acqua

Acquedotto pugliese, da domani pressione idrica ridotta: scarseggia l’acqua

La grave mancanza di pioggia in estate e la scarsità in questo periodo impongono limitazioni e l'appello al consumo responsabile

Settimane senza pioggia in estate. Il recente periodo non è stato granché per le precipitazioni. Così, vari invasi al servizio della rete di Acquedotto pugliese vedono abbassarsi il livello in modo preoccupante. Per questo, da domani sarà ridotta la pressione…

Regione Puglia, riviste le tariffe per acqua minerale e termale: le aziende preoccupate

Per la produzione si quintuplica. La necessità di non far pagare (quasi) solo per un buco fatto nel terreno e, al contrario, duecento posti di lavoro a rischio

Non più, solo, la superficie. Anche estrazione e altro. Perla produzione, la tassa si quintuplica: passa da 0,50 euro a 2,50 per mille litri di acqua. La Regione Puglia ha rivisto il costo per lo sfruttamento della risorsa acqua ai…

Siccità, almeno dieci regioni italiane verso la richiesta dello stato di calamità. Danni stimati, due miliardi di euro

Non è solo il problema meteo ma anche la grave gestione delle infrastrutture. Esempi: l'invaso Pappadai nel tarantino e quello nella Murgia

Dall’agenzia Ansa: “dal Nord al Sud sarebbero almeno 10 le Regioni che hanno già avviato le verifiche e stanno per chiedere, dunque, la dichiarazione di stato di calamità naturale al ministero delle Politiche agricole per attivare il Fondo di solidarietà…

Pertusillo: l’acqua che finisce in Puglia “non è contaminata da idrocarburi”, dice il ministro

Galletti nel question-time, interrogazione presentata dal deputato Matarrese

Di seguito un comunicato diffuso dal parlamentare Salv   «Ho portato all’attenzione del Governo la questione relativa al presunto inquinamento dell’invaso artificiale del Pertusillo, punto di approvvigionamento dell’acqua ad uso irriguo, potabile ed idroelettrico per le regioni Puglia e Basilicata.…

Pertusillo, l’acqua che finisce in Puglia: “nuove analisi”, la richiesta dell’eurodeputato

Pedicini: "per dare tranquillità ai cittadini pugliesi, lucani e calabresi"

Di seguito un comunicato diffuso da Piernicola Pedicini, deputato al parlamento europeo: “Per dare tranquillità ai cittadini pugliesi, lucani e calabresi che utilizzano l’acqua dell’invaso del Pertusillo aggredito dalle estrazioni petrolifere, abbiamo inviato una lettera aperta all’Arpab, l’agenzia della Regione…

Acquedotto pugliese, serve “analisi rigorosa della sostenibilità degli impegni finanziari”

Corte dei Conti sui bilanci Aqp che serve quattro milioni e mezzo di persone in 330 Comuni tra Puglia e Basilicata. "Alcuni interventi ineludibili"

Di Nino Sangerardi: Acquedotto pugliese(AQP) è una società per azioni posseduta,100%, dalla Regione Puglia. Fornisce acqua a 4,46 milioni di abitanti distribuiti in 330 Comuni tra Puglia e Basilicata,tramite una rete lunga 19.67 chilometri. La risorsa idrica proviene dalle dighe…

Altamura-Gravina in Puglia: la diga iniziata quarant’anni fa, mai terminata. E si spendono duecentomila euro annui per vigilanza, luce, telefono e manutenzioni

Saglioccia, decenni di lentezze amministrative e del contenzioso. Ora un finanziamento di cinque milioni di euro per completare l'invaso

Di Nino Sangerardi: “ Dal Servizio nazionale dighe,sezione di Napoli, si ha notizia dell’esistenza di un finanziamento di 5 mln di euro per il completamento dell’invaso Saglioccia”.E’ quanto rileva il consigliere regionale Nino Marmo(gruppo Forza Italia).Pertanto chiede a presidente della…

Puglia, legge regionale sui consorzi di bonifica varata nella notte: arriva il maxiconsorzio. “Senza riforma globale non ci sarà gestione unitaria dell’acqua”

Francesca Franzoso, dichiarazione in aula durante il dibattito consiliare. Opposizioni hanno abbandonato i lavori al momento del voto, per protesta

Nella notte il voto con cui è stata varata la legge regionale sulla riforma dei consorzi di bonifica. In consiglio regionale, opposizioni fuori dall’aula al momento del voto. C’è un nuovo consorzio, si chiama “Centro sud Puglia” e assorbe i…

Acquedotto pugliese portato in tribunale dall’Eipli che vuole tre milioni di euro

L'ente per lo sviluppo irrigazione e trasformazione fondiaria di Puglia, Lucania e Campania e la fornitura idrica ad Aqp

Di Nino Sangerardi: “Dunque, attivare con urgenza il giudizio innanzi l’autorità giudiziaria”. E’ quanto deciso da Antonio Mario Lerario,commissario dell’EIPLI(ente per lo sviluppo irrigazione e trasformazione fondiaria di Puglia, Lucania e Campania).L’incarico difensivo,importo di 4.598,00 euro oltre spese generali, affidato…