Flashnews: 24 settembre 2017
Speleologo 35enne del gruppo del Gargano morto in incidente in una grotta del salernitano

Si è spezzata la corda, Roberto Giacobbe di San Marco in Lamis ha fatto un volo di quaranta metri nel vuoto

Leuca: natante rischia di schiantarsi contro il porto, intervento della Guardia costiera

Soccorsi anche diportisti su scafo in avaria al largo di Porto Cesareo

Di seguito il comunicato:
Due imbarcazioni da diporto in difficoltà sono state soccorse nella giornata di ieri dalla Guardia Costiera di Gallipoli.

La prima richiesta di soccorso è arrivata da un diportista che ha riferito di trovarsi a circa 4 miglia da Porto Cesareo con altre 3 persone e con il motore in avaria. Sul p è stato inviato il mezzo navale dell’Ufficio Locale Marittimo di Porto Cesareo che, dopo aver individuato il natante in avaria ed essersi sincerato delle buone condizioni di salute dei passeggeri, lo ha scortato presso il porto più vicino.

La seconda richiesta di soccorso è arrivata daun natante in difficolta’ nelle acque antistanti il porto di Leuca. A seguito di un’avaria al motore, le due persone a bordo non riuscivano ad arrestare il moto rischiando di andare a collidere con le vicine ostruzioni.

Nell’ immediato, l’Ufficio Locale Marittimo di Leuca ha inviato una motovedetta e un battello pneumatico che, una volta raggiunta l’imbarcazione in difficoltà, ha prestato i primi soccorsi ai passeggeri. Uno dei due passeggeri, una volta sbarcato in banchina, è stato affidato alle cure del personale sanitario della Croce Rossa presente nei week end a bordo dei mezzi di soccorso di Leuca.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *