CONFASI
Flashnews: 20 febbraio 2019
Le ruspe a Borgo Mezzanone, esercito e forze dell’ordine: giù la baraccopoli

Nota come "pista", luogo di malaffare e condizioni-limite di vita: sgombero dei circa duemila migranti


Francavilla Fontana: si infila sotto il letto e scopre la moglie con l’amante, finisce a botte. La donna soccorsa dal 118

Nardò, microspie in chiesa

A Nardò, probabilmente per frizioni fra due confraternite, microspie rinvenute in chiesa. Perfino nei confessionali. Aperta un’inchiesta.

Ma il capitolo delle spiate ha fatto registrare ieri la più classica delle spiate, a Francavilla Fontana. Il giovane marito ha fatto finta di andare al lavoro. Invece si è infilato sotto il letto matrimoniale. Sul quale, nel volgere di breve tempo, si sono adagiati la moglie e l’amante. Al momento-clou il marito è spuntato fuori, l’amante ha tentato una fuga ma è stato picchiato. La donna soccorsa dal 118, marito e parenti di lui furibondi nei confronti dell’altro. Intervenuti i carabinieri per tentare di mettere un minimo di ordine.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nardò, microspie in chiesa

">