Taras
23 settembre 2018
Cavallino: scomparso 24enne

Denuncia risalente a ieri sera

23 settembre 2018
Bari: transessuale ucciso, trovato morto in auto

Il corpo presenta una ferita da arma da taglio. Omicidio al culmine di una tentata rapina o di un litigio. Sullo sfondo la prostituzione

Ginosa

Arriva sul litorale tarantino la campagna “Io sono ambiente”

Stasera a Marina di Ginosa

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: Arriva anche sul litorale ionico la campagna di educazione ambientale “Io sono Ambiente”, promossa dal Ministero dell’Ambiente nel corrente mese di agosto nelle più importanti località marine nazionali. I Carabinieri Forestali ed il personale della Capitaneria di Porto svolgeranno delle attività di educazione alla legalità ambientale al fine di sensibilizzare i cittadini ed i fruitori delle spiagge al rispetto degli habitat litoranei. Le attività di divulgazione, approfondiranno tematiche inerenti l’inquinamento del mare…


Mario Rosini al Dna

Marina di Ginosa, stasera

Di seguito un comunicato diffuso dall’ufficio stampa della discoteca Dna: Una formula sperimentale, quella del Village, voluta dai fratelli Castria, che sembra funzionare al Dna di Marina di Ginosa per l’estate 2018. Dopo il grande successo riscontrato, tra risate, divertimento e comicità, con il pieno coinvolgimento del pubblico, dalle due serate animate da Uccio De Santis e Gianni Ciardo, giovedì 26 luglio il Dna Village apre alla musica, quella d’autore, con Mario Rosini. Ingresso gratuito, con start alle ore 21,30.…

Ginosa: infopoint per lavoratori romeni

Flai-Cgil

Di seguito un comunicato diffuso da Flai-Cgil: Quattro giorni di incontri, assemblee, attività di informazione nelle campagne. E’questo l’obiettivo della campagna della Flai Cgil Nazionale #ancoraincampo in programma a Taranto dal 24 al 27 luglio, giorni durante i quali autorità istituzionali e rappresentanti sindacali della Romania, della Bulgaria e del sindacato Macedone con la Flai di Taranto daranno continuità ed implementeranno il percorso di collaborazione che la categoria del capoluogo jonico ha avviato con diversi sindacati Europei del settore agricoltura…

Marina di Ginosa: Dna al via

Stasera

Di seguito il comunicato: Il Dna nella versione Village, adatto a tutte le fasce d’età, a Marina di Ginosa, perla dello Jonio, riapre questa sera, alle ore 21, con la band “45Giri”, formata da musicisti professionisti. Alla chitarra elettrica Renzo Calderoni, alla chitarra acustica Michele Dipalo, alla tastiera Tano Capolongo, al basso Gigi Chiapparino, alla batteria Vincenzo Rutigliano. La voce è quella di Roberto Parete. La band proporrà i classici della musica italiana, dagli anni ’60 ad oggi, per uno…


Marina di Ginosa: riapertura del Dna

Dopo anni di attesa

Di seguito il comunicato dei responsabili: Dopo lunghi anni di chiusura il Dna, una delle più grandi discoteche d’Italia immersa nel verde a pochi passi dal mare, riapre al territorio, sul litorale ionico, a Ginosa Marina, con un’offerta di svago e di intrattenimento in grado di accontentare tutte le fasce d’età. Apre sabato 7 luglio. Resta la versione Discoteche, il venerdì e il sabato con dj di calibro internazionale e guest di rilievo, a partire da Andrea Damante nel dance…

Taranto e provincia, prosegue la raccolta di firme per l’annessione alla Basilicata

Oggi postazioni nel capoluogo e a Marina di Ginosa

Di seguito il comunicato dei responsabili: Prosegue la raccolta delle firme, iniziata lo scorso 10 febbraio per l’attuazione del referendum consultivo finalizzato all’annessione di Taranto alla Regione Basilicata, promosso, ricordiamo dal Comitato Taranto Futura presieduta dall’Avvocato Nicola RUSSO. Dopo la raccolta delle firme tenutasi domenica 17 u.s. a Taranto in Via D’AQUINO adiacenze Bar Caffè Italiano dove sono state raccolte complessivamente 152 firme, si comunicano di seguito i giorni, gli orari ed i luoghi in cui stazioneranno i banchetti per…


Natuzzi: nuovo piano, 1514 lavoratori per Ginosa, Iesce 1, Iesce 2, Laterza, La Martella e sede centrale di Santeramo in Colle

Presentato dall'azienda alla cabina di regia. Per altri 603 un programma di riqualificazione

