Nuova costruzione
24 marzo 2019
Giornate Fai di primavera, c’è tempo anche oggi. Gli appuntamenti in Puglia

Sono 47 i monumenti visitabili nella regione

Apricena

Maria Giuseppa Robucci, compie 116 anni la pugliese nonna d’Europa

Nacque a Poggio Imperiale il 20 marzo 1903

Cinque figli, otto nipoti, vari pronipoti e della generazione ancora successiva. Alls vigilia del compleanno ieri sera ad Apricena le hanno fatto festa, la festa pubblica che è dell’intero Gargano per la nonna d’Europa. Maria Giuseppa Robucci compie oggi 116 anni. È la più anziana del continente, forse la seconda nel mondo. È pugliese. Nata il 20 marzo 1903 a Poggio Imperiale. Orgoglio di Puglia. Buon compleanno nonna Peppa.…

Apricena: uccide l’amico per errore sparando a un cinghiale

Tragico incidente di caccia, vittima il 57enne Giovanni Squarcella

Incidente mortale di caccia in territorio di Apricena. Vittima il 57enne Giovanni Squarcella, originario di San Giovanni Rotondo. Gli ha sparato un colpo di fucile l’amico 59enne (denunciato per omicidio colposo) che era andato a caccia nel gruppo di dieci amici. La vittima, stando a ricostruzioni dell’accaduto, era improvvisamente sulla traiettoria del colpo diretto al cinghiale.…


Apricena: incidente, morto il 27enne Antonio Bonfitto

Scontro auto-moto. Il sindaco: annullati eventi, luminarie spente

Incidente fea un’auto e una moto, stamani ad Apricena. Il 27enne Antonio Bonfitto, in conseguenza dello scontro, avvertiva forti dolori all’addome. Poi la situazione è precipitata, Antonio Bonfitto è morto. Di seguito la comunicazione di Antonio Potenza, sindaco di Apricena: In questa giornata Santa tutto ci saremmo aspettati tranne che piangere la vita di un nostro giovane concittadino deceduto in un tragico incidente. Siamo tutti sgomenti. Per la giornata di oggi ho immediatamente predisposto l’annullamento di tutti gli eventi previsti…

Apricena: stalking, arrestato con questa accusa un appuntato della Guardia di finanza

Dai carabinieri

I carabinieri hanno arrestato ad Apricena un appuntato della Guardia di finanza. L’uomo è ai domiciliari. È accusato di stalking nei confronti di una 46enne. La donna, sposata e madre di un bambino, ha presentato tredici denunce in sette mesi. Il militare deve rispondere anche di diffamazione. Secondo l’accusa ha inviato foto della donna al marito e alla madre di lei e anche al figlio, sette anni.…

Apricena: scontro suv-camper, tre morti. Avevano 21, 22 e 24 anni

Nell'incidente decedute sul colpo Liliana Quaranta e Daniela Caserta di Torremaggiore. In ospedale è morto Domenico Gildone. Tutti erano a bordo dell'auto. Nove feriti

Strada 693, in territorio di Apricena, nel pomeriggio di ferragosto. Lo scontro fra un suv e due camper sull’arteria di collegamento con Sannicandro Garganico è costato la vita a tre giovanissimi di Torremaggiore. Sul colpo sono morte Liliana Quaranta, di 24 anni, e la 21enne Daniela Caserta. In ospedale a San Giovanni Rotondo è morto un terzo occupante del suv coinvolto, Domenico Gildone di 22 anni. Nove feriti.…


Apricena-San Severo e Triggiano, due cadaveri rinvenuti. Ancora senza sapere le identità

Nel foggiano il corpo ritrovato in un vascone, nel barese si trovava in un fondo agricolo

Si indaga nel foggiano e nel barese. Bisogna risalire ancora alle identità, ancora prima che alle cause dei decessi. In una zona di campagna fra Apricena e San Severo, rinvenuto il corpo di un uomo. Pochi particolari, forse si tratta del cadavere di un africano. Era in un vascone per l’irrigazione agricola. A Triggiano, il rinvenimento del cadavere dell’uomo in età stimata fra i 25 e i 40 anni. Risale a una settimana fa, il ritrovamento del corpo, in un…


Latiano: arrestata la 46enne di Apricena che uccise l’amante con 87 coltellate

Anna Maria Lombardi deve scontare quasi dieci anni per l'omicidio dell'imprenditore 57enne foggiano Angelo Radatti

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Durante le festività di Pasqua il Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi ha attuato un dispositivo straordinario per il controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, in particolare quelli contro la persona e il patrimonio, nonché al controllo della circolazione stradale sulle arterie di maggior traffico, al fine di garantire ai cittadini la massima sicurezza e tranquillità. La programmata attività, eseguita con l’impiego complessivo di 115 Carabinieri di tutte…


Maria Giuseppa Robucci compie 115 anni: nacque a Poggio Imperiale il 20 marzo 1903

La nonna di Puglia vive ad Apricena (che ieri l'ha festeggiata). È la quinta fra le persone più longeve del mondo

Buon compleanno a Maria Giuseppa Robucci. Nonna Peppa compie 115 anni, essendo nata a Poggio Imperiale il 20 marzo 1903. La nonna di Puglia è, per longevità, la quinta al mondo. Ieri ad Apricena, dove vive, una festa pubblica. Oggi più in famiglia, tra figli nipoti pronipoti e ramificazioni varie. Insomma un mare di gente comunque, per festeggiare questa donna straordinaria. Si pensi che, tra i figli, il più grande ha 88 anni. Chissà, magari lo mena pure, ancora. (foto:…

San Severo, un’ora e mezza per trasportare il malato all’ospedale: udienza il 3 maggio per la morte del 76enne

È la decisione del giudice dell'indagine preliminare. Il pubblico ministero aveva chiesto l'archiviazione. Il decesso di Salvatore Fania, originario di Apricena, due anni fa

Di seguito il comunicato diffuso da Studio 3A: Va avanti il procedimento penale per omicidio colposo, a carico di ignoti, aperto dalla Procura di Foggia sul decesso di Salvatore Fania, 76 anni, residente a Milano ma originario di Apricena, nel Foggiano, dove si è consumata la tragedia. Il Pm titolare del fascicolo, la dott.ssa Laura Simeone, aveva chiesto l’archiviazione, ma la famiglia, per il tramite del proprio penalista, ha presentato opposizione e il Gip l’ha ritenuta meritevole di attenzione, fissando…

Apricena: bomba davanti a casa del sindaco

Rinvenuta stamattina. Ad Antonio Potenza la solidarietà di molte persone in queste ore

Intorno alle sette di stamani il ritrovamento. L’ordigno rudimentale era stato sistemato davanti al portone di casa di Antonio Potenza, sindaco di Apricena. Indagini in corso per risalire ai responsabili della grave intimidazione, non la prima nei riguardi di Potenza. Solidarietà al sindaco da molte persone in queste ore, anche colleghi del primo cittadino come il foggiano Franco Landella (dal cui messaggio è tratta la foto di Antonio Potenza che figura in home page).…



Nardò-Taranto 4-3 dopo i calci di rigore (0-0)

Calcio, coppa Italia di serie D: turno preliminare, Francavilla in Sinni-Altamura 0-1. Alto Tavoliere-Cerignola 0-1, Potenza-Zapponeta 6-7

Taranto fuori ai rigori, Zapponeta qualificato ai rugori. Vittirie in trasferta per il Cerignola ad,aprucena contro l’Alto Tavoliere San Severo e per l’Altamura che ha espugnato Francavilla in Sinni con gol di Gambuzza al secondo minuto di recupero.…

Calcio legapro, oggi i calendari della serie C dopo il rinvio. Ci sono cinque pugliesi. Assocalciatori, possibile sciopero

Oggi anche i gironi di serie D. Il rinvio causato da un ricorso al Coni del Rende, nel tentativo di essere iscritto alla serie professionistica. Promozione pugliese: i due gironi, le tarantine un po'qua un po'là

Previsto per ieri, il varo dei calendari di serie C si tiene oggi. Ore 18, a Pescara. Previsto per ieri, si terrà oggi il varo dei gironi di serie D. Roma, ore 15. Tutto questo perché il Rende, non iscritto alla serie C, ha presentato ricorso al Coni. Dunque, i calendari risentono delle solite questioni estive, fra ricorsi e incertezze varie. Le cinque pugliesi di serie C (Bisceglie, Fidelis Andria, Lecce, Monopoli e Virtus Francavilla Fontana) sono iscritte al girone…

San Marco in Lamis: agguato, quattro morti. Il boss, il cognato e due per avere assistito

Strada statale 272 per Apricena

Uccisi in quattro, nell’agguato di stamattina a San Marco in Lamis. Mario Luciano Romito, il boss; suo cognato Matteo De Palma. E due fratelli probabilmente ammazzati per essere dove non dovevano, sul luogo dell’agguato. Indagano i carabinieri, sull’agguato avvenuto sulla statale 272, verso Apricena. Le vittime, a bordo di un’auto e di un pick-up affiancati da un’altra vettura (a bordo almeno in quattro) da cui è partita la serie di colpi. Non è escluso un nesso con il duplice omicidio…