Martina Franca-Bari, il pullman (anche oggi) parte in ritardo: 35 minuti. E gli studenti arrivano tardi a scuola a Locorotondo perché perdono il bus navetta

Ferrovie sud est, a Turi il bus è troppo pieno. Viaggiatori lasciati in strada. Mamma paga l'abbonamento annuale per la figlia: ma il pullman per Crispiano non c'è. Eccetera

Il disastro delle ferrovie sud est è organizzativo ed esecutivo, all’atto pratico. Il pullman delle 7,24 Martina Franca-Bari è partitp alle otto. Trasportando, fra gli altri, e con non poca gente in piedi, gli studenti che frequentano l’istituto agrario di Locorotondo. I quali, all’ora dj entrata a scuola, erano ancora in mezzo alla strada. Hanno pure perso il bus bacetta, per il grave ritardo dell’altro automezzo. A Turi, protesta dI ieri, sono rimasti a piedi in tanti, intorno alle nove: troppo pieno l’autobus . Il pullman successivo, con 35 minuti di ritardo. C’è poi il caso di una mamma di Martina Franca che lamenta di avere pagato l’abbonamento annuale per il pullman che deve portare a scuola a Crispiano, istituto alberghiero. Il pullman però non c’è. Eccetera eccetera eccetera, dalle località più svariate.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *