Taras
Flashnews: 23 settembre 2018
Cavallino: scomparso 24enne

Denuncia risalente a ieri sera

Flashnews: 23 settembre 2018
Bari: transessuale ucciso, trovato morto in auto

Il corpo presenta una ferita da arma da taglio. Omicidio al culmine di una tentata rapina o di un litigio. Sullo sfondo la prostituzione


Oria: furti di auto, dieci arresti

Operazione dei carabinieri

Dettagli in una conferenza stampa a metà mattinata. Di seguito il comunicato dei carabinieri:

Oria (BR): sgominata una banda di presunti ladri di auto che operava estorsioni con la tecnica del “cavallo di ritorno“. Eseguiti 10 provvedimenti cautelari emessi dal GIP del Tribunale di Brindisi. Essi, nonostante le condanne recentemente riportate complessivamente per oltre 25 anni da quattro dei destinatari dell’odierna misura per gli stessi reati, continuavano a delinquere. 25 gli indagati. 51 furti di autovetture documentati: 29 di esse restituite ai legittimi proprietari. In alcuni casi, sono stati documentati dei balletti rapprima della commissione delle azioni criminose.

Provvedimenti nei confronti di 10 persone (7 ristrette in carcere, 2 agli arresti domiciliari e una all’obbligo di dimora), di cui 4 recidive perché già condannate a giugno 2017 complessivamente a oltre 25 anni di reclusione per gli stessi reati, ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di svariati furti in abitazione e numerosi furti di auto-motoveicoli, nonché ricettazione dei relativi pezzi di ricambio ed estorsioni (soprattutto compiute con il metodo del c.d. “cavallo di ritorno“), commessi fra il febbraio 2017 e il marzo 2018 a cavallo delle province di Brindisi, Lecce e Taranto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Operazione dei carabinieri

">