Trani, principio d’incendio in casa: anziano intossicato

Zapponeta: fuga di gas, intossicati donna e cinque figli

Le fiamme si sono propagate dalla cucina. I pompieri sono intervenuti in tempo, per salvare l’anziano occupante l’appartamento all’ultimo piano del palazzo in periferia di Trani. L’uomo è rimasto intossicato, peraltro.
A Zapponeta, messa la pentola sul fuoco, la fiamma si è spenta. In casa si è propagato il gas. Una situazione di estremo pericolo, con madre e cinque figli comunque messi in salvo. Tutti intossicati ma poteva andare ben peggio.
(foto home page: repertorio)


Eligio Pizzigallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *