CONFASI
Flashnews: 17 febbraio 2019
San Severo: la scelta del candidato sindaco finisce a pugni fra leghisti, un ricoverato

Caso scatenante, il sostegno ad una esponente di Forza Italia

Flashnews: 16 febbraio 2019
Gallipoli: elemosinante nigeriano sventa rapina al supermercato. E viene assunto

Bottino interamente recuperato


Happy Casa Brindisi-AX Milano 101-92, i campioni d’Italia cadono in Puglia

Basket maschile serie A, sedicesima giornata: continua il periodo felice per la squadra di Vitucci

La prima metà gara si è chiusa con l’Happy Casa Brindisi in vantaggio di sei lunghezze nei confronti dei campioni d’Italia: 45-39. Anche il terzo quarto ha confermato la tendenza a un leggero vantaggio da parte dei padroni di casa sull’AX Milano. Il terzo quarto si è chiuso con un allungo (74-65) per i pugliesi che dunque via via, nella gara, facevano percepire al pubblico del palaPentassuglia l’impresa. Stessa tendenza nell’ultima frazione fino al tentativo di recupero dei campioni d’Italia. A due minuti dal termine Moraschini, già decisivo a Trieste, con un tiro da tre ha tenuto a distanza di sicurezza le lunghezze di vantaggio, così il recupero di Milano non si è completato, nonostante un ultimo minuto all’arrembaggio. Decisivo Banks, miglior realizzatore (25 punti: come lui Moraschini e James), con due tiri liberi a pochi secondi dal termine, per spezzare il ritmo dei campioni d’Italia. Da lì un nuovo allungo dei brindisini, quello definitivo.

Per Milano è la seconda sconfitta in campionato. La formazione campione d’Italia guida la classifica con 28 punti. Happy Casa Brindisi, continua il periodo felice dopo la qualificazione alla final eight di Coppa Italia. Con questa vittoria la formazione di Vitucci consolida la buona posizione in graduatoria con 18 punti, dopo la prima giornata di ritorno della serie A di basket maschile.

(immagine home page: fonte legabasket.it)


Carla Palone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Basket maschile serie A, sedicesima giornata: continua il periodo felice per la squadra di Vitucci

">