Taras
Festa del cioccolato
21 gennaio 2019
Specchia: caduto dal tetto del capannone, morto 72enne

Donato Lucatelli stava ispezionando infiltrazioni d'acqua

Cellino San Marco

Cellino San Marco: madre maltrattata e minacciata di morte va via da casa, arrestato 23enne

A Cellino San Marco anche un furto con inseguimento durato dieci chilometri, i ladri finiscono con l'auto in un canale di scolo

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Cellino San Marco hanno tratto in arresto in esecuzione all’Ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Brindisi, un 23enne del luogo, per maltrattamenti in famiglia nei riguardi della madre, e di altri congiunti. Il giovane con ripetute condotte di violenza, aggressività e minaccia ha maltrattato la madre convivente tanto da renderle la convivenza afflittiva e intollerabile. La stessa per il timore di più…

Ravenna: incidente, morto 19enne originario di Cellino San Marco

I genitori di Manuel Scarafile, non vedendolo rientrare a casa, lo hanno geolocalizzato. Era agonizzante. Il decesso in ospedale

Ieri notte Manuel Scarafile non tornava a casa, nel ravennate. Lì risiede la famiglia originaria di Cellino San Marco. I genitori del 19enne, così, hanno cercato il ragazzo e grazie alla geolocalizzazione hanno individuato il punto in cui si trovava. Era agonizzante, al margine stradale a causa di un incidente con.la sua auto. Vano il trasferimento all’ospedale di Ravenna, dove Manuel Scarafile è morto.…


Cellino San Marco: ultraottantenne incendia la macchina della vicina in piena notte

Questa l'accusa nei confronti dell'anziano. In ciabatte e in tuta da imbianchino, fuoco all'Alfa 156 parcheggiata in strada

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Cellino San Marco, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, un ultraottantenne del luogo. L’uomo, nel cuore della notte, con le ciabatte ai piedi, vestito con una tuta da imbianchino di colore bianco, ha incendiato l’autovettura di una vicina di casa, un’Alfa Romeo 156 in sosta sulla pubblica via. Il rogo, che ha completamente distrutto l’autoveicolo,…

Cellino San Marco: sei coltellate al compagno della sua ex fidanzata. Con questa ipotesi arrestato 46enne

Il ferito non è in pericolo di vita

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Cellino San Marco hanno tratto in arresto in flagranza di reato di tentato omicidio MARINO Mario 46enne originario di San Pietro Vernotico e residente a Cellino San Marco. I fatti sono accaduti nella serata di ieri verso le ore 21.00 circa all’interno del bar Rollo sulla via Provinciale 75, i militari nel transitare nelle adiacenze del locale hanno notato una persona che si dirigeva dall’uscio del locale verso…

Cellino San Marco: bimba di dieci anni investita da pirata della strada

Stando a ricostruzioni l'automobilista si è fermato poi è andato via senza prestare soccorso

Viene cercato dai carabinieri l’automobilista che ha investito una bambina di dieci anni a Cellino San Marco. Numerosi testimoni dell’accaduto nel sabato pomeriggio. La bimba era in.bicicletta e percorreva il viale del paese. Secondo ricostruzioni, l’uomo si è fermato dopo il sinistro, ha visto cosa fosse successo ed è risalito in macchina andando via. La bimba, ricoverata d’urgenza al “Perrino” di Brindisi, ha un trauma cranico e altre ferite. Non è in pericolo di vita.…


Al Bano: non canto più

L'annuncio: dall'1 gennaio lo stop, "mi fermerò". Motivi di salute

Questa volta la decisione sembra irrevocabile: “Non canto più” ha dichiarato Albano ai microfoni della trasmissione Mattino 5. Ospite del salotto di Federica Panicucci, il cantante di Cellino ha confessato di voler terminare la sua carriera il 31 dicembre prossimo: “E’ vero, dal 1° gennaio mi fermerò. Dopo l’infarto e l’ischemia devo riposarmi”. Una decisione choc per i tanti fan dell’ugola più famosa del Sud. (leccesette.it)…

