Nuova costruzione Divingusto Divingusto
Flashnews: 17 aprile 2019
Elezioni europee, i candidati

LISTE CIRCOSCRIZIONE SUD ITALIA


Olimpiadi: pallavolo maschile, Brasile-Italia 3-0. La medaglia d’argento arriva anche in Puglia, con Colaci. Nell’ultima giornata, bronzo nella lotta con Chamizo

Rio 2016: all'atleta di Mottola, Antonella Palmisano, proposta di matrimonio dopo la 20 chilometri di marcia. In aeroporto di Fiumicino, il fidanzato le ha chiesto di sposarlo

Brasile-Italia 3-0 nella finale delle Olimpiadi e così, all’Italia, continua a mancare l’oro a cinque cerchi. Parziali, per i brasiliani: 25-22, 28-26, 26-24.

Il risultato finale testimonia una superiorità indiscutibile. Eppure, nella finale olimpica di Rio de Janeiro, la formazione italiana ha costretto quella brasiliana all’equilibrio più totale. I punti decisivi, però, sono stati dei padroni di casa, nei momenti cruciali delle singole frazioni, e i campioni olimpici sono i brasiliani. Medaglia d’argento per l’Italia e così, l’argento arriva anche in Puglia, grazie a Colaci, il libero della nazionale italiana, salentino di Gagliano del Capo.

Nell’ultima giornata delle Olimpiadi, medaglia di bronzo per l’Italia nella lotta, categoria 65 chilogrammi, con Chamizo.

Bilancio definitivo del medagliere italiano, 28 medaglie: 8 d’oro, 12 d’argento e 8 di bronzo.

antonella palmisano 2C’è anche il risvolto romantico, nelle Olimpiadi dei pugliesi. Antonella Palmisano, 25enne marciatrice di Mottola, dopo l’ottimo quarto posto nella 20 chilometri di Rio de Janeiro, ha detto: ora il mio fidanzato può chiedermi di sposarlo.

Preso l’aereo, è tornata in Italia. In aeroporto di Fiumicino, ha trovato il fidanzato Lorenzo, che le ha chiesto di sposarlo.

(foto: fonte Coni)

italia pallavolo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rio 2016: all'atleta di Mottola, Antonella Palmisano, proposta di matrimonio dopo la 20 chilometri di marcia. In aeroporto di Fiumicino, il fidanzato le ha chiesto di sposarlo

">