Festival del Cabaret
Flashnews: 22 agosto 2018
Nubifragi nel tarantino “un disastro, vendemmia compromessa”

Confederazione agricoltori: devastati uliveti e vigneti La Regione si attivi subito per la stima dei danni


Foggia: tentato omicidio del medico, due arresti

Il 27 marzo Massimo Correra era con il figlio, in strada. Vennero sparati due colpi di pistola che non lo raggiunsero

Il 27 marzo il tentato omicidio. Massimo Correra, cardiologo in servizio all’Asl di Foggia, era in strada, con il figlio minorenne.

Fu esploso un colpo di pistola che non lo raggiunse. Un secondo colpo, mirando a un piede del medico, andò pure a vuoto. Lo sparatore presunto e il presunto complice sono stati arrestati dalla polizia.

Dettagli dell’operazione in una conferenza stampa prevista a metà mattinata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il 27 marzo Massimo Correra era con il figlio, in strada. Vennero sparati due colpi di pistola che non lo raggiunsero

">