Al Bano, emozionante l’inno nazionale eseguito a Monza

Prima del gran premio di Formula 1

Al Bano, l’artista prescelto per interpretare l’inno di Mameli. Il cantante di Cellino San Marco ha emozionato il pubblico di Monza e quello televisivo, nell’esecuzione del canto degli italiani. Sul finale, nel cielo di Monza, le frecce tricolori. Viva l’Italia, viva la Ferrari, dice Al Bano appena terminato di cantare. (immagine home page: tratta da trasmissione Rai)…

Sacra corona unita, clan del brindisino: processo con rito abbreviato, 54 condanne e tre assoluzioni

La pena più alta inflitta a Carlo Solazzo: 25 anni di reclusione

Cinquantaquattro condannati e tre assolti nel processo dinanzi al giudice per l’udienza preliminare di Lecce. Il gup ha presieduto il procedimento con rito abbreviato nei confronti di presunti appartenenti a due clan della sacra corona unita operanti nel brindisino. uno a San Donaci, uno a Cellino San Marco. Traffico di droga e anche un attentato a un maresciallo dei carabinieri, fra le accuse a vario titolo. La pena più alta è stata inflitta a Carlo Solazzo: 25 anni di reclusione.…


Dodici rapine in quattro mesi ad attività commerciali del tarantino e del brindisino: due arrestati

Accusa nei confronti di pregiudicati di Oria e Latiano. I colpi a mano armata fino al mese scorso

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Brindisi: hanno commesso rapine per oltre quattro mesi. Finisce la caccia all’uomo, arrestati due pregiudicati di Oria e Latiano ritenuti responsabili di 12 rapine a mano armata ad attività commerciali delle province di Brindisi e Taranto. All’alba di questa mattina, in Oria e Brindisi, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Brindisi e della Compagnia di Francavilla Fontana, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP…

Al Bano, 75 anni

Buon compleanno al cantante di Cellino San Marco, orgoglio italiano nel mondo

Compie oggi 75 anni Albano Carrisi. Il cantante di Cellino San Marco è un autentico orgoglio italiano nel mondo, per la sua potente voce e per la coppia che ha costituito, praticamente per la vita, con Romina Power. Da alcuni mesi, stop ai concerti per motivi di salute ma i successi, in oltre mezzo secolo, sono stati tantissimi, a livello planetario. Si pensi che Al Bano deve le sue clamorose fortune a chi nacque, qualche anno prima, il 20 maggio:…

Maltempo, stamani temporali in particolare sull’asse Martina Franca-Latiano e ad ovest di Taranto

La località del brindisino fa registrare 30 millimetri di pioggia, quella della valle d'Itria e Ceglie Messapica circa 24. Dati protezione civile della Puglia, ore 13

Latiano 30 millimetri fra mezzanotte e le 13. Martina Franca, Ceglie Messapica e Cellino San Marco intorno ai 24. Locorotondo, che è dirimpetto a Martina Franca, meno di tre millimetri. Livello di pioggia secondo le rilevazioni della protezione civile della Puglia. La tarda mattinata è stata la parte con i temporali, una sorta di replica di quanto avvenuto ieri. A macchia di leopardo le precipitazioni, anche nella zona occidentale del tarantino, vedi Laterza.…


Francavilla Fontana: un quintale di droga nascosta in cantina. Con questa accusa, arrestata 72enne

Cellino San Marco: in bagno, fucile a canne mozze e pistole. Arrestato, anche per droga, un 32enne

Droga in cantina. Tanta. Circa cento chili di marijuana. Per questo è stata arrestata a Francavilla Fontana una donna di 72 anni. I carabinieri hanno anche arrestato un 32enne a Cellino San Marco. Oltre alla detenzione di cocaina è stato contestato all’uomo di avere tenuti nascosti in bagno un fucile a canne mozze e una pistola.…

Francavilla Fontana: rave party, arrivano i carabinieri. Due denunciati, identificati in 152. A un ragazzo ritirata la patente: guidava ubriaco la macchina del padre

