Flashnews: 23 febbraio 2018
Puglia: maltempo, allerta. Temporali, vento fino a burrasca e mareggiate

Protezione civile, previsioni meteo: codice giallo per l'intera regione


Leporano: “vicinanza al sindaco” dopo l’intimidazione subita dall’azienda del servizio rifiuti. Incendio del parco macchine

Giovani democratici

Di seguito un comunicato diffuso da Paolantonio Palumbo, responsabile Giovani democratici di terra ionica:

Sconcertante e increscioso l’episodio che ha colpito ieri sera non un sindaco, non una amministrazione ma una intera comunità di cittadine e cittadini.
Ciò che è avvenuto nella mia Leporano getta una brutta ombra , perché da sempre Leporano è riconosciuto come un paese laborioso, lussureggiante e scevro da qualsiasi altra logica non similare.
Un atto doloso nei confronti dei mezzi della nuova ditta destinati alla raccolta dei rifiuti solidi che proprio ieri aveva iniziato ad operare sul territorio.
In qualità di cittadino leporanese , prima che segretario dei Giovani Democratici, esprimo vicinanza al sindaco Angelo D’Abramo e all’intera amministrazione, essendo sicuro che non sarà certo un vile atto intimidatorio a frenare l’azione di guida positiva del nostro paese, ed esorto l’intera comunità a esprimere – in maniera unitaria- il proprio bisogno e sentimento di legalità , per far si che quanto avvenuto rimanga un episodio isolato e che Leporano torni ad essere il fiore all’occhiello della provincia ionica riconosciuto da sempre da tutti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *