Taras
Flashnews: 13 novembre 2018
Baldassarre, autopsia: scompenso cardiaco acuto

Eseguito a Lecce l'esame medico legale sul cadavere dell'ex eurodeputato morto venerdì notte

Flashnews: 13 novembre 2018
Il vigile urbano di San Nicandro Garganico è morto dopo tre mesi d’agonia, travolto da un’auto mentre regolava il traffico per un incidente

Carmelo D'Addetta aveva 60 anni. Nel sinistro di ferragosto persero la vita due ragazzi di Torremaggiore

Flashnews: 13 novembre 2018
San Pancrazio Salentino: esplode bombola, crolla il tetto di una casa

Marito e moglie di 80 e 77 anni ricoverati al "Perrino" di Brindisi


Taranto: in coma da tre mesi, partorisce. Nato un bambino al “Santissima Annunziata”

La donna colpita da un aneurisma cerebrale

Il parto, ritenuto pressoché miracoloso, risale a giovedì. La 38enne, in coma da tre mesi, ha dato alla luce un bambino. Accaduto nell’ospedale “Santissima Annunziata” di Taranto. Il piccolo ora è in terapia intensiva, è nato al settimo mese della gravidanza e pesa due chili. La notevolissima bravura di medici e paramedici è stata ed è determinante in questa vicenda complicatissima quanto emozionante.

La notizia è riportata dal Quotidiano.

La donna era stata colpita da aneurisma cerebrale. Lo stato di incoscienza nulla ha potuto rispetto alla forza della vita. Ora “tifiamo” tutti per la mamma perché esca dal coma e viva un’esistenza serena con il suo bambino.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La donna colpita da un aneurisma cerebrale

">