Di seguito un comunicato diffuso da Natuzzi: Natuzzi comunica di aver preso parte alla Cabina di Regia tenutasi oggi a Roma – presso il Ministero dello Sviluppo Economico – alla presenza delle Organizzazioni Sindacali e delle Istituzioni. Durante l’incontro, il Gruppo ha avuto modo di presentare il Piano Industriale Italia che ha il duplice obiettivo del ritorno alla competitività del polo industriale italiano e dell’individuazione di un percorso condiviso per la gestione degli esuberi. Il Piano prevede la specializzazione dei…

Taranto, grande successo per “Viva Cimino”

Marina di Ginosa, il 3 giugno la Giornata dello sport

Di seguito alcuni comunicati diffusi da tuttosporttaranto.com: Grande successo per il tradizionale appuntamento con “Viva Cimino”, manifestazione organizzata da Roberto De Lorenzo in collaborazione con il Gruppo Sportivo Polizia Locale e il portale d’informazione sportiva TuttoSportTaranto.com, giunta alla quarta edizione. Anche quest’anno quella che da tanti è stata ribattezzata la “mini olimpiade di primavera tarantina” ha ospitato diverse società sportive locali, come la Mediterraneo Village, Palio di Taranto, Polisportiva Città2Mari, Feder Club Taranto, Team Mele Leonardo, Boxe Team Morrone, Club…

Marina di Ginosa: oggi l’inaugurazione dell’altalena per bambini speciali, “senza degnare di un cenno i promotori dell’iniziativa”

"Arcobaleno d'amore", la raccolta fondi iniziò nel novembre 2015: oggi i volontari "comunque presenti, alla passerella degli amministratori comunali"

Di seguito il comunicato: …..E mi sembra di volare, Era questo il nome del progetto dei volontari dell’Associazione di Clownterapy Arcobaleno D’amore che, dopo la donazione di un’altalena per disabili al comune di Laterza, avrebbe voluto donare una altalena identica, al Comune di Ginosa, un progetto socialmente utile e integrativo che avrebbe dato la possibilità, anche ai bambini in carrozzella, di giocare in un parco pubblico. Iniziammo così una raccolta fondi a novembre 2015, prima coinvolgendo le scuole ginosine e…


Bandiere blu: 14 in Puglia ELENCO

Mare e servizi, eccellenza in 368 località (di 175 Comuni) in Italia

Carovigno, Castellaneta, Castro, Fasano, Ginosa, Margherita di Savoia, Melendugno, Ostuni, Otranto, Peschici, Polignano a Mare, Rodi Garganico, Salve, Zapponeta. Bandiere blu per la qualità del mare e dei servizi assegnate a queste località pugliesi, fra le 368 (di 175 Comuni) italiani.…

Ginosa: caporalato, braccianti e condizioni di vita disumane

Operazione dei carabinieri nella frazione marina

Di seguito il comunicato dei carabinieri: Nel corso dell’attività, proprio alla Marina di Ginosa, i militari hanno notato un furgone sospetto dove erano stipate numerose persone. Intimato l’Alt procedevano ad un controllo identificando a bordo dello stesso 15 cittadini africani, tra cui un 22enne della Guinea, senza il permesso di soggiorno, ed il loro autista, un 36enne originario del Ciad, residente in provincia di Napoli ma di fatto domiciliato a Castellaneta. Nel corso dell’attività e’ stato accertato che i braccianti,…

Castello di Ginosa e centro storico di Locorotondo per il primo e il terzo posto alla biennale del restauro urbano e architettonico

Catania, le tesi di laurea in architettura di dodici studenti del politecnico di Bari

Di seguito un comunicato diffuso dal politecnico di Bari: La tesi di laurea in architettura, “The Norman Castle of Ginosa (Taranto)”, dedicata al progetto di salvaguardia e valorizzazione del castello normanno di Ginosa ha conseguito il primo posto, Premio di architettura Fondazione Inarcassa/Cicop Italia onlus, ex-aequo alla tesi belga “Pont des Trous, Tournai (Belgium)” al concorso della Biennale del Restauro Architettonico e Urbano, BRAU 4, edizione 2018. La tesi di laurea, premiata dalla commissione giudicatrice, in una apposita cerimonia a…


Sanità, a Statte lunedì la protesta del tarantino per la chiusura dei punti di primo intervento

Riguarda anche i Comuni di Castellaneta, Ginosa, Grottaglie, Massafra, Mottola, Palagiano e Taranto

