Flashnews: 30 aprile 2017
Incidente nel foggiano: un morto e cinque feriti

Scontro frontale sulla strada per Ordona

Michele Emiliano: “Renzi va incontro a Waterloo”

Pd, congresso e segreteria nazionale: toni da sconfitta epocale, quelli usati dal governatore della Puglia nei confronti dell'ex premier

Il governatore della Puglia ha usato, nientedimeno, Waterloo. Una sconfitta epocale. “Renzi non è il leader che dà maggiore importanza al gruppo, ma dà importanza a se stesso e al suo punto di vista. E’ napoleonico, quindi va incontro inevitabilmente a delle Waterloo. Nel senso che cerca a tutti costi vittorie e rivincite con una spietatezza anche nei confronti di chi ha un punto di vista diverso. Questo secondo me sta pesando”. Michele Emiliano lo ha detto intervenendo alla trasmissione tv Agorà, stamani. Emiliano è candidato alla segreteria del partito, ovviamente in contrapposizione a Renzi che ieri, ai dissidenti, aveva detto: non andatevene. Emiliano ha detto: se venisse consentito, da Renzi, lo svolgimento delle primarie più tardi, da parte mia non ci sarebbe un movimento scissionista.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *