Taras
Flashnews: 15 ottobre 2018
Brindisi, striscione contro il carabiniere che ha dato la svolta al caso Cucchi

"Per l'infame nessuna pietà. Sei la vergogna della nostra città" nei confronti di Francesco Tedesco

Flashnews: 14 ottobre 2018
Bullismo e razzismo nel barese, spray su un bimbo di otto anni: “adesso ti facciamo diventare bianco”

Vicenda raccontata da Repubblica


Foggia: tentato omicidio del medico, due arresti

Il 27 marzo Massimo Correra era con il figlio, in strada. Vennero sparati due colpi di pistola che non lo raggiunsero

Il 27 marzo il tentato omicidio. Massimo Correra, cardiologo in servizio all’Asl di Foggia, era in strada, con il figlio minorenne.

Fu esploso un colpo di pistola che non lo raggiunse. Un secondo colpo, mirando a un piede del medico, andò pure a vuoto. Lo sparatore presunto e il presunto complice sono stati arrestati dalla polizia.

Dettagli dell’operazione in una conferenza stampa prevista a metà mattinata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il 27 marzo Massimo Correra era con il figlio, in strada. Vennero sparati due colpi di pistola che non lo raggiunsero

">