Di seguito un comunicato diffuso dal Comune di Statte: La chiusura dei punti di punti intervento, il declassamento di altri, senza nessun tipo di coinvolgimento delle comunità e degli istituzionali di riferimento, ci impone una riflessione immediata sulla conduzione del servizio sanitario nella nostra provincia. E’ arrivato il momento di essere uniti e coesi e rivendicare rispetto verso i bisogni di una popolazione che è già tanto provata nella malattia e ora anche nella dignità. Così il sindaco di Statte,…

Ginosa: sequestrati 65mila pezzi fra articoli per la casa ed elettrici

Accusa: sprovvisti di attestazioni obbligatorie a tutela della salute pubblica

Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: Continua l’azione delle Fiamme Gialle tarantine in tutto il territorio provinciale, finalizzata a contrastare quei soggetti economici che commercializzano prodotti sospetti di non essere conformi alla normativa sulla sicurezza e, pertanto pericolosi per il consumatore. Nel mirino dei Finanzieri della Tenenza di Castellaneta è finita un’attività commerciale con sede a Ginosa (TA), gestita da un cittadino di nazionalità cinese. I militari hanno rinvenuto all’interno del negozio oltre 65.000 pezzi, fra articoli…

Marina di Ginosa: camping, strutture abusive. Sequestro

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: Scoperta e sequestrata dai carabinieri forestali di Marina di Ginosa, con la collaborazione della polizia locale, del personale dell’ufficio tecnico comunale e della ASL, una struttura ricettiva in località “Torre Mattoni” nella Marina di Ginosa, al cui interno erano state realizzate numerose strutture prive di qualsiasi autorizzazione edilizia, sanitaria e paesaggistico – ambientale. Nell’area del camping, compresa all’interno del Sito d’Importanza Comunitaria “Pinete dell’Arco Ionico” e sottoposta a vincolo paesaggistico ed idrogeologico,…


Laterza, incidente: un bimbo di tre anni e mezzo, la mamma Anna Gallitelli 24enne e la nonna Rosaria Parisi 58enne morti nello scontro con l’autocisterna

Sarà lutto cittadino a Ginosa. In condizioni molto gravi il conducente dell'auto, Tommaso Gallitelli di 62 anni, nonno del piccolo

Anna Gallitelli, con il figlio di tre anni e mezzo, avrebbe preso il treno a Bari. Sarebbe andata a trovare la sorella, in Emilia Romagna. Alla stazione del capoluogo regionale, da Ginosa, sarebbero arrivati in macchina, accompagnati da Tommaso Gallitelli, 62enne papà di Anna, e Rosaria Parisi, 58enne mamma della giovane donna. Alla guida della Ford Focus, Tommaso. In territorio di Laterza l’incidente: l’impatto fra l’auto e l’autocisterna carica di latte ha buttato tutti fuori strada, il camion si è…

Laterza: incidente, tre morti e un ferito

Vittime, di una famiglia di Ginosa: un bambino di tre anni, la mamma e la nonna

Un bambino di tre anni, la mamma e la nonna sono morti nell’incidente, sulla strada per Santeramo in Colle, in territorio di Laterza. Non lontano dallo stadio. Erano a bordo di una macchina scontrarsi con un’autocisterna, camion di trasporto del latte, che ribaltandosi ha schiacciato la vettura. È rimasto ferito il conducente dell’auto, nonno del bimbo. Distrutta una famiglia di Ginosa. Ferito anche il conducente del camion che, al pari di qyello della vettura, è ricoverato in gravi condizioni al…

Marina di Ginosa: centro scommesse troppo vicino a una scuola. Lo stop del Tar

Respinta l'istanza cautelare dei titolari

La notizia è diffusa da Agipronews. Il tribunale amministrativo regionale ha bloccato il centro scommesse, respingendo così la richiesta di sospensiva avanzata da 3 G srl avverso il provvedimento del Comune di Ginosa. Secondo il regolamento dell’ente, i centri scommesse devono essere insediati ad almeno cinquecento metri da luoghi sensibili come scuole, luoghi di culto, centri giovanili (fra gli altri). Pichi, dunque, i 152 metri di distanza, in questo caso specifico.…


Sassi contro il treno Taranto-Potenza, nel tratto fra Ginosa e Castellaneta

Accaduto ieri sera

Non c’erano molti passeggeri a bordo. Né ci sono conseguenze per le persone presenti nel convoglio. Ma la domenica sera è stata da paura, per chi era sul Taranto-Potenza delle ferrovie dello Stato. Sassi contro il treno, un finestrino rotto. Accaduto nel tratto fra Ginosa e Castellaneta. Indagini della polizia ferroviaria e, per i viaggiatori, è stato necessario proseguire con un bus sostitutivo.…