Taras
Flashnews: 23 settembre 2018
Cavallino: scomparso 24enne

Denuncia risalente a ieri sera

Flashnews: 23 settembre 2018
Bari: transessuale ucciso, trovato morto in auto

Il corpo presenta una ferita da arma da taglio. Omicidio al culmine di una tentata rapina o di un litigio. Sullo sfondo la prostituzione


Migranti: navi Ong, archiviata indagine. Accolte le conclusioni della direzione distrettuale antimafia

Tutto quanto detto a carico di Proactiva e Sea Watch e ipotizzato da un giudice di Catania non è vero: provvedimento del gip di Palermo. Ora i politici che alimentano polemiche nei confronti delle organizzazioni non governative si comportino correttamente, sulla base del provvedimento giudiziario

Da Amnesty:

Il 19 giugno, simbolicamente alla vigilia della Giornata del rifugiato, il giudice per le indagini preliminari di Palermo ha accolto le conclusioni della Direzione distrettuale antimafia del capoluogo siciliano e ha archiviato l’indagine sulle organizzazioni non governative Proactiva e Sea Watch.

Nel provvedimento di archiviazione si escludono legami tra le due organizzazioni e i trafficanti di esseri umani della Libia. Di conseguenza, contrariamente a quanto sostenuto dal cosiddetto “teorema Zuccaro” (dal cognome del procuratore di Catania), le due Ong non hanno commesso il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

A fronte dell’enorme riscontro mediatico che ebbe, nel 2017, l’attività giudiziaria del procuratore Zuccaro, la notizia dell’archiviazione dell’indagine ha ottenuto ben poco spazio sugli organi d’informazione.

(foto home page: fonte amnesty.it)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutto quanto detto a carico di Proactiva e Sea Watch e ipotizzato da un giudice di Catania non è vero: provvedimento del gip di Palermo. Ora i politici che alimentano polemiche nei confronti delle organizzazioni non governative si comportino correttamente, sulla base del provvedimento giudiziario

">