Nuova costruzione
Flashnews: 25 maggio 2019
Mercatone Uno, chiuso per fallimento. In Puglia la crisi riguarda 256 lavoratori

Decisione del tribunale di Milano

Flashnews: 25 maggio 2019
Ginosa: mangiano funghi. Un ricoverato in rianimazione

Intossicati anche la moglie e il figlio


Orto botanico del Salento: “Fascination of Plants Day”

Fine settimana

Di seguito un comunicato diffuso dagli organizzatori:

Tutto pronto per il “Fascination of Plants Day”, evento concepito per mettere idealmente a dimora molte “piante virtuali” e per far germinare costantemente, nella mentalità di un pubblico non solo europeo, ma dell’intero pianeta, il seme della convinzione che la scienza delle piante sia di importanza fondamentale per l’umanità e di significato strategico per la società, l’ambiente ed il paesaggio di ora e per quelli del futuro.

Appuntamento domenica 18 maggio presso l’Orto Botanico del Salento – Fondazione per la Gestione dell’Orto Botanico Universitario – Località Masseria S. Angelo (Lecce) a partire dalle 9.30, con l’edizione 2019 della “Giornata internazionale del Fascino delle Piante” (FoPD 2019), che sarà condotta in tutto il mondo dai botanici e dai biologi vegetali sotto l’egida del Parlamento europeo, del Consiglio europeo e della European Plant Science Organisation (EPSO), un’organizzazione accademica indipendente che rappresenta più di 220 istituti di ricerca, dipartimenti e università di 31 Paesi, nata con la missione di migliorare l’impatto, il gradimento e la visibilità della Biologia vegetale in Europa e nel mondo.
Obiettivo della manifestazione è quello di mobilitare e sensibilizzare il maggior numero possibile di persone sul mondo affascinante dalle piante e di appassionare grandi e bambini sull’importanza della biologia vegetale per l’agricoltura e la produzione sostenibile di prodotti alimentari, come pure per l’orticoltura, la selvicoltura e la produzione di prodotti non alimentari a base vegetale (come la carta, il legno, prodotti chimici, energetici e farmaceutici). Un elemento chiave dell’evento è quello di sensibilizzare la gente sul ruolo fondamentale delle piante nella conservazione dell’habitat naturale e dell’ambiente antropico.
I botanici stimano il numero totale di specie vegetali (Fanerogame o Spermatofite) intorno alle 260.000. Quello delle piante è, indiscutibilmente, un mondo affascinante: da un piccolo seme, piantato nel terreno, molte “vite verdi” possono essere generate, dalle piccole piante erbacee fino ai grandi alberi, da fiori ornamentali a colture di cui tutti gli animali e l’intera umanità hanno un bisogno sostanziale per sopravvivere su questo pianeta.
Il FoPD a Lecce quest’anno sarà celebrato presso l’Orto Botanico del Salento, struttura con finalità educative e di ricerca gestita dalla Fondazione Orto Botanico Universitario di cui sono soci l’Università del Salento, il Comune di Lecce e l’ISPE-Lecce. La scelta del sito è stata dettata dalla volontà di abbracciare tutte le discipline in cui l’Orto Botanico è coinvolto, dalla protezione della natura, alla ricerca in campo vegetale, alla valorizzazione dei prodotti alimentari vegetali del nostro territorio, all’agricoltura sostenibile, allo sviluppo e alla tutela del verde urbano. Saranno presenti ricercatori, tecnici, vivaisti, il mondo delle associazioni legate alle piante per fornire tutte le informazioni possibili attraverso un nutrito numero di conferenze informali e colloqui con gli esperti, ed alcune interessanti attività di contenuto innovativo, come il concerto “Biodiversità sonora” e quelle ludiche a cura di Sinapsi in gioco.
Molte importanti istituzioni scientifiche, università, scuole, orti botanici, giardini e musei, insieme agli agricoltori e all’industria, hanno aperto le loro porte nelle edizioni precedenti del “Fascination of Plants Day”, che hanno attirato innumerevoli partecipanti. Il FoPD-Lecce 2019 vuole essere anche un’importante occasione per i media, gli scienziati e i decisori politici per discutere sulle ultime scoperte e ricerche di avanguardia nella biologia vegetale e ad esplorare le nuove opportunità, anche occupazionali, che essa può offrire. Per il futuro invitiamo tutti, dalle scuole ai produttori, a partecipare e a contribuire alla realizzazione di questa iniziativa, iniziata con uno straordinario successo nel maggio 2012 e che ha continuato a crescere in tutto il mondo nelle edizioni del 2013, 2015 e 2017.

Il programma integrale è pubblicato su FB e si può scaricare sul sito internet dell’evento.
https://www.facebook.com/events/1037140749816522/

Plantday del Salento


allegro italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fine settimana

">