Emiliano: sono forse l’unico magistrato italiano al quale sia stata mossa questa contestazione

Dopo l'apertura del procedimento disciplinare nei suoi confronti da parte del Consiglio superiore della magistratura, per l'iscrizione al Pd

Sono forse l’unico italiano al quale è stato contestato di avere una tessera di partito da magistrato, non essendo in attività da magistrato da tredici anni. Questa la replica di Michele Emiliano dopo avere appreso la notizia del procedimento disciplinare nei suoi confronti da parte del Consiglio superiore della magistratura. Si terrà il 6 febbraio. Emiliano ha peraltro detto di rimettersi con fiducia al giudizio del Csm.

emiliano da gentiloni

 

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *