Taras
16 ottobre 2018
Fasano: incidente sulla strada statale 379, un morto

In territorio di Torre Canne

16 ottobre 2018
Settantacinque anni fa la deportazione degli ebrei dal ghetto di Roma: una vergogna da non dimenticare

Il 16 ottobre 1943 l'orribile giornata di storia italiana

Barletta


“Pietro Mennea, l’uomo che ha battuto il tempo”. Da oggi in tutta Italia

Il quarto libro di Tommy Dibari dedicato all'atleta barlettano "Freccia del sud"

Di seguito il comunicato: Esce giovedì 11 ottobre, in tutta Italia il libro “Pietro Mennea, l’uomo che ha battuto il tempo” scritto da Tommy Dibari per Cairo Editore con il supporto della Fondazione Casillo. Si tratta di un ritratto del tutto originale del grande velocista di Barletta. Tommy Dibari, scrittore e autore televisivo, è riuscito a raccontare come Mennea, da ragazzo del sud, sia riuscito a salire sul tetto del mondo con la sola forza di volontà e la costante…

B&b: contrasto agli abusivi, operazione nel barese e nella Bat

Guardia di finanza

Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: Oltre 1,5 milioni di euro non dichiarati al Fisco da gestori di Bed & Breakfast e affittacamere irregolari. È il bilancio dell’attività di controllo svolta dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Trani, nell’ambito dell’operazione denominata “Bed&Black-fast”, per il contrasto del fenomeno dell’evasione, dell’abusivismo e del sommerso nel settore turistico-ricettivo. L’operazione si inserisce in un più ampio contesto investigativo di intervento su larga scala promosso dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza…

Mennea day e pallavolo mondiale, giornata importante per lo sport di Puglia

Inizia a Bari il girone C della rassegna iridata di volley maschile

Il Mennea day si svolge oggi in tutta Italia. Ma è chiaro che la manifestazione più significativa si svolga a Barletta, città natale dell’atleta che il 12 settembre 1979 stabilì il record del mondo dei 200 metri piani con 19″72. Per lo sport di Puglia è una giornata importante. Anche in termini organizzativi. A Bari inizia il girone C dei mondiali di volley maschile: un girone di ferro con, fra le altre, Usa e Russia (che si affronteranno sabato).…


Casamassima, spesi tra slot e videolottery 2605 euro pro capite nel 2016

Indagine Gedi-quotidiani locali "L'Italia delle slot". Fra le città capoluogo, Trani a quota 1473 euro ELENCO CITTÀ PUGLIESI CAPOLUOGO E COMUNI PIÙ POPOLOSI

Indagine Gedi-quotidiani locali “L’Italia delle slot“. Quanti soldi sono stati spesi per slot e videolottery? I dati del 2016, Comune per Comune, d’Italia. Situazione pugliese, regione in cui l’azzardo brucia sei miliardi di euro anni stando al centro antiusura: Casamassima, 2605 euro pro capite (magari c’entra anche la presenza della gigantesca struttura commerciale). Bari 794. Brindisi 647. Andria 670. Barletta 660. Trani 1473. Foggia 410. Lecce 1337. Taranto 510. Fra i Comuni più grandi non capoluoghi di provincia,…

Barletta: tir con lastre di marmo si ribalta, disagi al traffico sulla statale

Conducente in gravi condizioni

Un tir che era sulla strada statale 16, in territorio di Barletta lungo la via di collegamento con Trani, si è ribaltato. Successo intorno alle sette e mezza. Il conducente, stando a prime ricostruzioni dell’accaduto, ha perso il controllo dell’autotreno, per cause da dettagliare. L’uomo è in gravi condizioni. Il tir trasportava lastre di marmo. Pesanti disagi al traffico nella zona. Utilizzate, quali alternative, le strade complanari.…

Barletta: dimissioni del sindaco

Cosimo Cannito era stato eletto meno di due mesi fa. Nella prima seduta di consiglio comunale la maggioranza di centrodestra è andata in tilt

Come preannunciato, Cosimo Cannito si dimette. Il sindaco di Barletta ha verificato l’inconsistenza della maggioranza e ha deciso di fermarsi. Era stato eletto a giugno. Alla prima seduta di consiglio comunale la coalizione di centrodestra è andata in tilt, non si è riusciti a eleggere neppure il presidente del consiglio comunale perché la maggioranza era spaccata in due. Cannito ha venti giorni di tempo per ritirare le dimissioni che altrimenti diverrebbero definitive, il Comune verrebbe commissariato fino ad elezioni amministrative…

2 commenti


Barletta: il sindaco ha annunciato le dimissioni per oggi

Cosimo Cannito è stato eletto meno di due mesi fa. La maggioranza ha fatto flop alla prima seduta mancando l'elezione del presidente del consiglio comunale

Il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, si dimette oggi. Così ha annunciato di fare venerdì, in occasione della seduta di insediamento del consiglio comunale: maggioranza spaccata in due, mancata elezione del presidente del consiglio comunale. Debutto da incubo per Cannito, oggi l’aggiornamento di quella seduta e, appunto, la formalizzazione delle dimissioni del sindaco. Lo ha detto lui.…

Ritrovato in un deposito nelle campagne fra Barletta e Canosa di Puglia il carico di farmaci rubato in autostrada

Anche medicine oncologiche. Il 4 luglio l'assalto del commando al tir in A16

Di seguito un comunicato diffuso dalla polizia: Intorno alle 13 di ieri il personale della Squadra di P.G. del compartimento Polizia Stradale di Bari diretto dal dirigente superiore Luca Speranza, rinveniva e sottoponeva a sequestro una cospicua parte del carico di farmaci rapinati sulla A/16 il 4 luglio scorso ai danni di una società di autotrasporti specializzata nella movimentazione di farmaci. Ad operare un agguerrito sodalizio militarmente organizzato, armato ed attrezzato con utensili professionali (si riscontrava l’utilizzo di cesoie idrauliche,…

Barletta: tenta la rapina in pizzeria, al momento di sparare si inceppa la pistola. Ladro preso a bastonate

Il 26enne di Cerignola arrestato, deve rispondere di varie accuse

Tentata rapina ma anche resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e anche lesioni aggravate. Queste le contestazioni. E ha preso pure le bastonate. Da dimenticare, il tentativo di rapina di Domenico Di Paola, 26enne di Cerignola. Stando all’accusa, l’uomo ha tentato una rapina a mano armata in pizzeria a Barletta. Voleva perfino sparare. Al momento di esplodere il colpo si è inceppata la pistola. Così ha tentato la fuga. Ma il titolare della pizzeria lo ha raggiunto e lo ha…


A Barletta e Taranto le due pescherie chiuse dalla Guardia costiera: sequestro di prodotti ittici

Anche in altre località l'operazione su scala regionale

Ieri si è data notizia della pescheria chiusa, a Taranto. Analogamente, nell’operazione di tipo regionale della Guardia costiera, un’analoga attività è stata chiusa a Barletta. I nomi di tali attività non sono stati specificati. Controlli anche a Manfredonia, Peschici, Margherita di Savoia, Molfetta, Santo Spirito, Palese, Bari, Bitonto, Monopoli, Savelletri, Francavilla Fontana, Gallipoli. In totale elevate 24 sanzioni amministrative per circa 46mila euro complessivi. Sequestro di notevoli quantitativi di prodotti ittici. Cattiva conservazione, inidoneità dei locali di deposito o vendita,…

Barletta piano festival, “La meglio gioventù”

Stasera

Di seguito un comunicato diffuso dagli organizzatori: Fanno quarantasette anni in tre. Pierluigi d’Ippolito e Anna Rizzo hanno appena quindici anni, Gaia Damiana Minervini diciassette. E oltre ad avere già un’avviata carriera concertistica, si sono imposti ad importanti concorsi. Sono le giovani speranze della tastiera sulle quali giovedì 26 luglio (ore 21), a Palazzo della Marra, si accenderanno i riflettori del Barletta Piano Festival organizzato dall’Associazione Mauro Giuliani nella Rete di musica d’arte Orfeo Futuro con la direzione artistica di…


Barletta: netturbino accoltellato mentre lavorava. Perché faceva rumore

Vicenda denunciata dal sindaco

Cosimo Cannito, sindaco di Barletta: “È gravissimo quanto accaduto a un addetto della raccolta differenziata di Barsa la scorsa notte, mentre era al lavoro in un vicolo nei pressi dell’orologio di San Giacomo, a Barletta. Quel lavoratore ha rischiato la vita solo perché svolgeva il suo dovere”. L’operatore ecologico, stando alla nota del sindaco, è stato accoltellato due notti fa e minacciato di morte da un uomo che aveva visto poco prima su una sedia, fuori dalla sua abitazione, e…

Emilio Dario Sensi nuovo prefetto di Barletta-Andria-Trani

Consiglio dei ministri, nomine: la tarantina Paola Galeone prefetto di Cosenza

Stralcio del comunicato del Consiglio dei ministri, relativamente al movimento di prefetti: VALENTE dott. Carmine-da Vice Capo Dipartimento per l’espletamento delle funzioni vicarie presso il Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione, è collocato a disposizione ai sensi della legge n. 410/91 con incarico di dirigere la struttura di missione di cui all’art.30, comma 1, del decreto legge n. 189/2016 convertito in legge n. 229/2016 recante “Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016” CORDA dott.…


Anche a Barletta e a Molfetta quote del 6 al Superenalotto da quasi 51 milioni e mezzo di euro

Quarantacinque quote che fruttano circa 1,1 milioni ciascuna

Casalfiumanese (Bologna), Borgo San Lorenzo (Firenze), Campobasso, Medicina (Bologna), Atripalda (Avellino), Torino, Novate Milanese (Milano), Milano, Corsico (Milano), Cernusco sul Naviglio (Milano), Brescia, Piacenza, Venezia, Prato, Peccioli (Pisa), Barletta, Molfetta (Bari), Lamezia Terme (Catanzaro), Reggio Calabria, Roma, Notaresco (Teramo), Penne (Pescara), Napoli, Avellino e Teverola (Caserta), Cava de’ Tirreni (Salerno), Agropoli (Salerno), Castellammare di Stabia (Napoli). In queste città e paesi sono state vendute le quote (costo: 7 euro cadauna) del sistema Sisal che ha portato a centrare il 6…

Giornata del rifugiato. La storia esemplare di Antonio Calò, originario di Barletta: cittadino europeo 2018

Il 57enne insegnante a Treviso ha fatto della sua abitazione la casa di sei ragazzi migranti. Che lo chiamano papà

Sono africani. Da tre anni, di fatto, trevigiani. E danno del papà a un pugliese. Antonio Calò, 57 anni, professore, originario di Barletta, rappresenta una delle più importanti speranze, in un Paese che alcuni vorrebbero portare verso l’intolleranza. Calò costituisce la grande solidarietà che un italiano normale, con la sua famiglia (moglie e quattro figli) ha attuato verso chi non aveva casa. Sei ragazzi migranti. Tre anni, ormai è una famiglia di dodici persone. Antonio Calò è cittadino europeo 2018.…


Elezioni comunali 2018: in Puglia affluenza del 66,06 per cento

Amministrative: in ambito nazionale intorno al 61 per cento. Nella regione al voto in 45 Comuni RISULTATI IN TEMPO REALE

Percentuale definitiva, per le elezioni comunali 2018 nei Comuni pugliesi: affluenza del 66,06 per cento. In calo rispetto al 71,87 delle precedenti elezioni simili. In ambito nazionale siamo sul 61,2 per cento rispetto al 67,25 di elezioni simili precedenti. Fonte: ministero dell’Interno. Legenda: Comuni % ore 12 Prec. % ore 19 Prec. % ore 23 Prec. Città metropolitana di BARI 8 su 8 20,56 16,51 45,84 42,72 66,71 71,65 ACQUAVIVA DELLE FONTI 20,70 10,59 47,42 34,25 71,95 75,37 ALTAMURA 21,58…