Cellino San Marco: estorsione, arrestato 41enne. Deve scontare quasi nove anni di carcere

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Cellino San Marco, hanno notificato un ordine di espiazione pena detentiva emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Lecce nei confronti di RIZZO Daniele, classe 1977 di Cellino San Marco, in atto detenuto nella Casa Circondariale di Brindisi, dovendo espiare la pena di 8 anni, 8 mesi e 18 giorni di reclusione per i reati di tentata estorsione e lesioni…


Al Bano allo spettacolo di capodanno conferma: nel 2018 smetto. Bari, centomila in piazza per Marco Mengoni

Taranto: Mietta per il countdown nel concerto in piazza

Stimate centomila presenze, in piazza a Bari per salutare il nuovo anno. Concerto di Marco Mengoni e, a seguire, djset con Gabri Ponte, nella notte di San Silvestro. “Insieme nel 2018”, organizzato da Radionorba. Alyro importante spettacolo, a Taranto: sul palco, fra gli altri, la tarantina Mietta alla quale è stato dato il compito del conto alla rovescia, assieme al conduttore Mauro Pulpito. Nel capodanno di Raiuno, in diretta da Maratea, i pugliesi Raf e (in particolare) Al Bano il…

Ylenia Carrisi, avrebbe compiuto 47 anni. Gli auguri della mamma Romina Power, un pensiero alle centinaia di ragazze scomparse in quella città corrotta”

La figlia di Al Bano data per morta 24 anni fa, sparita il 31 dicembre a New Orleans

Ieri Ylenia avrebbe compiuto 47 anni. In chiusura di giornata, via twitter, un messaggio della mamma Romina Power. Data presunta della morte, 31 dicembre 1993. La figlia di Albano Carrisi scomparve da New Orleans.…

Un commento


Al Bano, dalla Puglia una lettera al dittatore della Corea del Nord

Viene pubblicata dal settimanale "Oggi" l'iniziativa del cantante di Cellino San Marco

Al Bano ha scritto una lettera a Kim Jong Un. Il dittatore nordcoreano, con i suoi esperimenti e con le sue minacce nucleari, è un pericolo per il mondo e, spiega il cantante di Cellino San Marco in un’intervista alla trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora”, ognuno, dall’Italia e da qualsiasi parte del mondo, dovrebbe scrivere a Kim. Per fargli capire l’importanza di desistere dal percorso, rischiosissimo, intrapreso. La lettera di Albano Carrisi è pubblicata dal settimanale “Oggi”.…

Cellino San Marco e San Donaci: nel brindisino le basi dei clan sgominati NOMI DEGLI ARRESTATI

Operazione antimafia dei carabinieri contro la sacra corona unita, anche in provincia di Lecce. Cinquanta ordinanze di custodia cautelare. Inquirenti: fatta anche luce sull'omicidio Presta e su un attentato dinamitardo

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Questa mattina i Carabinieri di Brindisi, nell’intera provincia di Brindisi e in quella della limitrofa Lecce, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere – emessa dal GIP del Tribunale di Lecce su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia – nei confronti di 50 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, concorso in omicidio, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, porto e detenzione illegali di…

Regione Puglia: Carrisiland e l’aiuto concedibile per 1,2 milioni di euro

Investimento complessivo di poco inferiore ai tre milioni

Di Nino Sangerardi: L’Ufficio Competitività e ricerca sistemi produttivi della Regione Puglia ha ammesso Carrisiland sas a presentare il progetto definitivo. Quest’ultimo rientra nei programmi integrati aiuti per le piccole e medie imprese del turismo. L’investimento complessivo è pari a 2.773.786,15 euro,l’agevolazione concedibile euro 1.248.203,77, e 2,37 nuovi posti di lavoro. L’oggetto sociale di Carrisiland è la realizzazione e gestione di alberghi, ristoranti,bar, parchi divertimento e giochi,campeggi, piscine. In particolare si occupa dell’organizzazione e conduzione del parco divertimenti Carrisiland,situato a…