Nuova costruzione
Flashnews: 18 giugno 2019
Montalbano di Fasano: quindicenne in coma per una caduta da cavallo

Ricoverato al "Perrino" di Brindisi


San Giovanni Rotondo: la notte di san Pio

Cinquanta anni fa la morte del frate di Pietrelcina. Alle 2,32 commemorato il beato transito nella veglia celebrativa

La veglia per commemorare il beato transito ha avuto il suo momento principale alle 2,32. Padre Pio da Pietrelcina morì infatti a quell’ora, cinquanta anni fa, 23 settembre 1968. Più di diecimila persone a San Giovanni Rotondo (fra esse il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte) hanno partecipato alla veglia di preghiera.

La giornata celebrativa oggi prevede la messa solenne in mattinata oltre alla presentazione del francobollo per il cinquantenario della morte di san Pio.

Per ciò che riguarda il premier, oggi pomeriggio (ore 17) a Volturara Appula gli verrà conferita la cittadinanza onoraria. Non ci sarà Franco Landella, sindaco di Foggia, per protesta contro l’eliminazione dei fondi per le periferie.

(immagini: tratte da video di Francesco Salanitri)


allegro italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinquanta anni fa la morte del frate di Pietrelcina. Alle 2,32 commemorato il beato transito nella veglia celebrativa

">