Nuova costruzione
Flashnews: 16 giugno 2019
Porto Cesareo: si tuffa, urta il fondale. In codice rosso 22enne di Monteroni di Lecce

Ricoverato al "Vito Fazzi"

Flashnews: 16 giugno 2019
Taranto: sotto la strada, reperti di 2300 anni fa

Scoperta archeologica durante lavori per la rete elettrica


Raganello: tre pugliesi fra i morti. Di Cisternino, Conversano e Torricella

Nella notte in ospedale il decesso di Gianfranco Fumarola. Ritrovati i dispersi, in buone condizioni

Nella notte in ospedale il decesso del 43enne Gianfranco Fumarola. Trauma toracico letale. Poliziotto penitenziario in servizio nel carcere di Taranto, Gianfranco Fumarola (foto a sinistra) di Cisternino che stando all’elenco ufficiale era nato a Martina Franca si trovava al Raganello con due dei tre figli, di 11 e 12 anni, salvi dalla furia della piena perché arrampicatisi alla roccia, stando a ricostruzioni. Salvati dal padre, sempre secondo ricostruzioni. Non è solo la valle d’Itria a piangere una vittima di quella escursione.

Le altre due vittime pugliesi, fra i nove deceduti di cui sono state accertate le generalità, erano Claudia Giampietro 31enne di Conversano e Miryam Mezzolla, 27enne di Torricella. Due giovani modelle, amiche inseparabili. Entrambe nella foto a destra, Miryam Mezzolla con gli occhiali.

Sono stati ritrovati e sono in buone condizioni i tre ragazzi pugliesi di 21, 22 e 23 anni dati per dispersi.

Elenco dei deceduti:

Paola Romagnoli, 1963, Bergamo;
Antonio de Rasis, 1986, Trebisacce (Cosenza);
Gianfranco Fumarola, 1975, Martina Franca (Taranto);
Maria Immacolata Marrazzo, 1975, Ercolano (Napoli);
Carmela Tammaro, 1977, Napoli;
Antonio Santopaolo, 1974, Napoli;
Miriam Mezzolla, 1991, Taranto;
Carlo Maurici, 1983, Roma;
Valentina Venditti, 1984, Roma;
Claudia Giampietro, 1987, Conversano (Bari).

 


allegro italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nella notte in ospedale il decesso di Gianfranco Fumarola. Ritrovati i dispersi, in buone condizioni

">