Flashnews: 20 gennaio 2017
Hotel Rigopiano, si teme che i morti siano 35

Ricerche incessanti da ieri all'alba: la slavina che ha fatto una strage si è staccata da quota 2600 metri. Terremoto: quasi mille scosse in due giorni

Martina Franca: nuova organizzazione della dirigenza comunale. Provvedimento del commissario

Elezioni amministrative: il meetup seleziona il candidato sindaco

Di seguito un comunicato diffuso dalla gestione commissariale del Comune di Martina Franca e, a seguire, un comunicato del meetup Martina in movimento:

Il Commissario straordinario, con apposita deliberazione, ha approvato la nuova struttura organizzativa comunale.

Nel provvedimento si prevede la riduzione dei settori della dirigenza, che passano da otto a sei, al fine di realizzare l’obiettivo del contenimento dei costi, oltre alla diminuzione della spesa di personale e ad una maggiore semplificazione e coordinamento tra i vari servizi. Il tutto finalizzato al perseguimento degli obiettivi di efficacia e di efficienza.

I nuovi settori previsti, oltre ai servizi di segreteria generale, sono i seguenti:

Affari Generali e Sviluppo del Territorio.

Programmazione Finanziaria, Tributi, Personale, Appalti e Contratti.

Lavori Pubblici, Ambiente e Patrimonio.

Pianificazione Territoriale.

Servizi alla Persona.

Polizia Locale e Trasporto Urbano.

Inoltre, con successivo provvedimento, il Commissario straordinario ha disposto la modifica dell’articolazione dell’orario di servizio del personale dipendente (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14,00; martedì e giovedì, dalle ore 8,00 alle ore 14,00 e dalle ore 14,30 alle ore 17,30) a cui farà seguito la nuova disciplina degli orari di apertura al pubblico degli uffici comunali.

—–

Il Meetup Martina in Movimento – Amici di Beppe Grillo, notoriamente impegnato nell’attivismo civico sul territorio (www.meetup.com/it-IT/Martina-in-MoVimento), in un’ottica di massima trasparenza del percorso intrapreso,  intende condividere con la cittadinanza i criteri di selezione che regoleranno l’imminente scelta del proprio candidato sindaco, in linea con quei valori di onestà e trasparenza che ispirano lo stesso Movimento 5 Stelle.

Il Meetup ha individuato  il “profilo”  del proprio candidato sindaco,  carica che notoriamente richiede particolari doti morali e intellettive.

 

L’aspirante candidato, dunque – residente a Martina Franca, necessariamente iscritto al Movimento 5 Stelle e, preferibilmente, al Meetup Martina in Movimento – oltre che a trovarsi nelle condizioni di eleggibilità previste dal M5S, dovrà anche essere:

  • una persona onesta: incensurata, senza carichi penali pendenti, caratterizzata da una condotta morale ineccepibile nonché da un temperamento riflessivo ed equilibrato.
  • Come ulteriore garanzia, si esige che non solo il candidato stesso, ma pure i suoi familiari (ed affini entro il 2° grado) non presentino alcun conflitto di interessi che possa minimamente pregiudicare l’imparzialità nell’Amministrazione della Cosa Pubblica
  • In linea con i valori del Movimento 5 Stelle, egli non dovrà essere in alcun modo espressione della vecchia politica. Saranno, quindi, incompatibili con tale candidatura coloro che abbiano già fatto parte di liste elettorali diverse dal M5S nonché coloro che risultino essere (o essere stati) iscritti ad associazioni, movimenti o altri partiti politici. Sarà altresì ritenuto incompatibile con tale candidatura colui che abbia parenti ed affini entro il 2° grado candidati in altre liste di questa tornata elettorale.
  • Requisito fondamentale la competenza, intesa sia in senso tecnico che relazionale. Dunque, capacità di capire e sovrintendere al buon funzionamento dell’attività amministrativa, nonché  capacità di ascolto, di soluzione del conflitto e di lavoro in squadra.
  • Ed infine, ma non meno importante, che sia un attivista sul territorio da almeno un anno, dando contezza dell’attività svolta.

 

Il candidato sindaco del Meetup Martina in Movimento verrà nominato, tramite votazione dagli iscritti al precitato MU, tra coloro che presenteranno la propria disponibilità alla mail martinainmovimento@gmail.com entro e non oltre il 31/12/2016.

palazzo-ducale

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *