che la messa si tenesse all’alba (non si fa più) e l’arcivescovo di Bari-Bitonto l’ha vietata parlando di “grave scandalo”. Delle…

Grumo Appula: non c’è stata, all’alba, la messa per il boss mafioso ucciso in Canada

Era stata disposta dal questore dopo che il parroco aveva preso l'iniziativa di celebrarla oggi pomeriggio. L'arcivescovo glielo ha vietato, "grave scandalo"

Il questore di Bari aveva imposto, con ordinanza di ieri: la messa alle 6 di oggi. In forma privata e senza corteo. Altro che quel rito religioso voluto da don Michele Delle Foglie, rito in programma alle 18,30 odierne. Il prete di Grumo Appula, parrocchia dell’Assunta, aveva invitato con tanto di manifesti l’intera comunità per la funzione religiosa commemorativa di Rocco Sollecito (foto: fonte la rete) settantenne boss mafioso ammazzato a Montreal il 27 maggio scorso. Alle sei odierne, niente…

Grumo Appula: l’arcivescovo al parroco, “ti vieto di celebrare la messa”

Cacucci: "grave scandalo" l'iniziativa di don Michele Delle Foglie per commemorare il boss mafioso Rocco Sollecito, ucciso a Montreal il 27 maggio

Il questore ha imposto il rito privato e all’alba, senza corteo. L’arcivescovo è andato oltre: divieto di celebrare quella messa. Di seguito, fonte sito internet dell’arcidiocesi di Bari-Bitonto, il testo della lettera inviata dall’arcivescovo Francesco Cacucci a Michele Delle Foglie, parroco di Santa Maria Assunta in Grumo Appula: Reverendo don Michele, il prefetto di Bari mi ha informato della tua decisione di celebrare una S. Messa in suffragio del defunto Rocco Sollecito. La decisione è stata da te resa nota…


Grumo Appula: il questore di Bari, la messa per il boss ucciso in Canada deve essere un rito privato. All’alba e senza corteo

Don Michele Delle Foglie, per la funzione in programma domani, aveva invitato la comunità dei fedeli a commemorare Rocco Sollecito, ammazzato in un agguato di mafia lo scorso 27 maggio a Montreal

Altro che invito ai fedeli per commemorare il boss mafioso ucciso a maggio in Canada. Il questore di Bari stoppa il prete di Grumo Appula e con un’ordinanza, dispone che quello in programma domani sia un rito privato e senza corteo. E che sia all’alba. Invece, don Michele Delle Foglie, parroco della chiesa madre di Grumo Appula, facendo scrivere sui manifesti funebri di essere “spiritualmente unito ai familiari” di Rocco Sollecito (foto: fonte la rete) aveva appunto invitato i fedeli…

Grumo Appula: il parroco invita i fedeli a commemorare il boss ucciso, polemiche

Rocco Sollecito venne ammazzato in un agguato di mafia il 27 maggio a Montreal, don Michele Delle Foglie "spiritualmente unito ai familiari"

Il 27 maggio scorso, Rocco Sollecito (foto: fonte la rete) era alla fermata del pullman. A Montreal, dove viveva. Il settantenne originario di Grumo Appula venne ucciso con un colpo di pistola, il sicario sparò da una macchina e andò via. Agguato mafioso, vittima un boss. Il parroco Michele Delle Foglie, a Grumo Appula, ha fatto affiggere in questi giorni dei manifesti funebri. Ibvita i fedeli e, più in generale, i cittadini alla messa in suffragio di Rocco Sollecito. Stando…

Grumo Appula: Enel ha inaugurato la prima cabina primaria dotata di tecnologie intelligenti

"E-distribuzione porta nel futuro la rete elettrica della regione"

Di seguito un comunicato diffuso da Enel: La Puglia oltre la Smart City. E- distribuzione ha presentato a Grumo Appula, in provincia di Bari, la prima cabina primaria dotata di tecnologie intelligenti. La cabina primaria rappresenta uno snodo di fondamentale importanza per la rete elettrica: è infatti collegata alla rete di alta tensione da cui riceve l’energia che viene trasformata e distribuita sul territorio con linee di media e bassa tensione in modo da renderla utilizzabile da cittadini e imprese.…


Grumo Appula-Cassano delle Murge: incidente, morto il dodicenne Cristian Calabrese, di Bari

Scontro frontale sulla strada provinciale 71, ferita 26enne

Incidente mortale nel pomeriggio. È un ragazzo disabile di dodici anni, Cristian Calabrese, di Bari, il deceduto nello scontro frontale sulla strada provinciale 71 fra Grumo Appula e Cassano delle Murge. Nell’impatto fra la Bmw e la Fiat Punto, ferita la conducente di una vettura: non è in pericolo di vita.…

Grumo Appula: incidente, coinvolte quattro auto. Un morto e sei feriti

Sulla strada statale 96

Incidente mortale sulla strada statale 96. In territorio di Grumo Appula lo scontro fra quattro automobili, nel tardo pomeriggio. Un morto e sei feriti, il bilancio. Vittima, Antonio Cavalieri, 66enne originario di Stigliano (Mt). I feriti sono ricoverati al policlinico di Bari, al San Paolo del capoluogo pugliese, all’ospedale della Murgia di Altamura, all’ospedale di Bitonto e al Miulli di Acquaviva delle Fonti. Rallentamenti alla viabilità all’altezza del chilometro 97 della statale barese.…

