25 maggio 2018
Bari: palazzo di giustizia, sede provvisoria in via Brigata Bari

Si perfeziona il provvedimento dopo lo sgombero della sede di via Nazariantz a rischio crollo. Lunedì nel capoluogo pugliese Legnini, martedì assemblea avvocati

24 maggio 2018
ABBIAMO AGGIORNATO LE CONNOTAZIONI PRIVACY ADEGUANDO AL GDPR (Regolamento Ue 2016/79)

Bari


Bari: palazzo di giustizia, sede provvisoria in via Brigata Bari

Si perfeziona il provvedimento dopo lo sgombero della sede di via Nazariantz a rischio crollo. Lunedì nel capoluogo pugliese Legnini, martedì assemblea avvocati

Al ministero della Giustizia è stato chiesto di concedere la sospensione dei termini processuali. Come si fa nelle situazioni di emergenza. E quella della sede giudiziaria di Bari è un’emergenza. Il palazzo di via Nazariantz è praticamente sgomberato perché a…




Francavilla al Mare: viadotto A14, si è lanciato nel vuoto Franco Filippone

È morto sul colpo. Alle otto di sera, dopo sei ore rimasto appeso al bordo del ponte sulla Pescara-Bari. Aveva buttato giù, uccidendola sul colpo, la figlia della compagna. Quest'ultima era morta per le ferite dopo il volo dal balcone di casa, al quarto piano, a Chieti Scalo

Dopo sei ore di permanenza sul bordo si è lanciato nel vuoto. Un volo di oltre trenta metri. È morto sul colpo il 49enne Franco Filippone, di Francavilla al Mare. I vigili del fuoco avevano provato ad allestire dei gonfiabili,…

Francavilla al Mare: uomo lancia la figlia dal ponte dell’autostrada Pescara-Bari, minaccia il suicidio

A14, situazione gravissima in questo pomeriggio. Tuttora non è stato recuperato il corpo della bambina, volo di circa quaranta metri nel vuoto. Soccorritori: morta sul colpo. Stamani era volata giù dal balcone di casa (quarto piano) la compagna dell'uomo, a Chieti Scalo: è in condizioni disperate

Aggiornamento ore 20: l’uomo è appeso al bordo del viadotto da oltre sei ore. Urla “scusa, scusa”. Stamani, a Chieti Scalo, giù dal balcone di casa, al quarto piano, la compagna. Le condizioni della donna sono ritenute critiche. L’uomo, sulla…