Alta Murgia, l’appalto dimenticato

Da 143 milioni di euro, è ancora un'incognita. Per i Comuni di Gravina in Puglia, Santeramo in Colle, Grumo Appula, Toritto, Poggiorsini, Altamura e Cassano delle Murge

Di Nino Sangerardi: Nessuna notizia in merito alla conclusione della gara per la raccolta e trasporto dei rifiuti urbani in sette Comuni dell’Alta Murgia: Gravina in Puglia, Santeramo in Colle, Grumo Appula, Toritto, Poggiorsini, Altamura e Cassano delle Murge. I primi cinque facenti capo all’Unione Comuni Alta Murgia (Unicam). Bando ideato da Aro4Bari-Unicam il 17 dicembre 2014. Valore 143 milioni di euro, durata sette anni. Criterio di aggiudicazione: proposta economicamente più vantaggiosa. Alla scadenza del termine, 9 aprile 2015, sono…


Bitetto, spaccio di cocaina: 20 arresti

Operazione antidroga dei carabinieri nella località del barese, impegnati 150 militari. Indagine originata da un duplice tentato omicidio

Operazione antidroga dei carabinieri. Gli arrestati sono venti e sono ritenuti componenti di un’organizzazione finalizzata allo spaccio di cocaina. Impegnati 150 militari e unità cinofile. Il gruppo malavitoso, secondo l’accusa, è capeggiato da Domenico Cavalieri Foschini. Indagine avviata dal tentato omicidio di Giuseppe Leone e Giuseppe Lacasella, il 13 maggio 2013 a Grumo Appula.…

Alta Murgia, che fine ha fatto la gara del servizio rifiuti?

Dopo la presentazione delle nove offerte

Di Nino Sangerardi: Nessuna notizia in merito alla conclusione dell’appalto per la raccolta e trasporto dei rifiuti urbani in sei Comuni dell’Alta Murgia: Gravina in Puglia, Santeramo in Colle, Grumo Appula, Toritto, Poggiorsini, Altamura e Cassano Murge. I primi cinque facenti capo all’Unione comuni alta murgia (Unicam). Trascorsi non pochi mesi, sette e più, dalle profferte inviate dalle ditte partecipanti. La graduatoria degli ammessi incartata nel silenzio. Bando ideato da Aro4 Bari-Unicam il 17 dicembre 2014. Valore 143 milioni di…

Alta Murgia, l’appalto rifiuti da 143 milioni di euro è imballato nel silenzio

Comuni di Altamura, Cassano Murge, Gravina in Puglia, Grumo Appula, Poggiorsini, Santeramo in Colle e Toritto

Di Nino Sangerardi: Imballato nel silenzio l’esito dell’appalto per la raccolta e trasporto dei rifiuti solidi in sette Comuni dell’Alta Murgia: Gravina, Santeramo, Grumo, Toritto, Poggiorsini, Altamura e Cassano Murge. I primi cinque facenti capo all’Unione comuni alta murgia (Unicam). Bando indetto il 17 dicembre 2014. Valore 143 milioni di euro, durata sette anni. Criterio di aggiudicazione: proposta economicamente più vantaggiosa. Alla scadenza del termine, 9 aprile 2015, sono state presentate nove offerte dai seguenti raggruppamenti temporanei d’impresa (Rti) e…

Un commento


Pechino: Massimo Stano primo degli italiani nella 20 chilometri di marcia ai mondiali di atletica

L'atleta di Grumo Appula si è classificato ventesimo nella gara vinta da Miguel Angel Lopez

Massimo Stano è il primo degli italiani, nella 20 chilometri di marcia ai mondiali di atletica. Nella gara svoltasi a Pechino, peraltro, il 23enne di Grumo Appula (vive a Sesto San Giovanni) è arrivato ventesimo, insomma un po’lontano dal podio. Lo spagnolo Miguel Angel Lopez è campione del mondo con il tempo di 1h19’14”, podio completato dal cinese Wang e dal tedesco Thorne. Gara senza i russi, nazionale falcidiata dai casi doping, allenatore compreso. Il tempo di Stano: 1h22’53”. Ha…

Palo del Colle, tragedia in piscina: bimbo di nove anni muore per un malore

Inutile il tentativo di portarlo in ospedale. Il bambino era di Grumo Appula

Un bambino di nove anni di Grumo Appulaè morto nel pomeriggio a Palo del Colle. Colto da malore in piscina di una masseria nel territorio, i soccorsi sono stati tempestivi quanto inutili, come il trasporto in ospedale. La piscina, fra l’altro, è dotata di adeguati sistemi di sicurezza e pronto intervento.…

Ottomila ulivi tagliati nel nord barese. Illegalmente

L'accusa del Corpo forestale dello Stato nei confronti di quaranta aziende

Siccome la Puglia può permetterselo, di sacrificare ulivi in un periodo così grave. Di seguito la comunicazione: Sono all’incirca 8mila gli ulivi tagliati illegalmente in 40 aziende agricole del nord barese secondo quanto accertato da personale del Corpo forestale dello Stato nel corso di controlli nelle zone di Andria, Altamura, Grumo Appula, Corato, Ruvo, Bitonto e Minervino Murge. L’operazione è durata 6 mesi durante i quali sono state controllate circa 150 aziende agricole. Circa 300mila euro è l’ammontare delle sanzioni…